Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

CarraraFiere: I salone Mondo Caccia

| 15 luglio 2011 | 3 Comments

Mondo Caccia Expo: Una caccia moderna e sostenibile
Dal 25 al 27 novembre a CarraraFiere il primo salone Mondo Caccia. Tanti prodotti e novità ma anche riflessioni e approfondimenti su un’attività che vuole tutelare l’ambiente

CARRARA -«Con Mondo Caccia pensiamo di offrire al mondo dei cacciatori italiani, non solo toscani, un panorama di proposte commerciali ma anche occasioni di riflessione e approfondimento di temi legati all’esercizio di una passione che coinvolge uomini e donne di tutte le età in rappresentanza di tutte le aree geografiche e sociali e che ha come elemento caratterizzante un esercizio sostenibile nel rispetto per la natura e per il territorio». Giorgio Bianchini, presidente di CarraraFiere, ha presentato così alla stampa la prima edizione di Mondo Caccia, il Salone della caccia tradizionale e sostenibile (www.mondocacciaexpo.it) che si svolgerà nel quartiere fieristico di Carrara dal 25 al 27 novembre 2011 unitamente a Mondo Pesca salone della pesca sportiva e professionale che al suo debutto ha avuto grande successo.

«L’Italia, con circa ottocentomila cacciatori, è uno dei Paesi europei con il maggior numero di appassionati che destinano risorse importanti per l’esercizio di uno sport che si è profondamente trasformato negli ultimi anni ma che mantiene sempre vivo il fascino del contatto con la natura. A questa tipologia di cacciatore, moderno e rispettoso degli habitat – ha detto il direttore di CarraraFiere, Paris Mazzanti – è rivolto il nostro salone che non si limiterà alla proposta commerciale ma, come è nostra caratteristica, affronterà anche i temi più interessanti e sentiti dai praticanti. Dopo il successo che abbiamo avuto con la prima edizione di Mondo Pesca, ci è sembrato naturale completare l’offerta con un evento dedicato alla caccia considerato che sono in tanti a praticare entrambe le discipline».

La caccia, con i suoi sette milioni di praticanti a livello europeo muove interessi importanti visto che, secondo le stime più aggiornate, ogni cacciatore spende annualmente una cifra che va da mille a tremila euro (in relazione alla tipologia di disciplina praticata) e che il fatturato del settore in Europa ammonta a circa quindici miliardi di euro e genera oltre 175.000 posti di lavoro.
È un grande movimento che troverà nel Salone di Carrara tutto ciò che serve per cacciare: abbigliamento, accessori di ogni genere, armi, buffetteria, coltelleria, prodotti per cani, mimetica per caccia, munizioni, ottiche, prodotti alimentari, richiami, accessori e strumenti per il tiro, offerte per il turismo venatorio, con qualche sorpresa anche per il mondo femminile.

La Toscana, terra di Caccia e di Cacciatori che esercitano il loro sport in aree di grande pregio e perfettamente controllate offrirà, con questa manifestazione, anche una grande opportunità di approfondimento su argomenti di grande attualità e di forte interesse attraverso convegni che affronteranno le tematiche della conservazione delle biodiversità nel quadro di un prelievo sostenibile, ma è previsto anche un evento che, con il contributo di Enti, Associazioni ed esperti, introdurrà il tema affascinante della valorizzazione della cultura e delle tradizioni rurali indissolubilmente legate, a partire dalla gastronomia, nel rapporto che intercorre fra l’esercizio della caccia e la conoscenza del territorio anche nel suo aspetto antropico.

Per i valori che esprime e gli obiettivi che intende raggiungere Mondo Caccia è patrocinata dalla Camera di Commercio e all’Amministrazione provinciale di Massa Carrara unitamente ai comuni di Carrara e di Massa, alla Federazione Italiana della Caccia, Federcaccia Toscana, ANUU Migratoristi ed ha come sponsor bancario unico la Cassa di Risparmio di Carrara gruppo CARIGE.

http://www.diariodelweb.it

Category: .In Evidenza, Incontri/Dibattiti, Sagre/Feste, Toscana

Comments (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Giovanni59 scrive:

    Ottima iniziativa, allarghiamoci, sgomitiamo, e chi non è contento……….si roda. :twisted:

  2. fabrizio scrive:

    oltre agli 800.000 cacciatori iscritti alle associazioni venatorie, ce ne sono altri 200.000 circa, che non sono iscritti a nessuna associazione venatoria, ma fanno la polizza assicurativa presso la loro compagnia asscuratrice di fiducia………. QUINDI SIAMO ANCORA UN MILIONE !!!

    Comunque, OTTIMA INIZIATIVA !!

    NON MANCHERO’ !!

    Fabrizio

  3. dardo scrive:

    ci sarò senz’altro visto che è la mia città, spero che riempiano tutto il complesso di articoli su caccia e pesca, l’anno scorso vi sono andato e vi erano due canne con mulinello e lenza ed imbracciando le stesse si simulava la forza di fuga dei vari pesci, non male anche la vasca per provare gli artificiali, speriamo che l’ opinione pubblica capisca che siamo anche una fonte di guadagno, guadagno sostenibile anche dall’ambiente…….., complimenti al direttore della fiera per l’arringa, curi le nostre passioni e non se ne pentirà

Leave a Reply


3 + = 10

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.