Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Arcicaccia a Min.Catania: puntare su PIL venatorio

| 4 febbraio 2012 | 3 Comments

CACCIA: ARCICACCIA A MIN.CATANIA, PUNTARE SU PIL VENATORIO’
VENEZIANO, COMITATO TECNICO PER REALIZZARE LA GESTIONE SOCIALE

(ANSA) – ROMA, 3 FEB – Il mondo venatorio puo’ contribuire a risolvere la crisi dell’Italia, ma per farlo occorre uscire dal «clima di scontro frontale» e iniziare a «produrre benessere ambientale per le nostre campagne». Lo afferma il presidente nazionale di Arcicaccia, Osvaldo Veneziano, che chiede un intervento del ministro delle Politiche agricole Mario Catania.
«Occorre che il lavoro svolto dagli Ambiti territoriali di caccia venga finalizzato ai ripristini ambientali e alla produzione di fauna sul territorio», dice Veneziano all’ANSA.
«Il ministro Catania deve convocare il Comitato tecnico faunistico venatorio istituito presso il suo ministero – dove sono presenti gli ambientalisti, i cacciatori, gli agricoltori e le Regioni – e deve porre il tema dell’investimento nel ‘Pil venatorio, cio’  fare in modo che gli oltre 300 Ambiti presenti in Italia investano le risorse sui propri territori».
« tempo che la gestione sociale si realizzi, che gli Ambiti venatori assolvano a quella funzione ‘bene-profit’ che la legge affida loro: produrre benessere faunistico ambientale per le nostre campagne», sottolinea Veneziano.
«Facendo nascere i fagiani ad Alessandria invece di importarli dalla Romania, ad esempio, si mantiene la ricchezza all’interno del Paese, si danno risorse agli agricoltori e si arricchisce il paesaggio».
Le ricadute, spiega, sono anche sul settore turistico, perche’ «se un turista incontra lepri, caprioli e fagiani durante una passeggiata o un’escursione in mountain bike, non puo’ che esserne felice».
(ANSA). Y89-GU 03-FEB-12 14:38 NNN

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

Category: .In Evidenza, Arcicaccia

Comments (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

Sites That Link to this Post

  1. Arcicaccia a Min.Catania: puntare su PIL venatorio | | 4 febbraio 2012
  1. Giacomo scrive:

    dice Veneziano all’ANSA. «Il ministro Catania deve convocare il Comitato tecnico faunistico venatorio istituito presso il suo ministero – dove sono presenti gli ambientalisti, i cacciatori, gli agricoltori e le Regioni – e deve porre il tema dell’investimento nel ‘Pil venatorio, cio’ fare in modo che gli oltre 300 Ambiti presenti in Italia investano le risorse sui propri territori».
    ———————————————————————————————-
    8-O Imperativo categorico !! Gli ambientalisti si stanno arrabbiando, (up) l’acqua incomincia ad essere poca e la papera non galleggia. :mrgreen: Salutiaaamo

  2. Pasquino scrive:

    Invece ha ragione Veneziano ,pensa a tutti i polli importati dall’estero senza controlli….o i nostri sono peggio? (n)

Leave a Reply


8 + 5 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.