Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Arcicaccia Marche: ATC PS1, Tar respinge ricorso Fidc e ANLC

| 2 ottobre 2013 | 0 Comments

ARCI CACCIA MARCHE: Il TAR sgombra la “polvere” delle insinuazioni contro i legittimi eletti nell’ATC PS1.

ArcicacciaIl Ricorso delle Associazioni ANLC e FIdC per annullare la legittima elezione del Presidente e del Comitato di Gestione dell’ATC PS1 è infondato ed è stato respinto dal TAR delle Marche.

L’Arci Caccia esprime le sue sincere congratulazioni al Presidente ed al Gruppo Dirigente dell’ATC e auspica che ora ci si metta rapidamente a lavorare a pieno regime.

Auspichiamo che l’Ambito esprima politiche di gestione che si concretizzino con la produzione di fauna selvatica e con ripristini ambientali e con politiche di contenimento di quelle specie che arrecano ormai danni molto ingenti alle colture agricole.

Basta con gli errori del passato e con gli sprechi di danaro pubblico per sterili ripopolamenti che vanno urgentemente superati.

L’unità delle Associazioni venatorie è costruttiva solo se ha quale finalità la valorizzazione delle oneste attività di produzione di selvatici nelle campagne con l’aiuto degli agricoltori.

Il miglior interprete di questa sana prospettiva dovrà essere l’ATC che dovrà coinvolgere sempre di più le attuali insostituibili rappresentanze sociali di oggi e di domani. Fondamentale è la componente degli agricoltori insieme ai cacciatori e agli ambientalisti non radicali.

La ANLC e la FIdC ora si rassegnino e prendano atto della legittimità del Gruppo Dirigente dell’ATC. L’invito rivolto a loro è di mettere in campo le energie degli iscritti che rappresentano per far vivere la “caccia”.

Per realizzare una gratificante condizione, le zone di ripopolamento dovranno essere ricche di fauna selvatica e gli agricoltori non dovranno subire i danni dei cinghiali o di altre specie in sovrannumero. La gestione dovrà concorrere alla bellezza del paesaggio rurale del Paese.

L’Arci Caccia sosterrà senza se i cambiamenti necessari perché gli ATC di domani siano più efficienti e sempre più strumenti per la conservazione e l’arricchimento del patrimonio di specie selvatiche che sono di proprietà degli italiani tutti e non “mercanzia” da vendere come, purtroppo, accade in altri Paesi Europei.

La gestione sociale quando funziona consente la migliore, più economica e popolare “caccia” del mondo.

Vinciamo tutti insieme questa sfida!

Porto S. Elpidio, 2 ottobre 2013
Comitato Regionale · Via Marina, 52 · 63821 Porto S. Elpidio (FM) · Tel./Fax 0734.901979
www.arcicaccia.it · e-mail: marinozzi.sauro@tiscali.it

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , , ,

Category: ANLC, Arcicaccia, Federcaccia, Marche

Leave a Reply


1 + 3 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.