Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Sardegna: i commenti di Fidc al calendario venatorio

| 23 settembre 2013 | 2 Comments

Sardegna: i commenti di federcaccia al calendario venatorio

FEDERCACCIALa Federcaccia Sardegna comunica che, come è ormai noto, il TAR Sardegna ha sospeso il calendario venatorio Sardo su ricorso degli ambientalisti basato su diversi motivi, di cui è stato accolto quello relativo alla mancata richiesta di parere all’ISPRA.

Federcaccia ha contestato in giudizio tutti i motivi di parte avversa ed, in particolare, quello accolto dal Tar.

Tuttavia, l’urgenza dell’imminente apertura generale ha indotto democraticamente il Comitato Regionale Faunistico, nella seduta del 19 u.s., a superare allo stato in tempo reale il problema delle motivazioni da addurre per rigettare il parere Ispra in toto, rinviando quindi la stessa apertura generale già fissata per il 22 settembre, al 29 settembre.

Ciò per superare il superficiale momento critico al riguardo addotto dall’ Ispra, per un mix di specie, comprese le migratorie.

Per tali motivi, superato il discorso sulla pernice e lepre, specie assolutamente sviluppate alla data della già prevista apertura generale, il Comitato Regionale Faunistico sarà impegnato il 22 ottobre appunto a fissare motivandole le date definitive per le diverse specie migratorie.

Immutato il resto del calendario nello specifico per il cinghiale ed altre specie di minore importanza.

Si fa notare che nel decreto n. 21011/29 del BURAS n.43 ci sono due refusi:

1) il Merlo si caccia nelle date stabilite per tutte le altre specie

2) Il cinghiale si caccia anche il 30 gennaio (nel BURAS nell’ultima decade di gennaio dopo il 3 manca lo 0)

Il nuovo decreto modificato verrà pubblicato giovedì 26 p.v.

In allegato il testo dell’ordinanza sospensiva del Tar e il nuovo calendario venatorio emanato.

Federcaccia Sardegna

Allegati:

 

http://www.federcaccia.org

 

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , , ,

Category: Cinghiale, Federcaccia, Sardegna

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Marco Efisio Pisanu scrive:

    Premesso che avreste dovuto accorgervi prima della mancata richiesta all’Ispra, ritengo comunque che ci siano delle gravi responsabilità che saranno appurate dagli organi competenti. 
    In merito al nuovo calendario da Voi approvato in data 19 settembre,  presumo che ci siano ulteriori “errori”, che il sottoscritto ha già provveduto a segnalare agli Uffici dell’Assessorati all’Ambiente. Mi riferisco soprattutto alla caccia al merlo, che in calendario risulta cacciabile anche il 3 e il 10 ottobre. Non vorrei che questo ci porte ad ulteriori ricorsi.
    Cordiali saluti
    marco Efisio Pisanu
    Presidente Reg. C.P.A. sardegna

  2. Giacomo scrive:

    Hanno fatto dei cacciatori una pallina da ping, pong e noi tutti conteti a prendere racchettate da destra e a manca. Alla vergogna non ci sono più limiti ormai la faccia tiene i calli ! :-?  Salutiaaamo  

Leave a Reply


+ 9 = 15

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.