Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Fidc Umbria: Gara segugi su lepre

| 25 maggio 2010 | 19 Comments

FEDERCACCIA UMBRA
Sezioni Comunali di Perugia, Bastia Umbra e Gubbio
GARA AMATORIALE PER CANI DA SEGUITA SU LEPRE

Le Sezioni Comunali di Federcaccia Bastia Umbra, Gubbio e Perugia organizzano, con la collaborazione della Società Italiana Pro Segugio “Luigi Zacchetti” – Sezione Provinciale di Perugia – la Gara amatoriale per cani da seguita su Lepre, in muta e in coppia.
La prova è valida per la selezione regionale della Coppa Italia categoria “B”, sia per le coppie che per le mute.
L’evento avrà luogo sabato e domenica prossimi (sabato per le coppie e domenica per le mute) all’interno dell’azienda agrituristico-venatoria La Biscina ed eventualmente in altre aziende da definire.
Sono ammessi a partecipare tutti i cacciatori in possesso di regolare licenza di caccia ed assicurazione valida, proprietari di cani iscritti e non iscritti ai libri genealogici. Le iscrizioni dovranno pervenire presso la Sezione Comunale Federcacciatori di Perugia – via Settevalli n.133, tel.075/5056962, fax 075/5056947 -, presso la Sezione Comunale Federcacciatori di Gubbio – tel. 075/9273901 – o telefonando al signor Marino Brunetti al numero 348/7781531, entro e non oltre le ore 12.00 del 27 maggio.
Il raduno dei concorrenti è fissato per le ore 5.00 di ogni giorno di prova presso il “Bar Mori”, in Località Belvedere, a Gubbio. Terminati i sorteggi ci si trasferirà sui terreni scelti per le prove. Vige il regolamento Fidc. La quota di iscrizione è di 35 euro per le coppie e di 40 euro per le mute. Sarano premiati i primi tre classificati di ogni batteria.

Perugia, 25 maggio 2010
Ufficio Stampa Federcaccia Umbra


Category: .In Evidenza, Cinofilia, Federcaccia, Manifestazioni, Umbria

Comments (19)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Argo scrive:

    Complimenti a Federcaccia, che continua a distogliere l’attenzione dei cacciatori con iniziative fallaci, come organizzare iniziative del tubo allo scopo di distogliere l’attenzione dei cacciatori onde nascondere il vero problema che inevitabilmente si presenterà a Settembre, allorché dal calendario venatorio mancherà, almeno in parte, tordo e beccaccia. Senza contare che verosimilmente la prima decade a Febbraio sarà una chimera.
    E l’anno prossimo, con quanti tesserati pensate di organizzare la seconda edizione?
    O pensate di rigettare le vostre responsabilità, dando la colpa a Orsi, Berlato e tutti i cacciatori frescaccioni che non vi hanno dato retta quando a Marzo sono andati a Roma per tentare di ridare fiato alla caccia in Italia.

    Saluti
    Argo

  2. Argo scrive:

    Dimenticavo.
    Per recuperare qualcosa, la soluzione ci sarebbe.
    Tutti i rappresentanti delle associazioni venatorie, possono sempre presentarsi da Della Seta e con aria feroce e passo marziale, prontamente si inginocchiano e gli chiedono pietà.
    Non sò se funziona, ma almeno ci avete provato.

    Saluti
    Argo

  3. fedeli massimo scrive:

    Poi de sti tempi cioè a maggio, anche se sono atv il disturbo per la fauna cè sempre, ma tantè :| :roll:

  4. Mario Bartoccini scrive:

    Genuflessi a mano aperta – signor Argo – di fronte a:
    “santa” Catiuscia …
    “san” Marco Vinicio …

    E da sempre di fronte al “padre celeste”: Quartilio ..! protettore dei “leccaculo” con delega alla coltivazione dei “tappabocca” (erba piccante ai cattivi, coscio di cinghiale ai “buoni”).

    Domanda al Signor Argo: chissà se i Soci della Pro Segugio dovranno scodinzolare come i “cagnetti”?

    E come sempre: in bocca al lupo!

    • Argo scrive:

      Non credo che i soci della pro segugio debbano qualcosa a nessuno, sopratutto a Federcaccia.
      Così come io non devo niente a nessuno, nemmeno alla mia associazione di riferimento. Enalcaccia.
      Per questa associazione, solo disprezzo.

      Saluti, sig. Bartoccini, e se può presenzi alla manifestazione. I soci della pro segugio, hanno bisogno di tutto, tranne che essere presi per i fondelli da chi li dovrebbe sostenere.

      Argo

      • Argo scrive:

        A proposito, capisco il presidente della provincia di Perugia ( anni fa, sono stato li vicino per qualche tempo, a Gualdo Cattaneo per la precisione ), ma i fotoni di Quartilio?

        Saluti
        Argo

  5. Mario Bartoccini scrive:

    Signor Massimo,
    forse non sa che il “padre celeste” ha fatto anche il miracolo della
    MOLTIPLICAZIONE DELLE RISERVE PRIVATE???

    Ed in ognuna di quelle “riserve” c’è un’edicola con “san” Diego – il protettore delle beccacce … morte!

    Cordialità.

  6. Mario Bartoccini scrive:

    Ed ora ricordim Trilussa:
    “Appena che scoppiava n’a tempesta,
    un pino in riva al mar abbassava la cresta.
    Un quercia je disse:
    a quanto pare, voi pure v’inchinate secondo le vetate …
    Si – je rispose er pino – quello che dite è esatto
    ma nun capisco mai, quanno m’inchino,
    se me piego davero o se m’adatto”.

    Est modus in rebus.

  7. Mario Bartoccini scrive:

    Scusate!
    …”voi pure v’inchinate secondo le VENTATE …

  8. Giacomo scrive:

    hoooo chissa come mai sono tutti inca…ti neri ..misa tanto che arriva la seconda moria de cacciatori…..vediamo cosa propongono le altre associazioni.

    cordiali saluti

  9. Mario Bartoccini scrive:

    Avrà notato, signor Argo, che la mia è soltanto ironia e riguarda precisamente il mondo Federcaccia.
    Avrà notato che i miei post hanno seguito il Suo delle ore 19,05.

    A proposito del “padre celeste”, Signor Argo, è bene che sappia che si “alimenta” di luce riflessa …!

    Mi spiace di non poter assistere alla gara, ma sabato e domenica prossima ho in programma una maratona di “toccio e palmo” …

    Serve un corale In bocca al lupo????

    • Argo scrive:

      Sig. Bartoccini, nel mio invito alla sua presenza nella gara dei soci pro segugio, nessuna ironia. Ci mancherebbe. Non ci penso nemmeno ad aprire ostilità contro chi in qualche modo si occupa di associazionismo venatorio a livello di base. Semmai il mio invito era finalizzato a chiederle di portare sostegno ai soci di pro segugio nel particolare ed a tutti i cacciatori in generale.
      Le faccio i miei auguri per la maratona, anche se non sò cosa sia ” toccio e palmo”.

      Saluti
      Argo

  10. francobarca scrive:

    ……si si continuate a pensare alle gare….

  11. Guerriero scrive:

    Credo che sia arrivato il momento di tirare fuori i famosi attributi e dire BASTA a chi si è inpossessato del territorio di tutti con il consenso di pochi dirigenti di associazioni venatorie ,atc e istituzioni quindi inviterei a manifestare davanti a atc, regione e provincia per liberare lo stesso dalle squadre e restituirlo al restante 95% delle persone che lo vivono quotidianamente.

  12. Mario Bartoccini scrive:

    Macché peccato originario, signor Argo! (così dicono in giro).

    In realta Adamo, ben attrezzato, fece la maratona di “toccio e palmo”!

    E’ la nostra cultura realistica che ripete gesti e posizioni (dei progenitori) e non confonde i ruoli!

    A parte gli scherzi: Wiva la cultura venatoria! Cordialità.

  13. ENZO scrive:

    VENERDI 04 GIUGNO 2010 A CITTA’ DI CASTELLO PRESSO IL CENTRO SERVIZI CERBARA ORE 21,00 SI TERRA LA
    5° ASSEMBLEA REGIONALE CACCIATORI NON CINGHIALARI.
    Ha garantito la presenza il nuovo assessore regionale alla caccia per l’umbria Fernanda Cecchini.

    GLI ARGOMENTI ALL’ORDINE DEL GIORNO SONO:

    IL RAPPORTO FRA LA CACCIA AL CINGHIALE IN BATTUTA E LE ALTRE FORME DI CACCIA

    APERTURA UNICA DELLA CACCIA ALLA STANZIALE CONPRESO IL CINGHIALE

    LOTTA AI NOCIVI CON METODI SELETTIVI ANCHE FUORI DELLA Z.R.C.

    INTRODUZIONE DELLA GIRATA COME FORMA DI CACCIA AL CINGHIALE O IN ALTERNATIVA
    EQUIPARATA ALLE ALTRE FORME DI CACCIA.

    FRUIZIONE DEL TERRITORIO COME UN DIRITTO DI TUTTI I CITTADINI ANCHE NON CACCIATORI
    (fungaioli , tartufai, podisti, ciclisti e amanti delle passeggiate a cavallo)

    Gruppo cacciatori praticanti altre forme di caccia

Leave a Reply


9 + 4 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.