Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Urbino: master in gestione fauna nei parchi

| 16 maggio 2011 | 2 Comments

URBINO: AL VIA IL MASTER PER GESTIRE LA FAUNA NEI PARCHI
Attivato il primo Master Universitario in “Gestione faunistica nelle aree protette”
Inaugurazione il 17 maggio prossimo, nell’Aula Magna del Campus Scientifico

cacciatoreEd ora si parte: l’atteso primo Master Universitario in “Gestione faunistica nelle aree protette” ideato e organizzato dall’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” prende finalmente il via.
L’inaugurazione ufficiale è prevista per il 17 maggio, alle ore 9,30, nell’Aula Magna del Campus Scientifico urbinate.
L’incontro si aprirà con l’introduzione del pro-rettore, prof. Luigi Mari. Ad essa seguiranno la presentazione a cura della Facoltà e una serie di interventi iniziali di diversi fra i relatori che affronteranno le specifiche materie nel corso del master. A chiudere l’incontro saranno i sostenitori e patrocinatori di questo percorso formativo di alto livello.
Il Master Universitario di Primo Livello in “Gestione faunistica nelle aree protette” si propone di formare figure professionali in grado di promuovere ed attuare con competenza il wildlife management nelle aree protette. A questo scopo sviluppa competenze atte a comprendere e conoscere le esigenze e le metodologie alla base di una corretta gestione della fauna, nella specifica dimensione conservativa delle aree protette.
È rivolto a laureati che si occupano o intendono occuparsi degli aspetti scientifici e, assoluta esclusiva, degli aspetti giuridici inerenti al wildlife management nelle aree protette.
Infatti possono accedere al Master non solo i laureati in Scienze Biologiche, Naturali, Ambientali, Scienze Agrarie e Forestali, Veterinaria, Scienze delle produzioni animali, Ingegneria ambientale, e lauree affini, ma anche i laureati in Giurisprudenza e Scienze Politiche.
La durata del Master è di un anno. Le prospettive d’impiego potenziali riguardano i ruoli gestionali, scientifici e tecnici delle amministrazioni in materia ambientale e forestale nelle aree protette e negli enti territoriali.
Preferenza di accesso è quindi riservata ai servizi di polizia e vigilanza ambientale e forestale. Ma il master crea anche una competenza libero-professionale esclusiva, da spendere con molteplici opportunità pure nel privato, per attività gestionali, scientifiche e di ricerca.

Info e contatti
Segreteria Didattica del Master:
tel. 3479042038 Dott. Giacomo Nicolucci – tel. 3281240878 Dott. Giovanni Giuliani
e-mail: mastergestionefauna@uniurb.it

Category: .In Evidenza, Incontri/Dibattiti, Marche

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Giovanni59 scrive:

    Ma da quando c’è bisogno addirittura di un “Master” x gestire un’area protetta? ma protetta da cosa?.Troppi paroloni troppa burocrazia, troppa gente che ci mangia, non mi piace. :evil:

  2. francesco cattani scrive:

    Magari caccessero quelli che ci mangiano e fanno i servitori della politica e li sostituissero con persone competenti e preparate,vincitrici di concorsi e quindi non ricattabili.

Leave a Reply


8 + 7 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.