Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Veneto: Tar sospende deroghe sino al 19 Ott.

| 5 ottobre 2011 | 42 Comments

VENETO/CACCIA: TAR SOSPENDE LEGGE FINO A 19/10. LAC, BOCCIATA GIUNTA

(ASCA) – Venezia, 5 ott – Il presidente del Tar del Veneto ha sospeso fino al 19 ottobre l’applicazione della legge regionale sulla caccia in deroga di specie protette approvata lo scorso 20 settembre dalla giunta Zaia.

Il decreto sospensivo del Tar arriva dopo il ricorso presentato il 30 settembre dalla Lac, Lega abolizione caccia.

Il Tar ha sospeso il provvedimento regionale per esaminare in maniera piu’ approfondita il ricorso presentato dalla Lac.

La camera di consiglio e’ fissata per il prossimo 19 ottobre.

Soddisfatto Andrea Zanoni, eurodeputato e presidente di Lac Veneto che accoglie con favore la decisione di sospendere la legge regionale in vista della camera di consiglio del 19 ottobre: ”si tratta – dice Zanoni – del preludio all’ennesima bocciatura legale della caccia in deroga in Veneto approvata in modo miope dalla giunta Zaia che, solo per obbedire alla lobby ingorda ed estremista dei cacciatori, approva delibere palesemente contrarie alla legislazione europea”.

Zanoni punta il dito anche contro l’assessore regionale alla Caccia Daniele Stival ”responsabile insieme a Zaia – dice Zanoni – di questa delibera illegittima. A pagare le multe che l’Ue rischia di infliggere all’Italia siano loro due – attacca Zanoni – ovvero i responsabili della caccia in deroga in Veneto. Non e’ giusto che a pagare le loro colpe siano i cittadini”.

res/gc

(Asca)

http://www.asca.it

***

 

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

Category: .In Evidenza, LAC, Veneto

Comments (42)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. henri (Radere igor) scrive:

    Si ringrazia sentitamente l’incapace Stival, nonchè l’ufficio migratoria della fidc.
    vediamo se In regione hanno le 00 per un’altra delibera, ma visti i personaggi meglio stendere un velo pietoso.
    BUFFONI.

  2. Niky scrive:

    Ecco, anche quest’anno sospesa la caccia in deroga per mano di quell’ i………. di Zanoni, tutto perchè la delibera è impugnabile, Zaia e Stival ne sono sicuramente i responsabili.
    C’era una LEGGE in regione veneto che sulla caccia in deroga ci metteva tutti al coperto, ma i signori leghistifedercaccini, non hanno voglia di attuarla, solo perchè legge BERLATO-DONAZZAN.
    E’ vero che in regione ancora oggi un solo consigliere può a suon di emendamenti bloccare tutti i lavori per non far passare la legge, ma è altrettando vero che il sior Zaia aveva detto che si sarebbero muniti di sacchi a pelo , per passare intere nottare per cambiare entro 100 giorni lo statuto regionale, parole al vento , nulla di fatto, e sì che i 100 giorni sono più che passati.
    La verità è che questa gestione impostaci, non è capace e ci sta prendendo sempre più per i fondelli,
    a loro le deroghe non interessano e vanno a manina con la fidc per farci cacciare solo polli colorati, lepri rinco,e qualche quaglia rimba, questa è la caccia per loro.
    Zaia, datti all’ippica e vergognati assieme al tuo valido scudiero Stival, che invece del lavoro in Regione gli andrebbe meglio quello della stalla.
    E noi paghiamo!

  3. Baghy scrive:

    Semplicemente vergognoso, e pensare che bastava copiare, neanche quello siete capaci di fare d’altra parte è quello che ha sempre voluto federcaccia la leganord e Stival, da incapaci quali sono hanno abboccato. VERGOGNA; VERGOGNA; VERGOGNA, adesso i vari Giacomo e chi ha collaborato a fare il calendario venatorio del Veneto parli se ne ha coraggio, prima ci hanno penalizzato con aperture, chiusure ecc,ecc, adesso le deroghe, nascondetevi sotto metri di sabbia che è meglio. Baghy

  4. Marco M. scrive:

    Adesso vediamo cosa riesce a fare Sua Incompetenza, visto che in Consiglio Regionale l’anno scorso affermava che “loro se c’è da fare una forzatura non si tirano in dietro” . Caro Stival fai sta forzatura…….

  5. Diego Sperotto scrive:

    Delusione totale..4 parole : LA CACCIA STA MORENDO

  6. Giacomo scrive:

    Dispiace molto che hanno tolto i giorni di caccia ai colleghi Veneti spero che non ve li tolgano definitivamente ! :? Purtroppo questo succede quando sindacalmente si è deboli, in questi casi i politici sono quelli a cui raccomandarsi per ottenere giustizia. Dovete parlare con i legati :D cosa centra l’associazione ? La questione è politica. :wink: scelte che avete fatto voi, adesso cosa volete ? Salutiamo

    • Baghy scrive:

      Se le cose non le sai abbi almeno il pudore di startene zitto, o almeno chiedi ai tuoi amici fidc veneti e a quel signore che tratta tutti da maleducati, cosa cernra la tua associazione in tutto ciò. .Baghy

      • Giacomo scrive:

        Se potessi vi darei una mano perchè capisco il vostro stato d’animo, per quel che mi riguarda se vi hanno tolto i giorni e perchè qualcosa non ha funzionato o vi stanno tirando i piedi per farvi deviare politicamente. Mi sembra che <zaia vi fece delle promesse o mi sbaglio.
        Spero che la mia Fidc ci metterà il suo impegno quale maggiore federazione al fianco di tutti i cacciatori, per risolvere questo caso ! Farebbe piacere a tutti noi. :D Salutiamo

        • Faganeo scrive:

          Speriamo invece che se ne stia alla larga la tua (grande!!!!!)ass.ne che di stronzate assieme alla lega in VENETO ne ha già fatte fin troppe.

    • franc scrive:

      Diglielo chiaramente che la delibera di quest’anno è frutto della consulenza dell’ufficio avifauna della federcaccia, come per la maggior parte dei calendari venatori d’italia.
      Giacomo incominci ad esssere anche simpatico ma non nasconderti dietro un dito negando l’evidenza dei fatti e addossando la colpa ai politici quando è stata chiaramente la federcaccia a consigliarli.

      • Baghy scrive:

        Se glielo dico io esplicitamente mi dicono che sono maleducato.Baghy

        • Giacomo scrive:

          Se le cose non le sai abbi almeno il pudore di startene zitto,
          —————————————————————————-
          Perchè forse questa volta ti sei rivolto educatamente nei miei confronti ? :roll:

        • franc scrive:

          Si e poi chiudono la possibilità di fare commenti come è successo su ‘le dea della caccia’.
          Ciao Francesco Marcazzan

        • Baghy scrive:

          perchè, le sai per caso? io ritengo di no altrimenti non saresti intervenuto cosi

        • Giacomo scrive:

          Io so che siete una delle poche regioni che potete cacciare il colombaccio fino a Febbraio e la beccaccia fino a fine Gennaio cosa che in altri anni e con altre amministrazioni non avete avuto. Quest’anno avete uno dei migliori calendari venatori di tutta la nazione potete andare anche a Febbraio altri no, si può sapere che cosa state a recriminare ? Per questo allora come dite voi dovete ringraziare la Fidc non i politici ? Bene allora ringraziatela !! Ogni anno state a rompere per quattro finchi pinti e coccoricò con tutte le altre cacce che avete da fare in specialmodo il colombaccio e la beccaccia !! Il fatto è che voi gli uccellini li volete dietro casa, dovete fare chilometri di macchina ed a piedi per fare i cacciatori !!! Siete solo sparatori con tutti il rispetto per le tradizioni . Cercate di vedere bene quello che avete avuto, ne dovete essere contenti, cercate piuttosto di fare casino e rosicare per cambiare i KC e la legge 157 / 92 che a voi di questo non ve ne frega un c@@@o volete solo uccelletti ! Noi in Campania teniamo mezza regione di parchi e nessuno dice niente, voi avete quasi tutto il territorio libero e vi lamentate sempre per quattro uccelletti. Tu queste cose le vedi o fai il cieco per non andare alla guerra. Salutiamo

        • STW scrive:

          Giacomo, dormito male, vero?
          No, perchè le farneticazioni mattutine condite da spaventosa ignoranza sulla materia di cui hai sparlato, sono sintomatiche… :roll: :roll: :roll:

        • Giacomo scrive:

          STW hai già finito ? perchè non le elenchi le ferneticazioni ! Altrimenti fai pensare che vuoi solo denigrare. Vedi che le ho scritte ieri non stamattina :D Salutiamo

        • STW scrive:

          Sto presto ad elencarti le farneticazioni: TUTTO il tuo scritto dalla prima all’ultima parola. :roll: :roll: :roll:

        • Giacomo scrive:

          Hai ragione STW….. purtroppo ti devo assecondare. :?

        • Baghy scrive:

          caro giacomo, noi negli ultimi anni avevamo senza dubbio il miglior calendario d’Italia poi siete arrivati voi ad “consigliare” la LegaNord e siamo retrocessi, questa è pura e semplice realtà e se non credi al sottoscritto ricontrollati i calendari venatori Veneti degli ultimi 10 anni.Baghy

        • Giacomo scrive:

          Se vai a prendere quelli degli anni 70/80 stavamo ancora meglio……… Confronta il tuo con gli altri delle altre regioni diommi quale è migliore del vostro. Con voi è inutile discutere ! Andate sempre contro la Fidc che fate bene ! Evidentemente con questo sistema ci guadagnate. :roll: Salutiaaamo

        • Baghy scrive:

          Hai ragione da vendere con voi non si può discutere e quindi finiamola qui. Ah, un’ultima cosa, noi o almeno io non ci guadagno niente, o meglio ci rimetto tempo soldi e arrabbiature, chi ci guadagna e molto sono i tuoi dirigenti nazionali, chiusa la discussione, Baghy

        • STW scrive:

          Non è che mi devi assecondare, ti tocca prendere atto della vergognosa situazione in cui ci ha portato la Fidc veneta e insieme a lei Stival. PUNTO.
          Non ci sono nè se nè ma! Speriamo solo che la fidc continui a perdere consensi in Veneto e chissà che ce la leviamo dalle balle entro breve; questi fan solo ed esclusivamente danni.

    • Niky scrive:

      Senti Giacomo, non ti mando in quel posto, perchè sono una signora, cerca però di non scrivere ancora stupidaggini, è la tua associazione che istruisce purtroppo Zaia e Stival in Regione Veneto e noi ci rimettiamo. Lascia perdere che noi siamo deboli, siete voi federcaccini e leghisti che vi dovete vergognare, ma ce ne ricorderemo.

      • Giacomo scrive:

        Quello che ho postato sopra vale anche per tè ! Anche io non ti mando a quel posto morbidoso perchè sei una signora ! Salutiamo

      • Faganeo scrive:

        Diceva il saggio: E’ più facile che un cammello entri nelle cruna di un ago che un ago entri nella zucca di un federc………….mi si è bloccata la tastiera.

  7. Giusti Giacomo scrive:

    Scusate ma l’articolo parla di legge regionale,come fa il tar a sospendere una legge?

  8. Claudio De Paoli scrive:

    Allora come la mettiamo,con tutti i saputelli sparasentenze. Adesso vi accorgerete,cosa vuol dire fare le cose in maniera,coretta,senza dare nessuna possibilità ai ricorsi. Siccome Sergio Berlato e poi Donazzan,sono stati a detta di qualcuno,degli incapaci dovete spiegarmi come mai DAL 2002 AL 2009 IN VENETO SI è CACCIATO IN DEROGA SENZA NESSUNA INTERRUZIONE ? FORSE SERGIO BERLATO è STATO UN INCOMPETENTE? O GLI INCOMPETENTI SONO ALTRI?

  9. VENTO scrive:

    Ma con tutti i problemi seri che abbiamo in Italia stiamo ancora qua a discutere di deroghe e leggi,ma piantiamola….Ci vuole buon senso e rispetto come in tutte le cose!! Finiamola di dare la colpa solo ai cacciatori di tutto!!! Provate ad uscire e camminare tra le culture della pianura padana e vedrete la colpa della moria di molti animali… Altro che la caccia …. diserbanti,pesticidi,uscite dagli uffici e girate per vedere poi potrete parlare.. NB NON SONO UN CACCIATORE MA SON STANCO DI SENTIRE LE SOLITE STORIE DA BAR!!! MEDITATE GENTE

    • Giovanni Aiello scrive:

      Vento, ti ringrazio a nome della categoria Cacciatori, non ovviamente sparatori e portatori di licenza, quelli sono la nostra spina nel fianco. Leggere il parere a noi favorevole di una persona che non va a caccia è sempre cosa gradita. Grazie e torna spesso tra noi. :lol:

  10. Giusti Giacomo scrive:

    Io spero che l’On Berlato aspetti in Europa il suo “collega”e lo affoghi nel WC.

  11. henri (Radere igor) scrive:

    Proporrei che l’on. Sergio ponesse in essere un’interrogazione parlamentare Europea sui fondi pubblici destinati a tutte le associazioni ambientaliste. In tempi di crisi come quelli odierni, credo sia giusto poter tagliare tutte le spese, e già che ci siamo, proporrei, sempre se fattibile, che presenti una legge, alla quale tutti gli stati membri dell’unione dovranno adeguarsi, dove siano tagliati tali fondi, o che sia loro destinato al massimo lo 0,001% dell’utile annuo di ogni stato. Se uno Stato, è in rosso, o ha un debito pubblico superiore a quanto riesce a produrre e guadagnare, niente soldini.
    Dai Sergio, rompiamogli le balle dove si può, andiamo e proviamo a toccarli nel portafogli.

Leave a Reply


+ 3 = 11

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.