Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

ACR: partita la campagna adesioni

| 22 marzo 2011 | 8 Comments

PARTITA LA CAMPAGNA ADESIONI ALL’ ASSOCIAZIONE PER LA DIFESA E LA PROMOZIONE DELLA CULTURA RURALE – ONLUS.

E’ ufficialmente partita la campagna di adesioni all’Associazione per la difesa e la promozione della Cultura rurale – Onlus.
Per dare puntuale riscontro alle numerosissime richieste di adesione che stanno quotidianamente pervenendo all’Associazione culturale, sia attraverso i recapiti della Segreteria nazionale che attraverso il sito web dedicato, sia attraverso i gruppi in Facebook ed in Twitter, abbiamo deciso di dare il via libera alla Campagna di adesione all’Associazione per la difesa e la promozione della Cultura rurale – Onlus.

Chi può aderire all’Associazione per la difesa e la promozione della cultura rurale – Onlus
Va ricordato che possono aderire all’Associazione culturale sia le persone fisiche che le persone giuridiche, (come ad esempio le associazioni, le fondazioni, le rappresentanze di categoria, ecc…).

Come poter aderire all’Associazione per la difesa e la promozione della Cultura rurale – Onlus:
• contattando direttamente la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti:
Associazione per la difesa e la promozione della Cultura rurale – Onlus
Sede nazionale:
via Francesco Foscari, n. 8
36016 Thiene (VI) – Italia
tel.: 0445 366332
fax: 0445 378336
e-mail: info@associazioneculturarurale.it
website: www.associazioneculturarurale.it

La Segreteria provvederà ad inviare al richiedente il bollettino di conto corrente postale con il quale procedere al versamento della quota associativa ammontante ad € 5,00.

• Utilizzando l’apposita sezione allestita nel sito web dell’ Associazione (http://www.associazioneculturarurale.it/come%20aderire.html) dalla quale si potrà scaricare direttamente il fac-simile del bollettino di conto corrente postale e ricopiarne i contenuti in un bollettino in bianco con il quale procedere al versamento della somma di € 5,00 che consentirà all’associato di beneficiare di tutti i diritti previsti dallo Statuto dell’Associazione per la difesa e la promozione della Cultura rurale – Onlus.

Per l’adempimento dei suoi compiti, così come prevede l’art. 31 dello Statuto, l’Associazione per la difesa e la promozione della Cultura rurale – Onlus deve fare affidamento sulle risorse finanziarie che le derivano dal tesseramento.

Segreteria nazionale – Associazione per la difesa e la promozione della Cultura rurale – Onlus

Category: .In Evidenza, ACR

Comments (8)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. claudio scrive:

    Ho già aderito tramite e-mail, sto aspettando il bollettino per il pagamento della quota. Amici cacciatori, questa ACR, mi sembra un’ottima cosa che senz’altro porterà frutti dalla nostra parte, stiamo compatti e diamo fiducia al sig. Berlato che, vi posso assicurare lui è dalla parte dei cacciatori.

    • Fauno luperco scrive:

      anche io ho aderito tramite il sito internet ed in settimana mi arriverà il bollettino per il pagamento. 5 euro che spenderò volentieri

  2. claudio di anzio scrive:

    Anche io ho aderito via mail !

  3. Donato Mazzenga scrive:

    FATTO!!!!

  4. valentino88 scrive:

    Io caccerei più di 5 euro se si migliorasse la mia passione,però bisogna vedere prima i fatti!Perchè per i primi momenti non li cacciano i dirigenti di codesta associazione,facendo dei sacrifici per prima loro?Bene o male tutti i componenti dell’acr sono tutti benestanti,perciò fate vedere il bene che avete per questa passione!Io lo ripeto,ciò solo la tessera di caccia ambiete e se in futuro codeste associazioni come anche l’aiw miglioreranno la situazione gli darò il contributo.Ma poi chi c’è lo dice quando dureranno queste associazioni,dove finiranno questi soldi,se li useranno veramente per la nostra causa,ecc!!! :roll: :wink:

    • Fauno Luperco scrive:

      pensa un po nel peggiore dei casi ho buttato i soldi di un pacchetto di sigarette… Valentino non fai mai un commento sereno. Ma che vedi complotti dappertutto? eh su e diamo un po di fiducia a chi fa qualcosa! alla fine è uno strumento in più che permette di parlare anche a persone che con la caccia non hanno niente da spartire . perchè partire sempre pensando al peggio? ” serenità’”

      P.S so già che il commento di risposta sarà ” va tutto male, so tutti ladri, so tutti chiacchieroni, non andiamo più a votare, siamo finiti, etc etc… :mrgreen: scherzo eh!

  5. Claudio S. scrive:

    Nel sito di dell’associazione cultura rurale si puo’ ricopiare un fac simile del bollettino postale da inviare ,così gli risparmiamo le spese di spedizione.

  6. pispolina scrive:

    Sig. Claudio S. perchè ci dobbiamo sempre mettere la cattiveria?
    L’Associazione facendo ciò ha voluto agevolare le persone intenzionate ad associarsi nulla più.
    X Valentino 88, che ti devo dire carissimo, tu sei troppo maligno per capire gli intenti dell’ Associazione culturale, non devi per forza associarti, e ti dico ancora una volta, resta pure convinto di caccia ambiente, noi di persone come te non ne abbiamo bisogno.
    Abbiamo invece bisogno di persone propositive e che vogliono ancora credere che ce la possiamo fare, che possiamo riappropiarci della caccia e che possiamo aiutare TUTTI i cacciatori.

Leave a Reply


+ 9 = 14

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.