Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Coldiretti Marche: Anticipare la caccia al cinghiale

| 29 settembre 2013 | 1 Comment

coldirettiColdiretti Marche: contro danni da cinghiale Regione anticipi caccia, no a rinvio
Anticipare la caccia al cinghiale per porre un freno ai danni nelle campagne ed abbandonare ogni ipotesi di rinvio dell’apertura della stagione venatoria per gli animali selvatici.

E’ quanto chiede Coldiretti Marche alla Regione in vista della riunione di Giunta prevista per domani, 30 settembre. Un problema che costa agli agricoltori e ai cittadini marchigiani 4,5 milioni di euro l’anno, senza che la politica sia riuscita a trovare una soluzione.
Al contrario, le campagne sono ormai diventate dei veri e propri allevamenti a cielo aperto per i cinghiali, alimentando un fiorente mercato sulle spalle delle imprese agricole.
E’ per questo che l’idea di posticipare l’avvio dell’attività di selezione avanzato dall’assessore regionale Paola Giorgi sarebbe un fatto gravissimo poiché andrebbe ad accontentare le richieste della lobby dei cinghialai testimoniando, ancora una volta, il totale disinteresse verso le attività produttive.
In questo modo si andrà a far crescere la tensione, già alta, nelle campagne, con gli agricoltori ormai esasperati per i continui attacchi, mentre i risarcimenti non coprono che una piccola parte del danno.

di Dino Bortone

http://www.viniesapori.net

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , ,

Category: Cinghiale, Coldiretti, Marche

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. ennio scrive:

    ………..Un problema che costa agli agricoltori e ai cittadini marchigiani 4,5 milioni di euro l’anno …………….
    Mi piacerebbe tanto conoscere questo ragioniere addetto a tali calcoli……..
    4,5 MILIONI DI EURO  L’ANNO ?????????? non crediate che siano esagerati???’ma allora perchè l’ammontare dei rimborsi che pervengono agli ATC sommati tra loro sono molti  di meno????………forse c’è qualcosa che non va…..ma che sarebbe interessante scoprire………. (:-p)  (:n)

Leave a Reply


3 + 3 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.