Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Eps Campania…..siamo ad una svolta!!!!!!!

| 5 marzo 2012 | 25 Comments

Eps Campania…..siamo ad una svolta!!!!!!!

L’avevamo già detto, nel mentre si stava lavorando in VIII Commissione Agricoltura Regionale, per una modifica generale della legge regionale 8 del 1996 per una migliore caccia sostenibile in Campania, L’art. 34 della Legge Finanziaria Regionale 2012, ha in maniera fulminea, modificato la legge regionale 8/96 (Gestione faunistico-venatoria) variando il sistema di iscrizione negli Ambiti Territoriali di Caccia prevedendo che i cacciatori avrebbero diritto all’iscrizione esclusivamente all’ATC nel cui ambito ricade la propria residenza anagrafica con il relativo pagamento di 31 euro allo stesso ATC, altresì il cacciatore in possesso di residenza venatoria avrebbe diritto a 30 giornate di mobilità venatoria sul territorio regionale per l’esclusivo esercizio della caccia all’avi-fauna migratoria previa il pagamento alla Regione Campania di ulteriori 31 euro per la prenotazione.
Difatti, a distanza di poco più di un mese dalla pubblicazione della Legge Finanziaria imputata, e dopo le continue e pressanti sollecitazioni di parte del mondo venatorio campano, possiamo dire di essere ad una svolta.
La VIII Commissione Agricoltura Regionale, in maniera ponderata, ha indetto e convocato per il giorno 6 marzo 2012 , presso gli uffici della Regione  Campania, in audizione pubblica, tutte le rappresentanze del mondo venatorio, agricolo ed ambientalista campano, per discutere sulla modifica sostanziale della legge regionale 8/1996 ad esaurimento del lavoro svolto dalla commissione.
Confidiamo, nella migliore modifica della legge regionale 8/1996 per ridare la giusta serenità e tranquillità ai circa 45.000 cacciatori campani e per la migliore gestione del patrimonio naturale e faunistico.
Da notizie di corridoio, i presupposti sono buoni, abbiamo ottime speranze, pure tenendo conto, che molti dei Consiglieri Regionale della VIII Commissioni, sono appassionati dell’arts venandi……..e conoscitori della materia.

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

Category: .In Evidenza, Campania

Comments (25)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. vincenzo scrive:

    “L’art. 34 della Legge Finanziaria Regionale 2012, ha in maniera fulminea, modificato la legge regionale 8/96 (Gestione faunistico-venatoria) “……..VORREMMO TANTO SAPERE CHI E CON LA COLLABORAZIONE DI QUALE A.A.V.V CI HA “FULMINATI”!!!!! I CACCIATORI CAMPANI HANNO IL SACROSANTO DIRITTO DI CONOSCERE CHI CI HA PUGNALATO ALLE SPALLE!!!!
    AUSPICANDO CHE GIORNO 6 SI RIMETTANO LE COSE A POSTO!
    IN BOCCA AL LUPO!! 

  2. Giacomo scrive:

    abbiamo ottime speranze, pure tenendo conto, che molti dei Consiglieri Regionale della VIII Commissioni, sono appassionati dell’arts venandi……..e conoscitori della materia.
    —————————————————————————————————-
    E meno male ? Adesso la cosa è molto più chiara.       :mrgreen:        Salutiaaamo

  3. Valentino Carbone scrive:

    Questa è un’altra presa in giro :lol: ,cmq diciamo che sia vero :-| vogliamo che questa nuova legge sia fatta insieme ai cacciatori stessi :mrgreen: (la base)democraticamente aprendo una sezione apposta su fb gruppo che nei vari blog venatori per fare proposte e consigli sennò niente :evil: !!!Ma senza che ci uccidiamo sono sempre quei inutili comunicati per far lavorare anche il web e far finta di fare qualcosa!!! -o- (:-p) (dw)

  4. vincenzo scrive:

    Non si è saputo ancora niente di questa riunione in regione?E’ saltata??

  5. Eps scrive:

    L’audizione c’e’ stata. Difatti la VIII Commissione ha prodotto il testo di una nuova legge sulla caccia, dando i tempi a tutte le associazione venatorie, agricole ed ambientaliste di produrre le eventuali osservazioni. Da una prima sommaria lettura, è stata apportata una modifica sostanziale all’art. 36 comma 2. Le associazioni si stanno organizzando per produrre le osservazioni unitarie che dovranno essere depositate entro il 20 marzo 2012.-

  6. DIOMEDE F. scrive:

    :Speriamo che quanto prima si possa sapere qual’e’ questa modifica sostanziale che e’ stata apportata all’ART 34 e sulla caccia in CAMPANIA. auguriamoci cose migliori. In BOCCA AL LUPO:

  7. vincenzo scrive:

    Possiamo almeno sapere noi COMUNI MORTALI il testo che ha prodotto l’VIII commissione che è stato dato alle aavv e ambientaliste?Tanto per farci un’opinione?O dovete sempre fare le cose in GRAN SEGRETO?Come sempre succede sopratutto al Sud Italia????
    Grazie per una eventuale risposta! 

  8. Maai scrive:

    La lettura non darla sommaria io capisco che siete abituati un po’ tutti alla superficialita’,ma forse non avete capito che questo modo approssimativo di fare le cose del tutto tipicamente campano,ha stufato,vogliamo i professionisti al potere non gli arronzoni.

    Quindi di sommario non ci deve essere nulla o sai quello che hanno proposto e lo posti oppure un buon silenzio ed un ritorno alla lettura fatta in maniera minuziosa ed attenta sarebbe gradita a tutti ma soprattutto aiuterebbe anche la tua cultura.
    Saluti.

  9. Eps scrive:

    Art. 36 comma 2 (PROPOSTO DALLA VIII COMMISSIONE REGIONALE nella audizione del giorno 6 marzo 2012)
    Ogni cacciatore residente anagraficamente in Campania,  a seguito di domanda all’ Amministrazione Provinciale competente, da inoltrarsi dal 1 febbraio al 31 marzo di ciascun anno, ha diritto all’iscrizione come residenza venatoria in uno degli ambiti territoriali di caccia istituiti nella regione, previo consenso dei relativi organi di gestione ed il pagamento della quota d’accesso. Con il versamento di una quota pari a quella di iscrizione all’ambito territoriale di caccia di residenza venatoria, da corrispondere entro il 30 giugno di ciascun anno, è consentita la caccia alla fauna migratoria su tutti i territori degli Ambiti Territoriali di Caccia della regione. I cacciatori residenti nelle isole o nelle aree interessate dai Parchi Nazionali e Regionali hanno priorità  d’ iscrizione nell’ambito territoriale di caccia comprendente il territorio della propria residenza anagrafica. La Giunta Regionale, sulla base delle indicazioni del Ministero delle Risorse Agricole, Alimentari e Forestali, applica con cadenza triennale l’indice di densità  venatoria minima per ogni ambito di caccia, per la caccia alla fauna stanziale, in rapporto alla propria estensione territoriale.

    IL TESTO COMPLETO E’ DISPONIBILE SU:
    EPS Campania oppure sul Sito della REGIONE CAMPANIA. Saluti a tutti (up)

  10. vincenzo scrive:

    “Con il versamento di una quota pari a quella di iscrizione all’ambito territoriale di caccia di residenza venatoria, da corrispondere entro il 30 giugno di ciascun anno, è consentita la caccia alla fauna migratoria su tutti i territori degli Ambiti Territoriali di Caccia della regione.”
    MENO MALE!!!Speriamo Che vada avanti questa linea!e che non aggiungano “prenotazione x SOLI 30 giorni”!LO FACCIANO X LA STANZIALE INESISTENTE!!
    Grazie Eps. (n)

  11. Massimiliano scrive:

    Sul sito della regione non ho trovato nulla riguarda a questo testo,sul sito dell EPS CAMPANIA,stessa cosa,dov’è possibile trovare il testo discusso in commissione il 6 marzo 2012?
    Sottolineo il testo uscito dall VIII commissione il 6 marzo dovè possibile trovarlo?

    Postatemi un link se possibile.

    Se così fosse e ne dubito tanto, sarebbe un passo verso la normalità,ma anche le 30 giornate sono più che sufficienti!!!!!

    Saluti.

    • Giacomo scrive:

      Quoto Vincenzo 100×100 !! Massimiliano ma sei sicuro di essere cacciatore Campano ? No… sai perchè, è impossibile cacciare la migratoria con la prenotazione, se poi a te fa piacere anche così e per 30 giornate  parla per te non generalizzare per favore.  Salutiamo

    • renzo scrive:

      A conti fatti 30 gg mi sembrano pochine …… :cry: :cry:

  12. vincenzo scrive:

    Massimiliano:Saranno sufficienti per te 30 giorni e previa prenotazione,MA INSUFFICIENTI PER IL 99.9%dei cacciatori campani!!!Avremmo meno giornate disponibili(per la sola ed unica migratoria,altro non abbiamo) di caccia che in Sardegna che ha 2 giorni fissi a settimana!

  13. DIOMEDE F. scrive:

    Anch’io ho cercato di leggere su EPS ed anche sul sito della reg.Campania qualche notizia riguardante questa presunta modifica del 6 Marzo 2012 discussa in regione ,ma purtroppo non ho trovato niente.Sembra di essere in Sicilia OMERTA? COMPLETA !!!!! Chi ne sa’ di piu’ lo posti !!!! E poi 30 giornate sono poche,altro che accontentarsi. Quelli che si accontentano non sono cacciatori veri. IN BOCCA AL LUPO |||||||

  14. Massimiliano scrive:

    Forse non sono satto chiaro.
    Se la proposta uscita dall’VIII commissione divenisse legge cioè 1° atc con residenza venatoria anagrafica dove si caccia migratoria e stanziale con versamento di 31 euro e caccia alla migratoria su tutto il territorio regionale con pagamento di  30 euro sarebbe UNA COSA MERAVIGLIOSA  “NORMALE”.

    Io ho detto che sarebbe bello se fosse così ed ho aggiunto a me basterebbe anche pagare 30 euro ed avere 30 giornate per cacciare la migratoria senza prenotazione su tutto il territorio regionale ed avere il mio atc dove cacciare migratoria e stanziale!Spero di essere stato chiaro adesso.

    -E’ un po che cerco di farmi sentire con assessori consiglieri su come cercare di cambiare questa benedetta norma sugli atc,ma l’unica cosa da fare se la norma rimanesse questa è non pagare!
    Per il momento non ho letto proposte nè di fidc ne’ di arcicaccia su quello che vogliono fare sulla mobilità del cacciatore in campania questo è avvilente perchè sappiamo tutti che è la cosa più annosa per il cacciatore campano che non può muoversi liberamente!

    Ma sono sicuro che nè fidc nè arcicaccia hanno proposto nulla perchè questa situazione gli fa comodo per continuare a spartirsi le loro belle poltrone e favori!!!

    Saluti da un cacciatore campano!!!!!

  15. DIOMEDE F. scrive:

    Per Massimiliano,ora si che hai scritto chiaro,magari s’avverasse,la nostra categoria purtroppo deve sempre patire ogni anno dalla chiusura alla riapertura.Perche’ qualche CERVELLONE ogni tanto tira fuori una STRONZATA !!!!!! Saluto tutti in bocca al LUPO !!!!!!

  16. Massimiliano scrive:

    Non ho trovato nulla della proposta fatta anzi notizie mi dicono che al massimo ritornerà tutto come era prima con prenotazione telematica,le solite buffonate,si riforma per non fare nulla ,quando ci sono queste possibilità bisognerebbe ottenere qualcosa invece sempre il nulla,vergogna associazioni.
    cacciatori campani protestate con le vostre associazioni è uno schifo!!!!!

  17. Massimiliano scrive:

    Dove sta questo benedetto link della regione dove è uscita questa proposta voglio il testo,o ci prendete per i fondelli
    EPS dove sta il testo???????

  18. DIOMEDE F. scrive:

    Concordo con Massimiliano,vorrei sapere anch’io qualcosa in piu’ riguardante questa strafottuta modifica,ma purtroppo non c’e’ traccia. Noi altri non dobbiamo sapere mai niente,ma a pagare tutte le tasse questo si che dobbiamo SAPERLO . Ma se le cose vanno sempre peggio,si dimenticheranno dei nostri Versamenti !!!! TIRA TIRA LA CORDA FINCH’E SI SPEZZA !!! SI FACCIA SENTIRE QUALCUNO CHE NE SA’ DI PIU’ !!!!! WWWW SEMPRE LA CACCIA !!!!!

  19. Eps scrive:

    Ragazzi…. ma perchè vi scaldate così tanto. Tutte le associazioni venatorie, agricole ed ambientaliste della Regione Campania hanno ricevuto la bozza di modifica proposta il giorno stesso che c’e’ stata l’audizione (6 marzo 2012)agli assenti il giorno dopo. A (:i) (:i) vete guardato sul sito della Regione Campania nella sezione lavori della VIII Commissione regionale agricoltura??????? ma se proprio non riuscite a capacitarvi non c’è problema, inviate un vostro indirizzo di posta elettronica, e più veloce dei pallini al vivo di volata, vi srà recapitata la bozza in formato pdf.
    Saluti (:i)

  20. matteo scrive:

    ma la bozza non è arrivata

Leave a Reply


9 + = 15

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.