Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Lazio: La Regione e’ corsa ai ripari, o almeno ci ha provato

| 20 settembre 2013 | 20 Comments

Lazio – Dal 21 al 30 settembre – Dopo la sospensiva del Tar la Regione ha indicato la nuova apertura della stagione venatoria – Dal 2 ottobre si riparte anche con le altre specie
A caccia solo di volpi, merli, tortore e conigli selvatici…

regione lazio(m.l.r.) – Gli uffici della Regione Lazio hanno risolto il rebus caccia. E finalmente, per buona pace dei cacciatori del Lazio, hanno indicato le specie e la nuova tempistica.

Dopo lo stop imposto dal Tar ieri sera, che ha sospeso in via cautelativa il calendario venatorio 2013-2014 del Lazio, la Regione Lazio oggi è corsa ai ripari, o almeno ci ha provato. La sospensione della caccia nel Lazio è arrivata a stagione aperta creando non pochi malumori.

Il tribunale amministrativo regionale ha infatti accolto il ricorso presentato da sei associazioni ambientaliste, in quanto il calendario regionale per alcune specie di fauna selvatica si discosta dalle indicazioni fornite dall’Ispra.

Ora, in base a quanto stabilito dagli uffici del dipartimento caccia, sarà possibile cacciare dal 21 al 30 settembre solo 4 specie: coniglio selvatico, volpe, merlo e tortora.

La caccia agli altri animali selvatici si aprirà invece il 2 ottobre. La nuova apertura è stata stabilita dalla Regione Lazio.

Oltre alla data di apertura e alle specie selezionate è variato anche il carniere, ovvero quanti capi un singolo cacciatore o una squadra possono cacciare in una stagione.

In particolare dal 2 ottobre sarà possibile cacciare: allodola, alzavola, beccaccia, beccaccino, canapiglia, cesena, codono, colombaccio, cornacchia grigia, fagiano, fischione, folaga, frullio, gallinella d’acqua, gazza, germano reale, ghiandaia, lepre aurpea, marzaiola, mestolone, moriglione,pavoncella, prociglione, quaglia, starna, il tordo bottaccio e tordo sassello.

Le nuove limitazione riguardano anche l’attività venatorio che si svolge nelle aziende faunistiche venatorie.

http://www.tusciaweb.eu

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , , ,

Category: Lazio

Comments (20)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. padrete' scrive:

    Signori e Signore (cacciatori e cacciatrici si intende) la frittata è fatta.

  2. Renzo scrive:

    Ormai da tutte le parti l’apertura è a Ottobre… altri 15 gg rubati per incompetenza amministrativa 

  3. fedeli massimo scrive:

    Oramai gli animalambientalisti scoperto il gioco……… :mrgreen:

  4. Attilio scrive:

    (y) Grazie Grazie. tanto noi come cacciatori pachiamo sempre anche con aumenti
    chi ci rimborsa questo danno a noiiiiii,, e ora di ribellarsi cacciatori non possiamo essere cosi puniti con tutto quello che ci costa
    siete fantastici

  5. STEFANO RM scrive:

    Fumo negli occhi, ce potevate pensa prima! (:-p)

  6. tortoioli claudio scrive:

    Vergogna,  un vero bleff verso noi cacciatori per portare l’apertura ad ottobre.
    Sotto si nasconde l’accordo tra politica e animalisti ed altri un vero schifo.
    La selvaggina stanziale è nostra perchè pagando i ripopolamenti nei mesi invernali possiamo rivendicare con forza e determinazione che ci appartiene fondamentalmente e quindi vogliamo cacciarla molto prima.
    Prima domenica di settembre stanziale e migratoria.
    Certi  buffoni meriterebbero?  saluti Claudio Perugia

  7. DONATO MAZZENGA scrive:

    MI FATE VOMITARE!!!

  8. aniello scrive:

    Be oramai siamo in guerra, ci stanno massacrando senza che nessuno di noi reagisce a queste ingiustizie, siamo solo buoni a bacchettarci tra di noi, ad avercela con questa o quella associazione, possibile che non si riesce a metter a capo di noi tutti, persone qualificate e capaci che non hanno mania di apparire per scopi personali? perchè chi è capace ed ha la possibilità di farlo non cerca di diventare un leader riunendoci sotto un unica bandiera con lo scopo almeno di contrastare queste azioni di animalbientaliste. oww oww
     

  9. Giacomo scrive:

    Ma i cani da caccia si possono portare a caccia seza avere la licenza di caccia ? :roll:  A chi mi da questa informazione un bacio in bocca con la lingua !?  :-P   :-D    :wink:

    • Ivan Adinolfi scrive:

      credo proprio di no caro Giacomo. L’addestramento cani da caccia è consentito nei periodi che noi tutti conosciamo, oltrepassati i quali si usano per andare a caccia. Se porti il cane in campagna in periodo di caccia aperta e vieni fermato dai guardiacaccia non puoi dire che lo stai addestrando poichè sei fuori periodo e se dici che sei a caccia, pur non avendo con te il fucile, dovresti esibire una licenza che alla fine non hai.
      Ciao
       
       

  10. Giacomo scrive:

    Ma allora come dici tu durante il periodo di addestramento chiunque può portare i cani sui luoghi di caccia chi ha la licenza e chi non ce l’ha. Mentre poi a caccia aperta chi non ha licenza di caccia non può portare nessun cane da caccia. OK ! Va bene ti ringrazio per la risposta, a buon rendere.  :wink:  Salutiamo

    • Springer scrive:

      In Lombardia , come credo in altre Regioni , durante il periodo di addestramento cani , puoi portarlo solo all’interno dell’ATC ( o degli ATC ) di cui sei socio . Quindi solo se sei un cacciatore e solo dove poi materialmente eserciti l’attivita’ venatoria… 

    • Renzo scrive:

      Sarebbe così, come dici, ma sai benissimo dove viviamo. Caccia aperta o chiusa i cani se ne possono tranquillamente girare nelle campagne perche nessuno ha il coraggio di dire nulla …. ci sarebbe una rivolta  . Solo se è un cane da caccia accompagnato dal cacciatore, l’impiccato diventa il cacciatore e il cane è descritto come una belva assetata di sangue che sarebbe meglio abbattere .  :evil: :evil: :evil: :evil:

  11. Springer scrive:

    “”…In particolare dal 2 ottobre sarà possibile cacciare:  codono, frullio, lepre aurpea, prociglione, …””
    ________________________________________________________
    Porca miseria che cxulo…Quattro nuove specie cacciabili….  :mrgreen:
    Beh dai…vale la pena aspettare fino al 2 Ottobre….           (f)

    • Renzo scrive:

      Eh va bè, quanto sei pignolo. Se è per questo si sono scordati i due capi annui di scrittorius frettolosus . ( Animale a due zampe con la pancia e gli occhiali che scrive troppo veloce sulla tastiera; la femmina di questa specie potrebbe anche essere molto bella ma anche più veloce sui tasti, di qui l’errore … )   :-P :-P :-P :-P :-P :-P  

  12. Viko scrive:

    alla faccia dei sondaggi dove si spendono i nostri soldi e ora le associazioni venatorie dove stanno.
    Purtroppo l’andazzo e questo amientalisti e company suppartati da Ispra vogliono restringere la caccia dal 1 ottobre al 30 Dicembre per sparare poi anche a quello che non c’è. io vedo questo solo nel futuro della caccia. Meglio abbandonare.
    Ma il parere ispra non può essere superato dalla regione con motivazioni valide ?

  13. claudio di anzio scrive:

    Che ne dite se ognuno di noi mandasse una mail alla propria associazione venatoria con la richiesta di cosa pensano in merito? Sono certo che nicchieranno in attesa di ricevere cosa doverci dire. Sicuramente non gliene fregherà niente, ma se non altro leggeranno il nostro malumore. Mi sono già informato per l’assicurazione per l’anno prossimo. Con le stessa tutele risparmio 15 €. Ci faccio mangiare il mio breton.

  14. claudio di anzio scrive:

    Ho scritto alla FIDC. Il sito è bloccato la mail non parte!!!!!!

  15. Cacciatore cortese scrive:

    Molti fra di noi hanno già da tempo abbandonato questi barconi che fanno acqua da tutte le parti. Per cui c’è da incazzarsi solo con se stessi :wink: :wink: :wink: :wink:

  16. peppol@ scrive:

    colpa dei cellettari

Leave a Reply


9 + 4 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.