Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Fidc Veneto: bene modifiche regolamento su altane

| 9 febbraio 2012 | 6 Comments

FEDERCACCIA VENETO PLAUDE ALLE MODIFICHE SULLA REGOLAMENTAZIONE DEGLI APPOSTAMENTI DI CACCIA

Il Consiglio Regionale del Veneto nella seduta di ieri, mercoledì 8 febbraio, ha approvato a larga maggioranza il Progetto di Legge n. 84 – Modifiche di Legge Regionale 9 dicembre 1993 n.50 –Norme per la Protezione della Fauna selvatica e per il prelievo venatorio – più alcuni emendamenti.

Si tratta di modifiche che interessano le indicazioni relative alla costruzione e all’utilizzo delle altane per la caccia agli ungulati e per gli appostamenti in zona lagunare e valliva.

La FIdC del Veneto ringrazia tutti i Consiglieri Regionali che con il loro voto hanno approvato queste modifiche, che di fatto permetteranno delle importantissime semplificazioni burocratiche nell’utilizzo degli appostamenti di caccia sia agli ungulati che alla selvaggina migratoria.

http://www.federcaccia.org

########

Segue il comunicato della Regione Veneto:

Caccia. Possamai (LN): migliorata la gestione faunistico-venatoria

(Arv) Venezia 8 feb. 2012 – Il consigliere regionale della Lega Nord, Gianpiero Possamai, esprime soddisfazione per l’approvazione da parte del Consiglio veneto della proposta di legge (di cui è co-firmatario) che modifica le norme relative alla protezione della fauna selvatica e al prelievo venatorio e inerente alla costruzione delle “altane”. “A fronte dell’espansione delle popolazioni di ungulati non solo nei tradizionali ambienti alpini e prealpini, ma anche nei territori di collina e talora di pianura – spiega Possamai -, il documento votato dall’aula garantirà un miglioramento della gestione e della sicurezza sia per l’attività di controllo delle specie da eradicare, sia per l’esercizio gestionale/venatorio ordinario, attraverso le nuove norme che regoleranno la realizzazione di altane per ungulati. Queste altane – sottolinea il consigliere leghista -, oltre a permettere una migliore gestione faunistico-venatoria e una migliore governabilità del fenomeno, potranno essere costruite dai faunisti e dai cacciatori senza la necessità di avere l’autorizzazione edilizia comunale. La Regione del Veneto – conclude Possamai – ha stabilito che le altane dovranno essere costruite completamente in legno, secondo prefissate dimensioni massime in altezza e superficie. Spetterà alle Province identificarne le tipologie e i sistemi di utilizzo, anche per l’attività di avvistamento, per osservazioni scientifiche, censimenti e attività di controllo”.

EG/ll/314

http://www.consiglioveneto.it

 

 ***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

Category: Veneto

Comments (6)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Giacomo scrive:

    Si dovrebbe fare in tutte le regioni ! Posto fisso di caccia con le altane In modo che si evitano incidenti. :-D Salutiamo

  2. Baghyra scrive:

    Non credo c’entrino gli incidenti, c’è la netta volontà di rompere i c….ni e non riuscendo a far chiudere la caccia tentano altre vie per renderci l’attività venatoria impossibilew. Baghy

  3. bighunter59 scrive:

    Resta il fatto che cmq sull’altana si è più sicuri (up) .Saluti.

  4. Francesco Marcazzan scrive:

    Calma quello che è stato fatto è solo il primo passo. Adesso bisogna vedere come le singole province recepirannoo la normativa approvata visto che è stato demandato a loro la definizione della modalità di installazione, l’individuazione deiluoghi ove installarle sentito l’ATC il loro numero, la tipoligia dei materiali da utilizzare, e la definizione del loro utilizzo che può essere sia a scopo venatorio che a scientifico.

  5. sergio55 scrive:

    Per la caccia agli ungula fanno bene, la sicurezza prima di tutto.

  6. TEO scrive:

    Peccato che non si siano ricordati anche delle altane per i colombacci !!!!!!
    nella delibera non ne parlano.

Leave a Reply


9 + 4 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.