Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Liguria: Il Tar annulla parte del calendario 2012

| 29 agosto 2013 | 4 Comments

tar21Liguria: Il Tar ha annullato una parte del calendario venatorio 2012
Annullato anche l’utilizzo di munizioni con piombo
Pronti i nuovi ricorsi per il 2013

Il Tar della Liguria ha dichiarato parzialmente illegittime alcune parti del calendario venatorio della stagione 2012-2013, accogliendo il ricorso delle associazioni ambientaliste e animaliste.
Sono state annullate le norme che consentivano la caccia a tordi, cesene e uccelli acquatici dal 20 al 31 gennaio 2013 e l’esercizio della caccia al fagiano nel mese di dicembre, in assenza di piani di prelievo.
Annullata anche l’apertura della caccia alla lepre alla terza domenica di settembre, anziché alla data del 1 ottobre e l’allenamento dei cani nel territorio da aprirsi alla caccia a partire dal 15 agosto 2012, anziché dalla data del 1 settembre indicata dall’Ispra.
Annullato anche l’utilizzo di munizioni contenenti piombo per la caccia agli ungulati e l’utilizzo di munizioni con il piombo per la caccia nelle zone umide.

http://lastampa.it

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , , , ,

Category: Liguria

Comments (4)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Maurizio scrive:

    Rimango sempre allibito e nello stesso tempo perplesso quando leggo certe cose: allibito per il livore con cui pare i TAR sentenziano contro la caccia, allibito perché probabilmente le motivazioni a supporto delle richieste sono state insufficienti. Ripeto anche qui: ma copiare da regioni o province in cui queste cose sono consentite? Mah!!

  2. Maurizio scrive:

    …. perplesso perché probabilmente….. sorry.

  3. eraldo martelli scrive:

    Chiediamo ad Obama di bombardare l’ISPRA invece della Siria. Non è possibile che indicazioni molto prudenziali rivolte ad enti locali siano considerate dai giudici come il vangelo.

  4. Marcello.M scrive:

    Va bè per adesso l’unica cosa sicura è che l’apertura al 15 si fà come da calendario ,poi il 18 si vedrà cosa decide il TAR!!!

Leave a Reply


+ 1 = 10

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.