Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Cenni (Pd): Caccia, chiarezza su incarichi

| 20 maggio 2011 | 50 Comments

La deputata Pd chiede al ministro dell’agricoltura trasparenza e chiarezza su incarichi e risorse in materia di caccia
Cenni (Pd): “Caccia : Dal Ministro dell’Agricoltura ‘Responsabile’ mi aspetto una risposta ‘Trasparente’ su incarichi poco chiari e ben remunerati”

“In più di un’occasione in questi anni abbiamo chiesto al Ministero dell’Agricoltura e ai suoi numerosi ministri, informazioni sull’attività del Comitato faunistico venatorio, sul destino delle risorse in materia di caccia (penso al 50% delle tasse di concessione pagate dai cacciatori che dovrebbero tornare alle Regioni) e sulla redazione delle relazioni che la legge 157 prevede, ma ben poche risposte sono arrivate a destinazione. Oggi, in piena fase di lacrime e sangue, di tagli lineari che hanno toccato ogni Ministero, veniamo a conoscenza di incarichi francamente poco chiari, sui quali vorremmo capire meglio”. Commenta così la deputata Pd Susanna Cenni, presentando la sua interrogazione al Ministro per l’Agricoltura Romano, circa un finanziamento di 90.000 euro (di cui ben 75.000 per spese e trasferte) che nel dicembre 2010 sarebbe stato destinato, con decreto dirigenziale, a studi sulla migrazione pre-nuziale, e affidato per 30.000 euro all’Ispra, e per 60.000 euro al Cic (Comitato internazionale per la caccia). Chiediamo trasparenza e correttezza amministrativa da parte del ministero competente per i temi legati alla caccia – prosegue Cenni – soprattutto quando si tratta dello stanziamento di fondi pubblici non irrilevanti”.

“Le cose poco chiare sulle quali vorremmo qualche risposta – spiega Cenni – sono molte. Vorremmo infatti sapere perché con risorse del Comitato Faunistico Venatorio si affidano incarichi di studio che indubbiamente potrebbero rientrare tra le competenze dell’Ispra, ma non si comprende come e per quale ragione e competenza, sia stato selezionato un soggetto esterno, il Cic, la cui sede tra l’altro risulterebbe essere presso uno studio dentistico. È emerso dai documenti di sintesi presentati dall’Ispra che gran parte dei fondi stanziati per la ricerca in realtà vengono impiegati non tanto per finalità di ricerca, quanto piuttosto come rimborsi per viaggi all’estero dei membri del Cic. Mi auguro che tutto ciò possa essere smentito, perché in questa legislatura abbiamo visto di tutto in materia di attività venatoria: un Pdl ‘libera tutti’ che ha tentato di togliere di mezzo limiti e calendari; un Pdl animalista che ha promosso crociate e gruppi anticaccia; la scomparsa di un istituto ad hoc collocato super partes presso la Presidenza del Consiglio; un governo federalista a parole ma che non ha mai restituito le risorse per la gestione faunistico venatoria alle Regioni. Ci mancherebbe solo l’avvio del coinvolgimento di soggetti non istituzionali in compiti e funzioni poco trasparenti a carico del contribuente! Noi – conclude la deputata toscana – abbiamo sempre sostenuto la necessità di garanzie e certezza normativa per l’esercizio di una pratica venatoria responsabile e sostenibile, ma anche di atti di Governo in materia trasparenti e utili. E visto che dalla ‘Responsabilità’ il Ministro ha fatto discendere la sua nuova appartenenza politica, mi aspetto una pronta e sollecita risposta”.

Allegato: 24-Cenni interrogazione caccia

-

***
Come riceviamo e cosi’ pubblichiamo
***

Category: .In Evidenza, Generale, Leggi/Politica

Comments (50)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Ezio scrive:

    “…..soprattutto quando si tratta dello stanziamento di fondi pubblici non irrilevanti”….”

    8O 8O 8O 8O 8O 8O 8O

    Certo che ci vuole un bel coraggio!!!

    Giusta o sbagliata che sia l’iniziativa, parlare di ste cifrette in termine di “fondi pubblici non IRRILEVANTI” mi pare veramente stupefacente, quando si dice che la sola camera dei deputati costi più di 2000 (duemila) al …..M I N U T O!!!!!!!!!!!!!

    :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

  2. Giusti Giacomo scrive:

    Noooo!
    Io un li commento nemmeno piu`,ma chi me lo fa fare?
    Pensateci voi!!!!

  3. Giacomo scrive:

    Fate bene a fare queste interrogazioni….. Bravi !! E secondo voi in Italia se vogliamo andare a sindacare ci sarebbe da chiedere un’interrogazione solo al Ministro dell’Agricoltura ? :D :D :D :D :D :D :D :D E vediamo un pò per i fondi stanziati per i parchi……… Tanto per incominciare e poi tutto il resto. Siamo in attesa. :| Salutiaaamo

  4. fiore scrive:

    BRAVAAAAAAA questo l’hanno comprato ora e l’hanno schiaffato subito all’agricoltura!!! che già fu di Zaia, Galan ora è arrivato il citrullo che alla fine si prende la colpa d’ognicosa, ma tanto che è un coglione gli si legge in faccia, già è indagato!!! prima di cominciare!
    ah dimenticavo è un’altro dei responsabili NON eletti dal popolo sovrano!!

    • STW scrive:

      Invece la Cenni da lustro alla categoria dei politici, vero?
      Dove non può l’ideologia: per fino tentare banalmente di giustificare una come la Cenni e le sue interrogazioni senza la benchè minima fondatezza….
      Pensa a Mubarak, che è meglio… :roll: :roll: :roll:

  5. fiore scrive:

    ma di cosa vogliamo che questo governo ci renda conto???

    loro sono il partito dell’ammore!!! certo che La russa e la Santachè… proprio la faccia morevole non ce l’hanno!!
    povero silvio se vuol tornare al potere legittimamente dovrà dire che ora è più comunista di Vendola!!

  6. STW scrive:

    Questa frase poi è pateticamente assurda!!!!!! 8O 8O 8O
    “la scomparsa di un istituto ad hoc collocato super partes presso la Presidenza del Consiglio”.
    Ma se è stato er pecoraro scagno (suo socio ideologico-politico) ad auto-affibiarsi al ministero dell’ambiente le competenze sull’Infs!!! :roll: :roll:
    Cose da pazzi, questa è peggio della bramby! 8O

  7. Argo scrive:

    Ma cos’é, uno scherzo? L’On, Cenni che chiede trasparenza in merito ai finanziamenti pubblici. In Italia? E dei finanziamenti pubblici a favore delle associazioni animaliste che hanno in gestione i canili pubblici con contratti milionari, non se ne parla? Dei finanziamenti per consulenze tecniche, studi e ricerche sugli argomenti piu disparati, sostegno finanziario a traffico di certificati verdi e fonti di energie rinnovabili.
    Di tutti questi finanziamenti, non se ne sà niente?

    Saluti
    Argo

    • fiore scrive:

      chiedi a TREMORTI è lui che a il portafoglio!!!
      se vuoi essere fiscale!! la cenni parla solo dei soldi dei cacciatori,si anche i tuoi, quelli che il tuo governo elargisce a ttutt’altre cose!! vuoi dargli contro anche su questo o ti vuoi schierare per iniziare a fare un pò di pulizia!!! o non siete quelli del federalismo???

      • Ezio scrive:

        Occhio Fiore… che se è vero che i grillai non li abbiamo ancora testati, tutti gli altri invece si.
        Ma proprio TUTTI.
        Anzi ci mancavano bene bene questi ultimi ed ora è fatta!!
        O Caccia Ambiente o niente! viene pertanto spontaneo per “noi”…anche perchè i grillai, che potevano in TEORIA presentarsi come novità interessante , sono animalisti anticaccia e perciò…. :roll:

        • fiore scrive:

          ok, allora se proprio vogliamo mettere in mezzo tutte le questioni penso che la caccia nell’agenda di questo paese vada messa in ultimo posto, tante sono le cose da riformare!! ognimodo non voto grillo ancora! ancora c’ho speranza che torni STALIN!!! eh

        • Ezio scrive:

          La caccia per la caccia è ovvio, Fiore.

          Ma la caccia per la caccia credo che ormai l’abbiano capito pure gli ultimi della classe che non esiste o comunque non può essere difesa come tale.

          La caccia fa parte invece di un sistema, di un modo di essere, di sentire.

          Ed allora, scusami, ma in questo senso balza ai primi posti dell’agenda.

          Stalin…Stalin… Se non sbaglio è stato un dittatore totalitario.

          Se hai nostalgia di quel sistema è sufficiente che vadano al potere persone animaliste fondamentaliste et voilà…il gioco è fatto!! :(

        • fiore scrive:

          STALIN era enfatizzante perchè qui tutti pensano che il comunismo sia quello di stalin!!

        • Ezio scrive:

          Si, l’avevo capito.

          Invece il comunismo è connaturato all’uomo.

          Tutto è di tutti!!

          Poi provi a togliere il “lego” ad un marmotto di 2 anni e quello se può ti fa la pelle…. :roll: :mrgreen: :lol: :lol: :lol:

        • fiore scrive:

          anche codesto è vero, allora propongo di usare la legge più vecchia del mondo, e quella più naturale. Darwin la selezione della specie la legge della sopravvivenza e senza metterci nel mezzo alcuna religione!! gl’animali sono loro i veri saggi e giusti del pianeta!

        • Giusti Giacomo scrive:

          Fiore io non l’ho mai creduto,
          Ora poi!!!!!!!!!!
          :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

      • Giusti Giacomo scrive:

        Attento Fiore!
        I politici di oggi sono incantatori di serpenti! :D :wink:

        • fiore scrive:

          macchè Giusti oggi neanche più cercano d’incantare oggi fanno passare il giusto per losbagliato e viceversa…. e qualcuno ancora ci crede!!

  8. fiore scrive:

    ma Springer dovè???? sarà mica a caccia…….. di voti!! eh questa se la merita!!

  9. massimiliano scrive:

    Una curiosità,spero che qualcuno più informato possa rispondermi: chi è il portavoce ufficiale degli ECO-DEM ??????

    • Ezio scrive:

      Sei una vecchia (o giovane?) volpe!!! :wink:

      • Giusti Giacomo scrive:

        Non piu`giovane,ma nemmeno tanto vecchia! :D

        • massimiliano scrive:

          Giacomo e ed Ezio…..vi riferite al sottoscritto??
          ps.Giacomo ti ho letto di là un pò “pungente”………

        • Giusti Giacomo scrive:

          Massi
          Si io si :D
          Ezio ………..probabilmente :wink:
          Si,te lo hai lasciato per un conto,io va a finire per un’altro.
          Unne posso piu`,e ormai son fatto cosi`!
          ho sempre cercato di difendere capra e cavoli, da quando mi sono iscritto,ma vedo che per qualcuno non conta nulla e tira avanti per la sua strada.
          Magari sbaglio io che ti devo dire,pero`……….

  10. ilio scrive:

    Perchè il portatore dei tre cappelli non interviene per sedare questo scambio di pensieri sopra le righe offensive per il portale più di quanto lo sia io in ogni mio intervento. Forse perchè dialoga un suo amico se non compagno di partito? con l’escusione ovvia di Daniele quale garante del Forum e non portatore di tre cappelli.

    • Picchio scrive:

      Scusa Ilio, ma io sono troppo curioso e un pò lento di cervello, fammi capire chi è il portatore dei tre cappelli ?

      • ilio scrive:

        Picchio Picchio eppure sei una persona scaltra e molto attenta, mi meraviglio che tu non l’abbia individuato. Ti do un indizio, leggiti gli ultimi 2/3 giorni di chat e non ti sarà difficile intercettarlo, è unico. Sono in procinto di partire(salvo gravi inconvenienti dell’ultimo istante) per Zefiro di Todi se ci sarai oltre a fare conoscenza ti rivelo chi è potatore di tre cappelli. A proposito tu Umbro come me sai a chi diciamo del portatore di cappello vero? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

        Spero di incontrarti oggi pomerigio
        Ciao

        • Picchio scrive:

          8O 8O 8O 8O 8O 8O 8O 8O 8O 8O
          Nooooooooo , se è quello che penso e che ho letto in una animata discussione che mi era sfuggita qualche giorno fa, allora non ci si può fidare proprio di nessuno !!!
          Io non faccio parte nè del mondo associativo nè tanto meno di quello politico (che aborroooo), pensa che la mia prima adesione politica (tessera gold) l’ho fatta per C.A. e non sai quanto tempo ho meditato prima di farlo, sono un semplice innamorato della caccia e quindi non conosco la storia dei personaggi che scrivono nel sito, anche se mi sono accorto che di quelli che lo fanno per amore e passione per la caccia e non per altri interessi sono ben pochi, tu quindi che sei più navigato di me e non ti fai infinocchiare da nessuno, VIGILA e INFORMA per il bene di tutti.
          Grazie per l’invito al CAPETAV che non ho potuto onorare per altri impegni (lavoro, famiglia, guarda a che ora di solito scrivo nel sito), avrei voluto volentieri stingerti la mano e farti i miei complimenti, sei uno di quelli che nel sito stimo di più, ma il mondo è tanto piccolo quindi non si sa mai, ci saranno spero altre occasioni.
          Un saluto

  11. cele scrive:

    bella questa…vorrebbe che tutti i finanziamenti vadano all’ISPRA visti i dati scientifici che in questi anni sono stati capaci di fornirci…è già tanto se ancora gli viene pagato lo stipendio….a quella manica di fannulloni!!!

    • fiore scrive:

      non hai mica capito, i finanziamenti devo tornare in regione…… non all’ispra!!! o da qualche altra parte!! questo c’è scritto !!

  12. massimiliano scrive:

    ..buon giorno Giacomo,se ne riparla stasera del discorso di là,la questione è più complicata per il pesare di una “specializzazione” atipica……ragionamentol ungoche può essere pure sbagliato,però……
    Ti faccio un “in bocca al lupo”per i tuoi problemi ……
    Ma intanto ancora non ha risposto nessuno alla mia domanda………bò,si vede che siamo tutti sulla solita barca….@:)

  13. Giusti Giacomo scrive:

    Buon giorno Massi
    L’unico che puo`rispondere alla tua domanda e`Fiore,io non so`,e non mi interessa piu`nulla da diverso tempo ormai.
    Grazie davvero per l’Ibal.
    Ciao!

  14. Ezio scrive:

    X Massimiliano…io pensavo che la tua era una domanda ironico/retorica, visto che il portavoce degli Ecodem (chissà perchè sta siglia mi ricorda qualcosa di …religioso :roll: ) mi risulta sia Ciarafoni, l’ecocompatibile sostenibile.
    Chissà se sono anche ecocompatibili e sostenibili la maggior parte dei nostri parchi imbalsamatori del nulla, dove l’unica cosa che si muove veramente, sono i ….soldini.
    Comunque, l’on. Cenni, almeno su una cosa ha ragione.
    Che fine hanno fatto i soldi che dovevano ritornare alle regioni?? :roll:

    • massimiliano scrive:

      Ezio…..lo era a tutti gli effetti……ho tirato un’altro pò per vedere se qualche fiore sbocciava rispondendo con l’onestà dei fatti evidenti!
      mannaggia la miseria,dover ingoiare ‘ste manfrine da chi dovrebbe davvero sindacare su una attività venatoria equa e non “inquinata” da finte ideologie pseudo-ambientaliste,è davvero dura.
      Alla fine dovrò ricredermi sul partito dei cacciatori……………sigh

      • fiore scrive:

        vedi , Massimiliano, io non sto troppo a vedere ne sigle ne sponsor!!! io guardo i fatti!! e le persone! non mi sembra che la Cenni abbia detto nulla di stravagante!! anzi su questo tema dovremmo essere tutti concordi!!

        • massimiliano scrive:

          …credimi Fiore,che la mia era una “gioviale”provocazione………senza alcuno spirito polemico nei tuoi confronti,ma una constatazione del torna conto politico,da tutte le parti,in materia caccia! Il “gran guru ARCI “se invece di firmare comunicati sfacciatamente”tornacomodi”,facesse davvero la parte che è chiamato a fare dai propri tesserati,forse la caccia ne traerebbe benifici.
          Riguardo la Cenni….è una politica a tutti gli effetti,quindi tanti,ma devvero tanti comunicati “con piede in 2 staffe” e poco altro di veramente concreto.
          Purtroppo dall’altra parte politica la situazione forse è ancor peggiore………….stiam tutti freschi !!!!
          un cordiale saluto

        • Giusti Giacomo scrive:

          Fiore
          Guardando i fatti,e non le persone,la Cenni doveva essere anche dalla parte della nostra Regione,nell’appoggiare il ricorso verso l’Ispra non essere contro.
          Non sarebbe stato sciendere ai livelli di chi li fa,ma sarebbe stato un bel segnale di appoggio ai cacciatori,e alla Regione governata dallo stesso partito,che se ha preso questa decisione non l’ha fatto a caso.

  15. robin 4 scrive:

    Cenni, avevi un grande futuro dietro le spalle. Non perdere tempo con le bischerate che ti mette sotto il naso il Ciaraf. Pensa a chiedere a casa tua come è stato possibile che quel milione di euro sia transitato a tua insaputa anche sulle scrivanie dei tuoi, per andare a finire nella gestione amministrativa sotto la firma di persone che conosci bene. Chiedi in Procura se non hai dati.

  16. renzo scrive:

    Vediamo se ho capito qualcosa ….::?

    Springer è sparito e non commenta più perche è a darsi a botte con quelli di Pisapia8O

    Fiore sta aspettando Stalin … ma non quelllo Stalin ,quell’altro.. o quello, si ,insomma uno Stalin qualunque .:oops: :oops:

    Qualcun altro, anche se non lo vuole ammettere apertamente, preparerebbe la cena al trufolo e ricomincerebbe da capo :cry: :cry:

    Altri credono che l’articolo qui sopra sia la medicina per risolvere problemi di immagine e di caccia in itaglia ( come la scrive giustamente Fiorello ) :mrgreen:

    Un altro amico tira fuori il grillo parlante comico/tuttofare/politicodapalcoscenico , che ha preso i voti che ha preso perche la gente è STUFA di disperderli per i soliti acchiappapoltrone :roll:

    E c’è da dire ancopra ma non sò bene cosa ……
    Una cosa la sò e spero che sia giusta …. loa caccia non finirà mai, TROPPI SOLDI IN GIRO TRA LE PIUME DEI FAGIANI, PERNICI, TORDI…. E TRA I PELI DELLE LEPRI E DEI CINGHIALI, CAPRIOLI ECC. ECCC :P

    bohhhh?

  17. Mario Bartoccini scrive:

    Boni … “ragazzi”!!!
    perché Stalin e Lenin erano cacciatori!! e “bravi” !!

    On. Cenni … a pesci! … in pesca!

    Cordialità.

  18. Luca Gentili scrive:

    ..a proposito di fondi destinati alle ricerche ornitologiche mi piacerebbe chiedere alla signora Cenni di cosa ha da lamentarsi visto che in Toscana dalla prossima stagione proprio la sua compagine politica sembrerebbe che nn voglia riconcedere la deroga per la cattura dei richiami vivi, richiami del quale il provento come sapranno i piu’ informati viene nelle quasi totalita’ elargito appunto per il finanziamento delle ricerche…come al solito la politica fa discorsi di circostanza ma senza sostanza, mi spiace solo, e si denota sempre piu’, il fatto che la caccia nn ha amici ne da una parte ne dall’altra… :cry:

  19. draghi scrive:

    Come mai la Susanna non dà trasparenza sui soldi mancanti e non poca cosa 270.000.000,00 di euro, si avete letto bene duecentosettantamilioni di euro che sono spariti nell’ Asl di Massa Carrara , che mi sembra sia Regione Toscana dove la carissima Susanna amministra come Assessore.
    Roba da matti. Io pago letasse in Toscana e credo che una risposta questa Signora amministratrice me la deve pur dare oppure loro non devono rispondere e lo deve fare il Ministro e basta ?
    Pertanto carissimo assessore mi risponda dove sono andati a finire quei soldi, e quelli del CERMEC (rifiuti) e quelli degli abusi edilizi nel parco nazionale dell’appennino tosco emiliano e se vuole allunghiamo la fila ma mi sembra già abbondante e sufficiente, e non con la solita risposta: ci sono le commissioni di inchiesta e attendiamo le verifiche. Mi risponda in quali tasche sono andati a fionire e basta. Forse anche in quelle tasche ci sono un pò di soldi dei cacciatori.

  20. CLAUDIO scrive:

    … ma nell’articolo si dice che l’ispra ha preso dei soldi per fare dei controlli sulle migrazioni, ma quando gli è stato chiesto il parere sul fringuello hanno risposto che non avevano i dati sufficienti, ma allora con i soldi ci sono andati a cena? Ma cosa ci stanno a fare questi personaggi dentro un’organismo che deve fare delle cose che non fanno? E’ opossibile sostituirli o ci sono incollati?

  21. giorgio scrive:

    Sarebbe molto importante sapere i nomi e cognome di questo fantomatico C.I.C. e l’indirizzo della sede nazionale che risulta essere presso uno studio dentistico. facelo sapere al resto pensiamo noi
    Caccia Pesca Ambiente La Spezia

  22. Fantomas scrive:

    La Cenni con Veneziano e Dall’olio dovrebbero vergognarsi ! Ma i 5,16 euro a cacciatore dove finiscono? Vanno alle associazioni per darsi gli stipendi!

Leave a Reply


9 + = 17

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.