Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

ACR: Zaratin nuovo presidente, succede a Berlato

| 31 marzo 2012 | 30 Comments

Massimo Zaratin è stato eletto nuovo Presidente Nazionale di ACR – Associazione per la difesa e la promozione della Cultura Rurale – Onlus.

Il cambio ai vertici di ACR è avvenuto oggi durante l’assemblea ordinaria degli Associati tenutasi a Vicenza ed il nuovo Presidente succede all’Eurodeputato On. Sergio Berlato.

“E’ con orgoglio e soddisfazione che accolgo questo incarico ai vertici di una associazione che sta crescendo giorno per giorno – ha dichiarato Massimo ZaratinGrazie al lavoro svolto da Sergio Berlato, ACR ha assunto in poco più di un anno un ruolo chiave nell’unione di tutte le forze rurali italiane, così come dimostrato all’ultimo convegno  nazionale di qualche mese fa che ha visto, per la prima volta nel nostro paese, tutte le rappresentanze del mondo rurale italiano unite con un’unica voce, contro un’ideologia animalista nata nelle città che sta minando seriamente le basi della nostra cultura”

Massimo Zaratin è nato a Venezia nel 1965 e da anni si interessa di diffondere  la conoscenza di un ambientalismo diverso, ragionevole e non inquinato dall’ideologia integralista animalista.

I veri ambientalisti siamo noi – afferma orgoglioso il nuovo Presidente; quelli che hanno nel loro DNA la cultura e l’amore per la terra e la natura, che la coltivano, la curano amorevolmente da secoli, usufruendone responsabilmente dei frutti. Le categorie che rappresentiamo, e che oggi più che mai devono unirsi fra loro,  producono reddito e lavoro, passioni per l’uomo, curano l’ambiente favorendone la biodiversità”.

L’Associazione per la difesa e la promozione della Cultura Rurale – Onlus è nata proprio prefiggendosi lo scopo di difendere i Valori di cui questa Cultura è portatrice, promuovendoli nei confronti dell’opinione pubblica al fine di evitare che la non conoscenza di questi Valori da parte dei portatori della cultura urbana possa mettere in pericolo le attività portatrici della Cultura rurale e con esse tutto quel patrimonio storico, culturale, economico e sociale di cui queste attività sono portatrici.

“Per questo, continua Massimo Zaratin, il primo obiettivo sarà quello di entrare nelle scuole. Di insegnare ai nostri figli la cultura dei cibi genuini, di come questi vengono coltivati e prodotti, di cosa significhi vivere veramente a contatto con la natura, coltivando quelle passioni che appartengono all’uomo dalla notte dei tempi e che nutrono anche il suo spirito. Un impegno da svolgere in sintonia ed in collaborazione con tutte le categorie rurali coinvolte nel progetto e che faremo crescere assieme in tutta Italia”.

 

Ufficio Stampa

Associazione per la difesa e la promozione della Cultura rurale – Onlus

Via Francesco Foscari, 8 – 36016 Thiene (VI) – Tel. 0445 380106 – Fax 0445 812192 – e-mail: segreteria@associazioneculturarurale.it

Category: .In Evidenza, ACR

Comments (30)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. melfi salerno scrive:

    Auguri Massimo e buon lavoro. Gino Melfi CONF.A.V.I. Campania

  2. Bekea scrive:

    Bene complimenti Massimo, e adesso buon lavoro a tutto il direttivo.

  3. Giusti Giacomo scrive:

    Complimenti e buon lavoro a Massimo anche da parte mia.

  4. Ezio scrive:

    Grande, Grande, Grande Massimo!!!!  Una persona la cui ampiezza di vedute e tanto imponente quanto la sua modestia.
    Ed è per me un  piacere ed un onore grandissimi l’averti conosciuto anche personalmente ed il poter  annoverarti  tra i miei Amici!!
    Oggi, al compimento del mio mezzo secolo di vita, queste notizie contribuiscono a farmi sperare ancora nel bene futuro e comune di questo bistrattato e meraviglioso Paese..
     
    IN BOCCA AL LUPO!!!!! :)

    • renzo scrive:

      EZIO     …. AUGURI !  :lol:

    • Pasquale (nato cacciatore) scrive:

      Ciao Ezio.

      Ti auguro tempo

      Non ti auguro un dono qualsiasi,
      Ti auguro soltanto quello che i più non hanno.
      Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere;
      se lo impiegherai bene, potrai ricavarne qualcosa.
      Ti auguro tempo, per il tuo Fare e il tuo Pensare,
      non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri.
      Ti auguro tempo, non per affrettarti e correre,
      ma tempo per essere contento.
      Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo,
      ti auguro tempo perchè te ne resti:
      tempo per stupirti e tempo per fidarti
      e non soltanto per guardarlo sull’orologio.
      Ti auguro tempo per toccare le stelle
      e tempo per crescere, per maturare.
      Ti auguro tempo, per sperare nuovamente e per amare.
      Non ha più senso rimandare.
      Ti auguro tempo per trovare te stesso,
      per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora come un dono.
      Ti auguro tempo anche per perdonare.
      Ti auguro di avere tempo,
      tempo per la vita.

      poesia
       
      sioux

    • Giovanni59 scrive:

      …azz… mi era sfuggita… auguri Ezio, e come diciamo da queste parti……a cent’anni. (f) (f) (f)

    • fiore scrive:

      Auguri Ezio!!!  il regalo te lo fanno i piemontesi dopo il referendum!!

    • Giacomo scrive:

      Ezio hai voglia di scarpinare ancora per monti e per valli seguedo i setter, ti restano ancora un milione di bekke da far scoppiare in aria, questo è il mio augurio. Un cordiale saluto.   :wink:

  5. renzo scrive:

    Complimenti vivissimi, sono contento, veramente contento. (up) (up) (up) Buon lavoro 

  6. coordinatore CONFAVI PUGLIA scrive:

    Auguri Massimo, il mondo rurale ha bisogno di persone come te.

  7. Pasquale (nato cacciatore) scrive:

    Complimenti vivissimi Massimo, e auguri di buon lavoro. (n)  

  8. francesco cattani scrive:

    Mi rallegro per il prestigioso incarico che ti è stato affidato.Ad Maiora!!!!!!!!

  9. Giovanni59 scrive:

    Una delle rare volte che si conosce “da prima” una persona chiamata a svolgere un importante incarico in seno all’ acr, visto cosa questa ass. si propone. Auguri scontati e di certo “Massimo” impegno. (up)

  10. fiore scrive:

    vai!! lo sapevo che prima o poi…….  comunque auguri e fai un buon lavoro!! 

  11. cele scrive:

    auguri Massimo!!!

  12. Massimo, ci vediamo a EXA per un cenno sul tuo programma? Io sono come sempre a disposizione.
    Tanti auguri di buon lavoro.
    diego

  13. Giacomo scrive:

    Zaratin adesso devi dimostrare, molto difficile !! Ti auguro di riuscirci. Salutiamo  

  14. Marcello Lentini scrive:

    AUGURI a due amici, che per il loro impegno ci danno fiduccia nel perseguire nella nostra passione, e pertanto ancora tanti auguri a Ezio alè Piemont, e auguri a Massimo un grosso IBAL per il tuo impegno. (n)   (f)

  15. alessandro pani scrive:

    Complimenti vivissimi Massimo sono sicuro che una associazione culturale sià il ruolo giusto
    per un cacciatore conservazionista come te 

  16. MAURO scrive:

    http://www.facebook.com/groups/mauropanella/UNITI PER DIFENDERE LA CACCIA VI ASPETTA SU’ QUESTO INDIRIZZO NEL FRATTEMPO AUGURO AL NEO PRESIDENTE ZARATIN UN BUON SVOLGIMENTO DI COMPITO ATTUANDO UN AIUTO A TUTTI I CACCIATORI PIEMONTESI MA SOPRATUTTO A DARE MAN FORTE ALLA NOSTRA AMATA PASSIONE…. (up)

  17. vasco scrive:

    Complimenti vivissimi per il prestigioso incarico, in bocca al lupo.

    vasco 

  18. Argo scrive:

    Un augurio di buon lavoro a Zaratin

  19. serino cesare scrive:

    Felicità e congratulazioni al nuovo presidente dell’associazione,ma anche un onere importante all’incremento dell’associazione in realtà lontane,appenniniche,ove la cultura rurale tutt’ora resiste all’invasione della globalizzazione,della piazza mediatica.
    L’invito è rivolto essenzialmente anche alla disponibilità di tanti altri uomini e donne,che credono nel rispetto della cultura contadina e che non conoscono questo movimento.
    Nelle more delle decisioni e delle disponibilità,si resta a disposizione per l’incremento associativo, in quanto l’aggregazione è la condizione essenziale per la crescita e per il rafforzamento dei valori in cui è depositato il proprio pensiero.
    Distinti saluti.
    Serino Cesare.
    Consigliere Comunale
    Presidente ANUU Benevento 

  20. Giorgio Sardegna scrive:

    Auguri di buon lavoro, no dimenticarti che cè anche la SARDEGNA siamo italiani anche noi

  21. Massimiliano Filippi scrive:

    Buon compleanno ad Ezio e in culo alla balena a Massimo

  22. laser scrive:

    Lo scorso anno devolsi il 5×1000 mio e di mia moglie a questa ass. certo non che mi aspettassi chi sà che cosa, fra l’altro la cifra era sicuramente modesta, però nemmeno nulla….
    Questa volta voglio prima vedere i fatti, intanto il 5×1000 lo devolviamo non certo alla lav, ma ad una onlus marchigiana che si occupa di bambini cardiopatici.

    A parte questa doverosa, per me precisazione, faccio i miei più sinceri auguri di buon lavoro al neo Presidente Massimo Zaratin.
    FORZA MASSIMO…….

  23. Giovanni Maio scrive:

    Complimenti, Massimo, e mille auguri per un ottimo lavoro!!

Leave a Reply


+ 1 = 10

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.