Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

E.Romagna: Calo dei cacciatori e’ un danno all’ambiente

| 28 maggio 2012 | 5 Comments

La denuncia di Bartolini: “Cacciatori in calo del 15%”
L’interpellanza del consigliere regionale Pdl

Per il consigliere si tratta di un “fatto negativo perche’ la caccia ha un ruolo rilevante come controllore ambientale e territoriale, ma la Regione scoraggia questa pratica con un eccesso di norme, regolamenti” e tasse

Forlì, 25 maggio 2012 – Il consigliere regionale Luca Bartolini (Pdl) denuncia una ‘’fuga dal mondo venatorio’’ in Emilia-Romagna fra il 2002 e il 2009, quando il numero dei cacciatori sarebbe diminuito del 15%.

Per il consigliere si tratta di un fatto negativo perche’ la caccia – sottolinea in una interpellanza – ha un ruolo rilevante come controllore ambientale e territoriale, ma la Regione scoraggia questa pratica con un eccesso di norme e regolamenti.

Inoltre – argomenta – le tasse prelevate ai cacciatori in Emilia-Romagna superano di gran lunga gli indennizzi erogati al mondo agricolo per i danni da fauna selvatica. Bartolini esprime cosi’ ‘’la sensazione che si eviti di accertare pienamente i danni per non giustificare la passione di chi pratica il prelievo venatorio’’.

Alla Giunta regionale chiede un’inversione di rotta ‘’dando pieno riconoscimento del ruolo del cacciatore’’, in una logica di ‘’riorganizzazione e semplificazione’’ di tutta la normativa di settore. Chiede inoltre spiegazioni di una sproporzione dei rimborsi per danni fra la provincia di Bologna e quelle di Forli’-Cesena e Rimini.

http://www.ilrestodelcarlino.it

 

Category: .In Evidenza, Emilia Romagna

Comments (5)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Argo scrive:

    Suppongo che questo messaggio sia stato spedito anche alla Brambilla, a Catanoso, Prestigiacomo, Giammanco, Martini della Lega e tutta la fauna in seno al PdL che a vario titolo si è trovata in parlamento anche grazie al sostegno dei cacciatori ma i cui dividendi sono andati agli animalisti.

    Forse non ve ne siete accorti, ma lasciando aperta la stalla, la vacca è scappata da un pezzo, nel frattempo si è inselvatichita e non la recuperate più.
    Cambiate sirena, questa ha finito da un pezzo di suonare.

    Argo

  2. dardo scrive:

    prima di tutto è un danno per le aavv!!! che mangiano meno, e mi chiedo dove erano, o dove sono quando era chiaro che dovevano arginare certe politiche? cara federcaccia arcicaccia e libera caccia noi siamo al tramonto e voi alla fine!!!! (dw) (dw) (dw)

    • Peter scrive:

      Dardo questi signori si stanno accomunando con gli animalari perchè per loro la festa finirà fra qualche tempo, così tutti insieme continueranno a rimestare la pentola e restare con le mani in pasta; in questa direzione risultano molto lungimiranti. Saluti.

      • dardo scrive:

        caro Peter a tavola con gente avida si mangia poco, le nostre aavv adesso hanno una :lol: pur minima forza creata da chi ama la caccia, in futuro perderanno chi li sostiene, e si sa l’avidità corroderà quel piedistallo abbattendo le aavv e sollevando l’avaro cioè gli animalari, le nostre aavv saranno come un fazzolettino usato…… :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: chi di spada ferisce di spada perisce.

Leave a Reply


+ 5 = 10

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.