Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Bergamo: contenere espansione cinghiale

| 8 giugno 2011 | 11 Comments

BERGAMO: «Aprire la caccia al cinghiale per salvare le aziende agricole»

Aprire la caccia al cinghiale in forma organizzata per contenerne la presenza ed evitare che possa creare danni alle aziende agricole. La proposta, emersa nel corso di un’assemblea organizzata dalla Federcaccia di Sedrina, ha fatto il pieno di consensi e di firme apposte dalle doppiette della Valle Brembana e della Valle Imagna in calce a una lettera inviata alla Provincia e all’Ambito territoriale di caccia Prealpino.

All’assemblea hanno partecipato, oltre al presidente sodalizio sedrinese Gianfranco Fustinoni, Silvano Sonzogni segretario dell’Atc Prealpino e il consigliere provinciale Matteo Malighetti.

«Vista la presenza del cinghiale sul Canto Alto e sul monte Ubione, certificata dagli abbattimenti della polizia provinciale – ha sostenuto il presidente Fustinoni – proponiamo di aprire la caccia in forma organizzata per contenere la popolazione ed evitare che l’eccessiva presenza di animali possa creare danni alle aziende agricole».

Numerosi gli aspetti analizzati insieme alla proposta: primo fra tutti quello di impostare le tecniche di controllo garantendo la massima sicurezza e il minimo disturbo alla fauna e alle altre forme di caccia già praticate.
«Si proporrà alla Provincia di istituire un’area sperimentale di gestione del cinghiale in cui mettere in pratica varie tecniche di controllo – ha precisato Sonzogni –. L’obiettivo è quello di contenere l’espansione incontrollata del suide».

http://www.ecodibergamo.it

Category: .In Evidenza

Comments (11)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. peppol@ scrive:

    già da fastidio ai camosci….altro che aziende agricole

  2. franc scrive:

    Qiundi anche a Bergamo altane e girate di poche persone con cane limiere.
    Francesco Marcazzan

  3. lara scrive:

    o peppola…. ti devo riportare un pò su in valle…a vedere i camosci cosi mi dici quant cinghiali vedi!
    ma sopratutto quante aziende agricole vedi dove stanno i camosci……? Dai su fai il bravo…. che sui sentieri per andare a camosci al massimo ci puoi trovare i migratoristi al capanno che ti offrono la grappa! non certo i cinghiali…stanno parlando di ATC PRE-ALPINO…

    • peppol@ scrive:

      Lara Lara l’anno scorso a Santa Brigida c’ero, ricordi ? siccome mi reputo abbastanza, dico abbastanza intelligente, non mi spingo oltre….se poi uno di quelli scritti in neretto qua nell’articolo riviene qua a farmi la morale allora ne parliamo…ciao

      • cele scrive:

        ho sentito che a BG hanno fatto corsi x cacc.esperti al cinghiale! quindi si suppone che faranno delle squadre….

        • peppol@ scrive:

          si molti di qua vanno a bergamo perche pare siano di manica molto larga

        • cele scrive:

          era così anche qua agli inizi!..solo io e te i pirla che hanno dovuto studiare sul serio… :lol:

        • franc scrive:

          Studiare sul serio …. non ha mai fatto male a nessuno.
          E’ meglio avere qualche cacciatore in meno piuttosto che avere un compagno di caccia insicuro sui comportamenti che deve tenere.
          Francesco Marcazzan

  4. Ezio scrive:

    Sedrina…. posti meravigliosi, persone di una ospitalità squisita…ed ho conosciuto pure i roccoli ed i loro gestori che mi han lasciato a bocca aperta.

    Poi fanno il contenimento dei cinghiali pure nei parchi ed apprezzati dagli ambientalisti… più di così!! :D

Leave a Reply


3 + 8 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.