Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

orso Dino vivo e vegeto in Slovenia

| 15 novembre 2010 | 9 Comments

Riecco l’orso Dino: è in Slovenia
Identificato dalla forestale che ha avvisato i colleghi vicentini. Sparito dall’inizio dell’estate, era stato dato per morto impallinato dai cacciatori sull’Altopiano e cucinato per una cena. Resta il mistero: che orso si sono mangiati?

Vicenza. Ci ha fregati tutti: sparito da mesi e mentre già lo davano impallinato, seppellito e per qualcuno anche rosolato e mangiato, l’orso Dino se andava tranquillamente in giro per la Slovenia. Dove è stato trovato adesso vivo e vegeto.
La notizia è stata comunicata dalla Forestale di Vicenza, avvisata dai colleghi sloveni che lo hanno identificato.
In attesa di saperne qualcosa di più, inevitabile adesso la domanda dopo che quest’estate un gruppo di cacciatori aveva raccontato di aver ucciso un orso sull’Altopiano di Asiago e di esserselo cotto e grigliato per una cena: se non era Dino, che orso si saranno mangiato?

http://www.larena.it

Category: .In Evidenza, Curiosità, Generale

Comments (9)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Pasquale (nato cacciatore) scrive:

    Alle prossime vacanze nel nostro “bel paese” con la speranza che i ciucci italici siano stati di tuo gradimento. Ciao e riguardati

  2. dardo scrive:

    ma quei cacciatori chi li ha pagati per dire che si sono mangiati una specie protetta.?

    • Bekea scrive:

      Tutto è iniziato da una cena- burla fatta da alcuni cacciatori nei confronti del solito sprovveduto chiaccherone, facendolgli credere che un comune spezzatino d’asinello fosse stato l’orso Dino. Il chiaccherone indignato, non ha mangiato lo spezzatino e ha raccontato la presunta verità ad un giornalista, poi la pubblicità mediatica lo ha fatto diventare un caso nazionale facendo indignare quegli ignorantoni degli animalisti che non sanno distinguere un cocorito da una faraona.

      • dardo scrive:

        Ma il giornalista non ha indagato sul fatto che la notizia potrebbe aver avuto un origine mendace, se domani andassi a dire che ho affettato venti ambientalisti sarei preso sul serio anche se non avessi mai commesso simili atrocità?………Mi fa pensare questa cosa ….dai media siamo creduti sulla parola………..che fiducia…… 8O 8O 8O

  3. ilio scrive:

    Si ma intanto si è per l’ennesima volta, gettato fango sulla figura del cacciatore. CHE SCHIFO DI POPOLO .

  4. fedeli massimo scrive:

    E in Slovenia che rischia Dino lì cacciano e mangiano carne di orso, ciao Dinoooooooo ! :lol: 8O

    • Pasquale (nato cacciatore) scrive:

      Mandiamo una mail a dino, esertandolo a tornare, visto che in quei luoghi corre gravi rischi, :roll: :roll: qua da noi ci sono i ciucci così buoni da mangiare. :mrgreen: :mrgreen:

      • fedeli massimo scrive:

        No caro pasquale Dino preferisce la Slovenia è nauseato da tutte le stronzate sparate da alcuni ministri, lui vuole essere un orso e in italia si sentiva come” yoghi ” :lol: un cartone animato. :lol:

  5. lucas scrive:

    Lì finirà di sicuro arrosto. :mrgreen:

Leave a Reply


2 + 7 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.