Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

EPS: e’ caos in Campania!!!

| 31 agosto 2013 | 15 Comments

eps_terniE ‘ CAOS IN CAMPANIA!!!!!!!!!
Le decisioni possono essere condivise e non condivise, comunque vanno rispettate.
La decisine del Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (decreto cautelare 1325/2013) esecutiva dal giorno 28 agosto 2013 sentenzia la sospensione del calendario venatorio nella parte dedicata alla pre apertura a partire dal 1 settembre.
La Regione Campania, pur apprendendo dagli organi di stampa la notizia, comunica che nulla di ufficiale è stato notificato ai competenti uffici preposti regionali, fino alle ore 15.43 del 30 agosto 2013, per cui nessun provvedimento di sospensione regionale è stato emesso in tal senso.
I cacciatori campani vanno in delirio…………… molti si convincono che la caccia il 1 settembre è aperta….
L’EPS, pur comprendendo tutte le ragioni di chi vive con passione l’art venandi, non ci sta……………….. non ce la sentiamo di esporre, gratuitamente,migliaia di cittadini cacciatori campani a pesanti sanzioni penali e a danno ambientale.
Noi dell’Eps consigliamo a tutti i cacciatori campani, di rispettare qunto impartito dalla giustizia amministrativa a prescindere da ogni qualsi voglia comunicato, in maniera cautelativa ed in autotutela.
Restiamo a vostra disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

Ufficio Stampa
Eps Campania
30 agosto 2013 ore 18:00

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , ,

Category: Campania

Comments (15)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. BELGIO scrive:

    Preg.ma EPS, non c’era nessuna cautela da osservare per la mancata notifica del decreto alla Regione Campania. Leggi il conunicato della Federcaccia di Caserta pubblicato su altro sito molto chiaro e tecnicamente valido, dove si avvertivano i cacciatori che in mancanza di notifica potevano esercitare la preapertura. Tanto ciò è vero, che il TAR Campania, dietro pressione del WWF Italia, con una strana ed inopportuna procedura, ha provveduto a notificare il decreto agli organi regionali dopo le ore 19,oo di ieri. Il termine “caos” è molto indicativo di quello che sta succedendo, ma è meglio chiarire con un’esposizione più elaborata dei fatti. Ancora una volta siamo stati fregati, questo ci induce a fare il “mea culpa”. Ciò è rivolto  pure ai cacciatori che  sono sempre restii ed assenti alle manifestazioni inutilmente organizzate dalle associazioni.  I Sindacati senza scioperi e senza la partecipazione dei lavoratori non otterrebero niente. Vi Saluto.
    tutti uniti e numerosi.

    • Eps scrive:

      il conunicato della Federcaccia di Caserta pubblicato su altro sito molto chiaro e tecnicamente valido, dove si avvertivano i cacciatori che in mancanza di notifica potevano esercitare la preapertura sembra essere scomparso da altro sito…e sembra invece esserene comparso un altro………. cmq c’è tanta magia sotto !!!! Chissà…… :wink:

  2. vasco scrive:

    All’EPS;ALLA REGIONE CAMPANIA;ALLE FEDERAZIONI DELLA CACCIA;AI TANTI PROFESSORI CHE OFFRONO CONSIGLI A CHI E’ STATO LETTERALMENTE “IMBROGLIATO” E A LIVELLO ISTITUZIONALE CHE ECONOMICO.
    Caos in Campania??????Riduttivo,bisognerebbe inventarlo il termine per definire l’ultima regione di tutte le nazioni al mondo.Egregi signori il rispetto,anche per le leggi e sopratutto per esse,e’ comunque legato al rispetto altrui,chiunque sia).Fa ulteriore rabbia l’ignobile “palleggiamento” adottato da tutti i responsabili del settore,Regione,federazioni ed istituzioni,tanto per ulteriore tergiverso e per un conclusivo nonche’ “fondellato”dulcis in fundo.Adesso riuscite e vi arrogate presuntuosamente l’arbitrio del consiglio con dottrinato in “insegnamento alla lamentela silenziosa”.Non ho bisogno dei vs consigli,visto che detengo un porto d’armi e conosco il “bene ed il male” ma posso solamente “consigliare” a tutti gli intervenutidi iniziare,prima che sia troppo tardi,ad evare vergogna:questa termine e’ gia’ a conoscenza di tutti.Anch’io sono a disposizione e ,pertanto,resto in in attesa per vs  ed altri chiarimenti.
     

  3. luigi scrive:

    Invece di dare questi consigli ( di rispettare quanto impartito dalla giustizia amministrativa ), perché voi associazioni venatorie non fate in modo che ciò non avvenga: mi riferisco alla puntuale sospensiva del calendario venatorio relativa alla preapertura che ogni anno si manifesta in questo periodo: questo si che vi renderebbe fieri del vostro operato, perché penso che la funzione delle associazioni venatorie non sia quella di ” consigliare”  bensì quella di stilare calendari venatori rispettosi delle norme affinché non si ricorra facilmente al Tar.

    • vittorio maietta scrive:

      La precisione con cui capitano questi eventi è incredibile. Fa pensare ad una premeditazione orchestrata da ambientalisti,associazioni venatorie e Regione Campania. Tutti infatti hanno avuto la loro:
      1)  Gli ambientalisti hanno limitato la caccia ed è il loro primo interesse.
      2) Le associazioni venatorie hanno fatto il loro tesseramento ed è il loro unico interesse.
      3) La Regione ha fatto contenti tutti, avendo anche avuto le tasse che noi paghiamo.
       
      Insomma ancora una volta ci hanno trattato da stupidi. Bisogna che questa cosa abbia termine, basta che :
      1) la regione stilasse il calendario nei termini consentiti e cioè a giugno.
      2) un termine per la presentazione dei ricorsi e contro ricorsi.
      Consentitemi anche un’altra riflessione. L’unico ente pubblico interessato all’ambiente e territorio è l’ATC i cui fondi sono totalmente a carico dei cacciatori. Al tavolo decisionale però siedono tutti a cominciare dagli ambientalisti. PAGASSERO anche loro una quota ATC.
      Grazie.
       

  4. domenico scrive:

    Come ogni anno l’avvocato del WWF e il presidente regionale di un’associazione venatoria si giocano un caffè per vedere chi vince se si apre la caccia o la si sospende, quando mi hanno detto questo sono rimasto allibito :oops: :oops: :oops: :oops: :oops:….. e noi che facciamo paghiamo le tasse e questi signori si divertono… poi sentire da una persona (presidente regionale di associazione) che ha fatto il possibile per far sì che (almeno io che caccio coi segugi) si potessero portare dopo dal 2 Ottobre in poi. (y) (y) (y) (y) (y) (y)QUESTA E’ LA REGIONE CAMPANIA QUESTI I CACCIATORI E QUESTE LE ASSOCIAZIONI VENATORIE  (y) (y) (y) (y) (y) (y) (y)……Quest’anno restero’ a guardare mi divertirò coi cani il martedì e venerdì e non darò la possibilità a questi “signori” di gestire il tutto………………… :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

  5. Antonio scrive:

    Ops,  d’incanto eps è viva, da consigli ai cacciatori, date consigli su come stilare i calendari. Abbiate almeno v la compiacenza di stare zitti in occasione del vostro fallimento come aa.vv. grazie
     
     
     
     
     

  6. luigi da sorrento scrive:

    L’EPS ……erano loro che con l’Arcicaccia avevano smantellato le congiure dei cattivi consiglieri, spianandoci la strada  per una caccia finalmente serena ,eliminando il “nefasto” maxiemendamento appoggiato dai CATTIVI SVI E FEDERCACCIA ???..GENTILE VENDITTI,  piuttosto che dare consigli, sarebbe il caso che arrivassero delle SACROSANTE SCUSE….!!!

  7. Cacciatore Salernitano scrive:

    … EPS quanti tesserati hai in Campania ???
    …Sicuramente da quest’anno qualcuno in meno …
    … vedi io la mia azienda la porto avanti da anni, anche se con mille difficoltà
    … ma ti assicuro che ogni mese regolarmente i miei dipendenti , fornitori, collaboratori percepiscono regolarmente quanto stabilito …….
    …e tu EPS cosa fai … o meglio cosa hai fatto per i tuoi tesserati …
    un comunicato … prima invece???  PAROLE PAROLE SOLTANTO BELLE FRASI 
    come te tutte le altre Associazioni Venatorie …..
    rendetevi conto che non siete capaci di creare quelle condizioni che
    rappresentano il vostro ruolo.
    …Comunque per ritornare alla domanda iniziale …
    non conosco il numero dei tuoi associati in Campania 
    … probabilmente la scarsa adesione potrebbe essere il risultato
    di una scarsa vitalità della tua associazione …. oppure i cacciatori
    della Campania non ti hanno capito … cosa facciamo !!!
    Io propongo come di solito si fà in tutte le squadre ….
    CAMBIAMO ALLENATORE !!!

  8. BELGIO scrive:

    Preg.ma EPS, visto che intrattieni ottimi rapporti con i politici che ci hanno rovinato, e sembra che anche con  l’assessore Nugnes   hai un canale preferenziale rispetto alle altre associazioni certamente più rappresentative e più importanti per numero di associati, ci vuoi dire che ne pensa quest’ultima sul  “CAOS” da te  enunciato in modo molto approssimato? -Nell’attesa esprimo la mia solidarietà agli amici cacciatori.

  9. vasco scrive:

    ATTENDO ANCORA I CHIARIMENTI DELL’EPS,SAREBBERO GRADITI,MA ANCHE QUELLI DELLE ALTRE ASSOCIAZIONI IMPLIFATE IN QUESTO “BROGLIO”…..

  10. luigi da sorrento scrive:

    MA PERLOMENO LE ALTRE ASSOCIAZIONI COLPEVOLI, TRANNE L’ARCICACACCIA CHE BLATERA IN CONTINUAZIONE, STANNO OSSERVANDO UN RELIGIOSO SILENZIO……LO FACESSERO PER SEMPRE!

  11. gerry scrive:

    Non solo un religioso silenzio,bensi un azione concreta per quanto possa servire,un presidente di associazione  si è costituito in giudizio con relativo risarcimento contro il wwf.Non vedo la sua azione riportata al momento in alcun sito,gruppo o blog estraneo a quello suo.Sarà forse che non l’ha pubblicizzato (percio non faccio nome ma vi invito a cercare dove è pubblicato)perchè teme le solite sterile critiche e commenti da parte degli altri.Io nel frattempo apprezzo e lo dico,dopo 25 anni ho lasciato una blassonata, solo grande a numeri di iscritti,la quale si è fossilizzata solo nel cullarsi sui propri allori.Nella speranza e quasi certezza che i piccoli ,anche se hanno sbagliato nel passato,si stanno a ravvedere.Diamogli con il nostro appoggio sincero e costruttivo, di fatto e non solo a chiacchiere, i mezzi per resettare tutto e ripartire con il piede giusto .Dopo un terremoto o una grande guerra,ci vuole tempo per ricostruire una grande citta,per il nostro mondo è lo stesso,dopo aver TOLTO e RIPULITO la citta dalle macerie con la ruspa ,non con le chiacchiere,a tutti noi ci tocca rimbboccare le maniche e non solo aspettare la manna del cielo piangendoci addosso.
     
       i

  12. luigi da sorrento scrive:

    NON TENERCI SULLE SPINE QUAL’E’ QUESTA ASSOCIAZIONE E PERCHE’ NON PUBBLICIZZA UNA TALE MERITORIA INIZIATIVA?

    • gerry scrive:

      Da quanto vedo,Luigi,il Web lo conosci bene ed altrettanto bene credo che tu lo sappi usare,ognuno di noi,per tutte le cose che fà,deve saper rispettare gli altri ,Se ti ho già detto che è scritto sul portale della sua associazione (quindi è accessibile a tutti)ho gia detto fin troppo ,farti un giro non penso che ti sia tanto dispendioso . PERCHE’ NON PUBBLICIZZA UNA TALE MERITORIA INIZIATIVA?Io lo posso sapere in privato,comunque anche a me sarebbe sorto il dubbio se  fosse  cancellato per ripensamento.Ma io sono sicuro ,che quella persona conosca bene il Principe ed abbia considerato che le chiacchiere non servoano,ma che “il fine giustifica il mezzo”per il momento.Forse in questo gli sarò stato anche “scassa ombrello”ma di certo anche io come già detto voglio pesare la gente con la bilancia elettronica e non con mezzi arcaici ed all’insegna del ” a buon peso per fiducia!”.  

Leave a Reply


1 + = 6

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.