EXA 2012, promemoria appuntamenti

| 10 aprile 2012 | 0 Comments

Venerdì 13 aprile – ore 16
CONVEGNO GIURIDICO – Auditorium Camera di Commercio di Brescia

Organizzato e promosso dall’ANPAM (Associazione Nazionale Produttori Armi e Munizioni Sportive e Civili) e dalla Camera di Commercio, Industria e Artigianato di Brescia il convegno giuridico quest’anno sarà intitolato “L’abolizione del catalogo delle armi” e affronterà sotto diversi punti di vista (giustizia civile, pratica quotidiana, legislazione europea) gli scenari che si sono aperti nel nostro Paese con l’abolizione del Catalogo delle armi comuni da sparo avvenuta a fine 2011 e in vigore dal primo gennaio 2012. Moderatore del convegno sarà ancora una volta Pierluigi Vigna, che regolerà gli interventi dell’avvocato Ugo Ruffolo, del prof. Martino Farneti, del prof. Giandonato Caggiano e del prof. Claudio Viola.

Durante il convengo ci sarà modo anche per premiare le migliori tesi dedicate allo studio e all’approfondimento di temi normativi, tecnici o di mercato, inerenti le armi, gli esplosivi e le munizioni per il mercato civile in base alla prima edizione del bando per premi di Laurea istituito da ANPAM e CCCCA di Brescia che assegna 2000 euro a ciascun vincitore.

Sabato 14 aprile – ore 11 – TAVOLA ROTONDA
Sala C – Fiera di Brescia (Via Caprera, 5)

La L. 157/92. Una legge tra passato, presente e futuro”, questo il tema della Tavola Rotonda in cui si discuterà della legge sulla caccia a venti anni dall’emanazione e nell’avvicinarsi dei cambiamenti dovuti alla possibile eliminazione delle Province e delle loro attribuzioni

Organizzato dal CNCN – Comitato Nazionale Caccia e Natura – e dalle Associazioni Venatorie aderenti a FACE Italia (Federcaccia, Enalcaccia, ANLC e AnuuMigratoristi) il dibattito, moderato dall’Avv. Innocenzo Gorlani, sarà dedicato dedicato alla attuale normativa venatoria, di cui ricorre quest’anno il ventennale. L’appuntamento vuole rappresentare un’occasione di confronto tra i vertici delle Associazioni Venatorie riconosciute a livello nazionale e dell’intero comparto sportivo-venatorio, a vent’anni dall’emanazione della legge 157/92 e soprattutto alla luce della supposta imminente modifica dell’assetto istituzionale, che sembrerebbe prevedere l’abolizione delle Province italiane.

Sabato 14 aprile – Ore 15 – PRESENTAZIONE LIBRO
Sala C – Fiera di Brescia (Via Caprera, 5)

Sabato 14 aprile verrà presentato il volume “Il settore armiero per uso sportivo, venatorio e civile in Italia – Imprese produttrici, consumi per caccia e tiro, impatto economico e occupazionale” edito da Franco Angeli e realizzato grazie alla Camera di Commercio di Brescia ed Ente Fiera Brixia Expo, contenente la prima ricerca economica, sull’intero comparto armiero italiano, realizzata dall’Università di Urbino “Carlo Bo” su commissione dell’Anpam (Associazione Nazionale Produttori Armi e Munizioni Sportive e Civili)

Category: Incontri/Dibattiti

Leave a Reply


+ 5 = 8

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.