Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Tar Lazio sospende calendario venatorio per diverse specie

| 20 settembre 2013 | 12 Comments

tar_3Tar Lazio sospende calendario venatorio per diverse specie

REGIONE – (m) Davvero una brutta sorpresa per i cacciatori laziali. Il Tar ha ritenuto fondate le critiche mosse da sei associazioni ambientaliste al calendario venatorio e alle regole dettate per la stagione 2013/2014 dal presidente della Regione, Nicola Zingaretti, e sospeso gli atti impugnati.

Esaminato il ricorso presentato da Lav, Lac, Enpa, Lipu, WWF e Legambiente, è stato stabilito che i provvedimenti regionali presentino difetti di motivazione e siano stati varati dopo un’istruttoria carente, vista anche la documentazione presentata dall’Ispra.

E’ stato quindi sospeso il calendario venatorio per diverse specie di uccelli (fagiani compresi) e per la lepre.
Bisognerà attendere il 12 dicembre per la discussione del ricorso nel merito. In Regione intanto si stanno adottando dei provvedimenti conseguenti.

http://www.ontuscia.it

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , , , ,

Category: LAC, LAV, Lazio, Legambiente, Lipu, WWF

Comments (12)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Lucas scrive:

    Il calendario venatorio è sospeso di sicuro fino al 2 ottobre, quindi non è che la caccia sia sospesa “per diverse specie”, ma nel complesso. Poi se ci va bene si riprenderà dal 3 ottobre. Comunque in queste condizioni non è più possibile andare a caccia nel Lazio. Non c’è più nessuna certezza del diritto, nessuno ti tutela e domani gli ignari che verranno beccati in attività venatoria, nonostante aver regolarmente effettuato i versamenti, passeranno seri guai.

  2. fabio pulcini scrive:

    LUCAS IN TANTO CI HANNO FERGATO ALTRI 15GG, E POI TUTTO QUELLO CHE CONSEGUE CON CHIUSRA AI TORDI IL 10 GENNAIO CHIUSURA ALLE ANATRE IL VENTI GENNAIO CON CHIUSRA ANTICIPATA ALLA BECCACCIA. VEDI SE TUTTO QUESTO VA BENE

    • Lucas scrive:

      Chiaro, ma lo era dall’approvazione della famosa comunitaria, quando gli imbonitori di destra-sinistra-centro si affannavano a dire che era una conquista per noi cacciatori e che avremmo cacciato fino al 20 febbraio… :mrgreen: . Bastava leggere e si capiva che le date di apertura e chiusura venivano messe nelle mani dell’ISPRA e quelli dicono che la caccia è tollerabile dal 1° ottobre al 31 dicembre. Altre regioni già si sono adeguate (sardegna) e il Lazio farà lo stesso.
      Però mi raccomando: tutti a rivotare PD+ o – L perché “ci mandano a caccia”.. (:-p)

  3. fabio pulcini scrive:

    NON E’ UNA QUESTIONE POLITICA PD PDL E COI’ SIA SONO LE ASSOCIAZIONI VENATORIE CHE NON CI RAPPRESENTANO ADEGUAMENTE. LUCAS VADO A CACCIA IN TOSCANA A LORO E ‘ TUTTO PERMESSO, SIAMO DIFFERNTI E PURE LI VOTANO PER 90 PERCENTO PD. SI FANNO RISPETTARE.

  4. Giovanni scrive:

    Leggendo il ricorso e le motivazioni, io dico che domani si può andare a caccia di Tortora, Coniglio e Volpe

  5. Patrizio Abboni scrive:

    Sono d’accordo con Lucas, VOTIAMO SEMPRE I SOLITI NOTI!!!! Allora si che avremo la Caccia garantita!!!!

  6. Patrizio Abboni scrive:

    Quello che mi fa rabbia è che quando c’è stata la manifestazione di qualche anno fa a Roma c’erano molti cacciatori venuti da tutte le parti d’Italia mentre quelli laziali ed in particolare di Roma erano (in proporzione) pochissimi! Ma quando ci decidiamo a SCENDERE IN PIAZZA UNITI?

  7. fabio pulcini scrive:

    NON CAPISCO PERCHE IO DEVO SCENDERE IN PIAZZA  QUANDO AI DEI PROBLEMI CON LA LEGGE PRENDI UN AVVOCATO E LO PAGHI, QUINDI SONO LE NOSTRE CARISSIME ASSOCIAZIONI VENATORIE CHE DOVREBBERO TUTELARCI ANCHE PERCHE LORO HANNO VOCE IN CAPITOLO,E SANNO CONTROBBATERE I PARERI DEL’ISPRA. FORSE STO DICENDO FESSERIE?

    • Springer scrive:

      No….non dici fesserie : scendere in piazza non serve a nulla….Anzi…dopo la discesa in piazza a Roma ce ne sono successe di tutte e di piu’…E ancora non e’ finita…
      Le azioni da farsi sono altre….Peccato che nessuno intenda farle…

  8. pennabianca scrive:

    l’unica cosa da fare secondo me  è di chiuderla noi la caccia(tanto così è inutile)non rinnoviamo nesuno per 1 o 2 anni e poi vediamo se ce lo chiederanno in ginocchio di andare..tra posti di lavoro persi e richieste di risarcimenti danni da parte dei contadini sai le risate quando la gente dovrà pagare altre tasse per coprire i danni..allora si che verremmo rivalutati in questo schifo di paese..perchè è solo in Italia che i cacciatori vengono trattati in questo modo…

  9. *Antonio scrive:

    Scendere in piazza?…come a dire armiamoci e partite.Ma vi siete accoerti che a scrivere su questo forum siamo sempre gli stessi? Potrebbe sembrare poco, ma la dice lunga.  I cacciatori non amano scendere in piazza,  aspettano sempre che lo facciano gli altri…cacciatori.
    Per veder scendere qualcuno in piazza bisogna aspettate ancora un po, magari se tra  qualche anno il governo (qualunque sia non fa differenza, sono tutti contro la caccia e, per i politici conviene sempre esserlo)  troverà il tempo di dedicarsi a noi chiudendo la caccia in tutta Italia e forse,  sottolineo forse, qualche cacciatore scenderà…nel proprio cortile.  *Cacciatore a vita

Leave a Reply


8 + = 16

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.