Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

G.Cretti a Le invasioni barbariche su La7

| 5 novembre 2010 | 31 Comments

CrettiPROGRAMMI TV 5 NOVEMBRE/ Stasera su La7 Le Invasioni Barbariche. Ospiti Enrico Brignano, Ferruccio De Bortoli e Alessandro Piperno

BOLOGNA, 29 OTT. – In prime time su La7 l’ironica Daria Bignardi presenterà un nuovo appuntamento con il suo talk show “Le Invasioni Barbariche”. Nella puntata odierna verranno intervistati tre illustri famosi, facendoci scoprire di loro dei lati che non sempre siamo abituati a vedere.
Ospiti stasera della Bignardi sono l’attore Enrico Brignano, che presenterà il suo ultimo impegno teatrale in uno degli spettacoli maggiormente legati alla tradizione romana: “Rugantino”.
Poi spazio a Ferruccio De Bortoli, direttore del “Corriere”, che approfondirà lo scottante tema dell’inchiesta Ruby Rubacuori, resa ancora più bollente dalle dichiarazioni delle “escort pentite” Perla Genovesi e Nadia Macrì
Terza intervista «barbarica» allo scittore Alessandro Piperno, che presenterà il suo ultimo libro “Persecuzione”. Al centro dell’universo Silvio Berlusconi, con tutto che ruota e si definisce intorno e a partire da lui.
A commento la rubrica Barbarica Mente di Michela Murgia.

E ancora, nel talk di costume, si parlerà dei nuovi vegetariani. Consumare carne fa male all’uomo e all’ambiente? In studio Paola Maugeri, conduttrice televisiva e mamma eco, il blogger Matteo Bordone, Filippo Ongaro, Direttore Sanitario dell’Istituto di Medicina Rigenerativa e Anti-aging di Treviso, Giacomo Cretti, cacciatore e giornalista del canale Caccia e Pesca e la conduttrice di Wild Oltrenatura Fiammetta Cicogna.

http://www.bolognanotizie.com

Category: .In Evidenza, Libri/Riviste

Comments (31)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Luca Davide Enna scrive:

    Ciao Giacomo.
    Spiega alla Bignardi che la “Polenta e osei” non è solo arte culinari a ricetta regionale tradizionale, ma un vero e proprio stile di vita, altro che “slow food”. Ricorda alla signora che in Italia ci sono migliaia di ricette a base di selvaggina e che la maggior parte di esse sono vecchie di centinaia d’anni, prima che arrivassero gli ecocompatibili(quattro gatti) e i fricchettoni(altri quattro).
    ari Saluti
    Luca

  2. Luca Davide Enna scrive:

    Lapsus calami.
    “Arte culinaria o ricetta regionale tradizionale”…

    • Bagnolesi Giovanni Roberto scrive:

      Ma siamo sicuri amico Luca che gli osei piacciono sempre? Oppure devono essere “calamitati” da pochi eletti?

      • Luca Davide Enna scrive:

        Non so la polenta, ma oggi gli osei paiono essere di altissimo interesse per una torva di signorine che frequentano montecicoria 8O 8O :lol: :lol: :lol:

  3. grifonenero scrive:

    Tradizione, arte, cultura e passione

  4. Springer scrive:

    Poi spazio a Ferruccio De Bortoli, direttore del “Corriere”, che approfondirà lo scottante tema dell’inchiesta Ruby Rubacuori, resa ancora più bollente dalle dichiarazioni delle “escort pentite” Perla Genovesi e Nadia Macrì

    _________________________________________________________________________

    Siiiiii ……. daiiiiii …….. che bellooooo !!!!! Tutti davanti al video allora ….. Ecche’ si puo’ perdere una trasmissione che tratta certi temi pruriginosi , scottanti nonche’ importanti ??? Noooo ….. assolutamente non si puo’ .
    Percio’ mandate a letto i bambini perche’ se ne sentiranno delle belle ( ? ) e non fatevi prendere troppo dall’ eccitazione ( con quello che ne consegue ) se non avete ” materia prima ” con cui sfogarvi , perche’ si puo’ ” diventar ciechi ” .
    E questo per un cacciatore non va affatto bene …… :mrgreen:

  5. vincenzo scrive:

    In bocca al lupo Sig.Cretti,siamo sicurissimi che ci rappresenterà bene!!! :D

  6. henri (radere igor) scrive:

    Daye duro. Daye a più non posso, argomenti per zittirli tutti di certo non ti mancheranno.
    Invito tutti a guardare la differenza di avere in TV un giornalista/cacciatore che un cinofilo appassionato di armi che oramai le tiene per collezione.

  7. paolo. 56 scrive:

    non aspettatevi grandi cose dalla trasmissione!!! l’unica speranza è che grignano ci faccia fare due risate…

  8. ennio scrive:

    con tutto rispetto per Cretti….ma non ho mai assistito a dibattiti televisivi e in radio dove uno della nostra parte abbia potuto liberamente esprimere la sua opinione…o almeno avere avuto la possibiltà di esporre quanto voleva…..sempre stoppati..zittiti……
    Io avanti a tali messe in scene …denigrerei gli inviti.

  9. STW scrive:

    Al momento (ore 23,25) Cretti se la sta cavando bene e anche gli interlocutori non sono i soliti sbraitoni prevenuti. Addirittura un medico che sta sostenendo più volte che piuttosto che una bistecca di vacca da allevamento intensivo è molto meglio una bistecca di cinghiale puzzoloso…
    In ogni caso la questione non è caccia si / caccia no; è sulla qualità alimentare in generale.

  10. Alessandro Federighi scrive:

    Complimenti a Giacomo Cretti che si è difeso alla grande , grande aiuto da parte del medico nutrizionista che ha avvalorato la tesi sulla eccellenza delle carni di selvaggina…………………da li in poi tutto in discesa……………….poteva essere una fossa di leoni, ma il sig. Cretti si è comportato da leone, la vegana ambientalista -talebana è stata fulminata dai suoi concorrenti al punto da rinunciare al dibattito per sopraggiunta superiorità……………….di argomenti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :wink: :wink: :wink:

  11. Giacomo scrive:

    Ho seguito anche io la trasmissione e devo confermare che Giacomo ha mantenuto alta la testa onorandosi di essere cacciatore. I presenti nulla da recriminare sulla carne di selvaggina e la caccia.
    La vegana quando è stata messa all’angolo ha tirato fuori la sciabola colpendo Giacomo con il solito colpo che loro credono mortale, dicendo rivolgendosi a Cretti : ma vorrei sapere che gioia ci provate ad ammazzare un uccello. Ho visto Giacomo un pò titubante su questa solita affermazione talebana e sarà bene che da oggi in poi ci si prepari bene in caso di dibattito con animalambientalisti a questo colpo che tengono sempre come asso nella manica. Bavisssimo Giacomo Cretti a lui un bel………… Salutiaaaaamo !! :wink:

  12. fabrizio scrive:

    la solita frase fatta dei nostri nemici, per qcui noi ammazziamo per il gusto di ammazzare SI PUO’ SMONTARE FACILMENTE, basta pensare che se cio’ fosse vero, al caccia sarebbe gia’ morta e sepolta da quando hanno inventato l’ allaevamento di animali.

    Infatti se quella squallida frase fatta avesse un minimo di senso, basterebbe andare in un allevamento di animali da cortile, CON LA SCUSA DI RIEMPIRE IL CONGELATORE, scegliene alcuni polli o conigli……..E POI AMMAZZARLI, CON IN PIU’ IL “PIACERE” DI FARLO A MANI NUDE.

    Ecco perche’ criticare la caccia perche’ comporta anche l’ uccisione della preda e’ ridicolo.

    IO NON HO ACCCESSO AI MASS-MEDIA, ma SPERO CHE QUALCUNO SUGGERISCA LA SOLUZIONE CHE HO TROVATO A CRETTI………sono sicuro che sapra’ farne buon uso

    Fabrizio

  13. Giacomo scrive:

    Il fatto è che i vegani credono che un piede di insalata o una verza non si ammazza quando si coglie ? O un albero quando si taglia ? Io questo gli avrei risposto. Questo quando si tratta di vegani !! :mrgreen: Quando invece si tratta di animalisti la risposta secondo me è più facile : perchè loro non parlano mai di pesci parlano solo di uccelli,basterebbe dirgli perchè i pesci si e gli uccelli no !! :mrgreen: Si potrebbe anche trovare chi non mangia ne pesci ne uccelli ! Allora mangerà verdure, per cui rientra nella categoria dei vegani a cui abbiamo risposto sopra. :P :wink:

    • Ezio scrive:

      Giacomo Cretti è “uno” che non ha bisogno di presentazioni.

      E anche qui quando è intervenuto l’ha fatto sempre dimostrando che ha argomenti e non solo fumo.

      Ce ne fossero…magari accetterà l’incarico quale uno dei responsabili dell’ufficio stampa dell’unica AV che andrà presto a nascere … 8O :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

  14. grifonenero scrive:

    Lasciate stare uno dei pochi pezzi da 90 che abbiamo !
    Giacomo è un grande.
    Punto.
    Solitamente in televisione a difendere i cacciatori mandavano dei bietoloni ampiamente bolliti.
    Lui è e resta uno di noi !
    Complimenti Giacomo da Armando

    • Giacomo scrive:

      Io non lo conosco bene ! Tu che lo conosci bene visto che lo saluti con il tuo nome, ci puoi dire qualcosa in più ? Come per esempio perchè è un grande. In modo che restiamo informati bene su chi è Giacomo Cretti. Salutiamo

  15. Ezio scrive:

    E qui un po’ di invidietta mi pare di coglierla eh ragazzi!!!… :wink:

    Altro che per …”altri” …

    Certo che le bekke che vede Cretti in una stagione io …forse…le vedrò in una vita intera… :roll:

    Beato lui…che devo dì!! A me, comunque, rimane simpatico….poi ognuno… :roll:

    • Marco scrive:

      Complimenti al sig, Cretti, per la prima volta usciamo da un confronto TV
      “vincenti”. Altro che chiacchere, queste sono le persone che devono rappresentarci, cacciatori come noi, preparati ed ottimi affabulatori. Di personaggi imposti da logiche di partito, incompetenti, ne abbiamo visti sin troppi ed ecco come siamo messi.

      Saluti

  16. Capitano scrive:

    Complimenti a Cretti, ci vorrebbero piu’ occasioni di questo tipo, e piu’ personaggi come Cretti, penso a Zaratin, al Maestro Pinotti ed altri, la battaglia e’ mediatica, bisogna informare, questi animalari conoscono solo la selva di Villa Borghese eppure hanno una capacita’ comunicativa enorme. E’ qui che si deve insistere.

  17. Luca Davide Enna scrive:

    Io sono nuovo del forum e il mio parere è solo quello di un illustre conosciuto, ma faccio i miei complimenti a Giacomo sia come cacciatore che come giornalista ( a Già, dovevi vedere le anatre di ieri sera :wink: :wink: :wink: ).
    :lol: :lol: :lol:
    Cordialità
    L.D.E.

  18. Luca Davide Enna scrive:

    Ahò, sta zozza di tastiera, volevo scrivere “illustre sconosciuto” 8O

Leave a Reply


2 + 5 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.