Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Matera: Alunni a lezione di ripopolamento faunistico

| 19 aprile 2012 | 1 Comment

Matera: Alunni a lezione di ripopolamento faunistico con Enalcaccia

L’associazione venatoria Enalcaccia circolo di Miglionico continua con le attività associazionistiche. Coinvolti i ragazzi dell’istituto comprensivo “Don Donato Gallucci” di Miglionico che hanno assistito al ripopolamento provinciale del fagiano e della lepre.
Dopo la prima edizione, l’associazione è ritornata nella aule scolastiche della 4° e 5° primaria per le lezioni didattiche sulla fauna selvatica, in particolare della lepre e del fagiano. Iniziata con la prima fase teorica, le scolaresche per un giorno hanno potuto assistere direttamente alla seconda fase, la più affascinante del progetto con i ripopolamenti in natura, diventando i protagonisti.
Lezioni sui selvatici che quest’anno, avranno seguito con altre sull’educazione ambientale, prevenzione incendi valorizzazione della ruralità del nostro territorio, grazie anche all’ausilio del corpo forestale dello stato.
Un’attività realizzata anche con la collaborazione del “Gruppo Escursionistico Miglionico” che ha integrato i progetti proponendo alle classi un adozione di un bosco e richiedendo un lavoro artistico.
Gli obiettivi dei progetti scolastici, come comunica il presidente dell’associazione, Giulio Materdomini, sono una migliore valorizzazione del nostro territorio, un maggiore rispetto della natura e la conoscenza della fauna selvatica autoctona.
Iniziative che andrebbero ripetute, data l’importanza del tema molto delicato.

http://www.basilicatanet.it

Category: .In Evidenza, Basilicata, Enalcaccia

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. dardo scrive:

    spero che in tutta italia certe inizziative siano promosse, anche se come è successo durante un avvenimento del genere è entrato in classe il (cacciatore insegnante) e contemporaneamente sono usciti gli alunni……..vorrei sapere cosa gli hanno detto i loro insegnanti, che al giorno d’oggi non hanno neppure le palle per insegnare l’educazione ai ragazzi, quella che invece noi abbiamo appreso anche con qualche schiaffone. le scuole ci sono contro come gli insegnanti solo perchè si fidano di quello che sentono alla tv invece di documentarsi come la didattica insegna!!!!!!!!!!!!!!! oww oww oww  

Leave a Reply


+ 7 = 13

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.