Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Grosseto:Caccia, parte Consulta e comitato

| 17 giugno 2010 | 6 Comments

Venerdì prossimo la prima riunione Caccia, ecco consulta provinciale e comitato di rappresentanza

GROSSETO – Con il voto di Consiglio dello scorso 31 mag gio, si sono insediati la Consul ta permanente della caccia e il suo Comitato di rappresentan za, istituiti dalla Provincia nel marzo di quest’anno, A seguito della concertazione con le asso ciazioni venatorie, agricole e ambientaliste, infatti, il Consi glio provinciale ha recepito i no mi che sono stati fatti, dando così piena operatività ai due or ganismi rappresentativi delle ol tre 11mila doppiette maremma ne, delle 18mila aziende agrico le e dell’associazionismo di ma trice ambientalista, il Comitato di rappresentanza si riunirà ve­nerdì prossimo e, dopo 10 gior ni, sarà la volta della consulta “Con l’insediamento di Consul ta e Comitato – sottolinea il pre sidente della Provincia Leonardo Marras – abbiamo le condi zione operative per cominciare a discutere nel merito della prossima stagione venatoria, ascoltando osservazioni, valuta zioni e proposte di chi la caccia la pratica sul territorio, o di chi, come gli agricoltori, si confron ta con oneri e benefici della pra tica di questa disciplina nei pro pri terreni. Ma anche da parte di chi ha fatto la scelta di tutela re natura e biodiversità, militan do nell’associazionismo am bientalista”.
La consulta, da questo punto di vista, sarà una palestra di demo crazia – continua Marras – e una camera di compensazione fra interessi che qualche volta si troveranno a configgere. Perso nalmente, da tutti i protagonisti mi aspetto atteggiamenti re sponsabili, consapevolezza del ruolo e capacità di assumersi responsabilità. Gestire un terri­torio vasto e articolato come il nostro non è un esercizio di sti le, ma una pratica quotidiana faticosa che richiede lungimi ranza. Sono sicuro che gli stru menti messi a disposizione dal l’Amministrazione provinciale saranno usati da tutti nel miglio re dei modi”.
CONSULTO F.I.D.C. Luciano Monaci; Arci caccia Claudio Sozzi; Enalcaccia Marco Bellini; Libera Cac cia Carlo Giulianelli; italcaccia Marco Innocenti; A.N.U.U. Do nato Giovannagelo; CPA-Confavi Luigi Strianese; Coltivatori Diretti Michele Sforzi; C.I.A. Enrico Rabazzi; U.P.A.-Confagricoitura Gian Luca Tonini; AEMAF Enrico Vergari; ANPA Dante Tori; UGC Cisl Paolo Tenucci; AGCI-AGRI-TAL Luana Galvani; U.I.L.A. Antonio Pietrelli; Legambiente Claudio Buffi; U.R.C.A. Carlo Ballerini; W.W.F. Fabio Cian cili; Italia Nostra Luca Bececco; ATC GR 6 Enzo Mori; ATC GR 7 Gaetano Zambrini; ATC GR 8 Luciano Biscontri; Consi gliere maggioranza Mariano Molinari; Consigliere minoran za Stefano Covitto; Gruppo Ci nofilo Grossetano Elisabetta Bucalossi
COMITATO DI RAPPRESENTANZA F.I.D.C. Luciano Monaci Effet tivo; Arci caccia Claudio Sozzi Effettivo; Enalcaccia Marco Bel lini Effettivo; Libera Caccia Carlo Giulianelli Effettivo; ital caccia Marco innocenti Supplente; A.N.U.U. Donato Gio vannagelo Supplente; CPA-Con-favi Luigi Strianese Supplente; Coltivatori Diretti Michele Sfor­zi Effettivo; C.I.A, Enrico Ra bazzi Effettivo; U.P.A.-Confagricoltura Gian Luca Tonini Effettivo; AEMAF Enrico Vergari Supplente; ANPA Dante Tori Supplente; UGC Cisl Paolo Tenucci Sup plente; Legambiente Claudio Bufi Effettivo; U.R.C.A. Carlo Ballerini Effettivo; W.W.F. Fa bio Cianchi Effettivo; Italia No stra Luca Bececco Supplente; ATC GR 6 Enzo Mori Effettivo; ATC GR 7 Gaetano Zambrini Effettivo; ATC GR 8 Luciano Biscontri Effettivo.

CORRIERE DI MAREMMA del 16/06/2010

Rassegna stampa provincia Grosseto

Category: .In Evidenza, Toscana

Comments (6)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. fedeli massimo scrive:

    Ammazza quanti sono!! Ai voglia a mangiare……… :lol: :lol: :lol: :lol: scherzavo, scherzavo :oops:

    • E’ tutto un magna magna, ma durerà? E poi caro Massimo a forza de magnà ce vole dopo una bella purga. A questo mo’ ce penso io, c’ho una bella riserva in cantina di olio bruciato di macchina perchè l’olio di ricino per certa gente è sciupato.

      • fedeli massimo scrive:

        No questi digeriscono pure i sassi :roll: Almeno ci fossero degli esperti faunistici, no forse quelli sono pagati a parte!!comunque il grossetano è rimasto uno dei pochi territori venaticamente superbi, non so di chi sia il merito , speriamo che duri.

  2. Roberto Traica scrive:

    L’ultimo ritrovatoè il cemento .Le conclusioni tiratele voi .hahahahahahahahaha

  3. Luigi scrive:

    Peccato che il moderatore abbia cancellato il mio intervento,scrivevo che i commenti letti fin si riferiscono a persone poco intelligenti perchè la consulta è composta da gente che non prende un euro anzi si becca del magna magna da cacciatori poco informati .
    Luigi

Leave a Reply


4 + = 5

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.