Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Federfauna presenta querela contro la LAV

| 28 aprile 2010 | 45 Comments

FederFauna manda i vertici Lav sul banco degli imputati.

Il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale Penale di Roma, contrariamente a quanto richiesto dal Pubblico Ministero, che aveva gia’ presentato ad ottobre dello scorso anno una richiesta di archiviazione, ha deciso di procedere nei confronti del Presidente e del Vice Presidente della Lav Lega Antivivisezione per il reato di diffamazione (art. 595 c.p.). Tale procedimento e’ scaturito da una denuncia querela presentata dal Segretario Generale di FederFauna Massimiliano Filippi, in seguito alle ennesime dichiarazioni lesive della reputazione di tutti coloro che lavorano con gli animali. Alla sorprendente richiesta di archiviazione avanzata dal P.M., l’Avvocato Massimiliano Bacillieri, responsabile dell’ufficio legale della Confederazione che unisce allevatori, commercianti e detentori di animali, aveva prontamente risposto depositando opposizione. Questa, giudicata ammissibile, ha fatto si che la richiesta di archiviazione non potesse essere accolta. Sembra che questa volta, i rappresentanti di un’organizzazione alla quale e’ stato attribuito il requisito di Organizzazione Non Lucrativa di Utilita’ Sociale, ma che e’ solita accusare intere categorie della societa’, attivita’ legali o comportamenti normali ma invisi all’ideologia animalista, si trovino loro ad essere accusati.

Tratto da  http://www.federfauna.org/News/

—————————————————————————

FederFauna
Confederazione Europea delle Associazioni di Allevatori, Commercianti e Detentori di Animali
Via Goito, 8 ­ 40126 Bologna
Tel. 895.510.0030 (servizio a pagamento) ­ Fax 051/2759026
www.federfauna.org

Category: .In Evidenza, FederFauna

Comments (45)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. saby 77 scrive:

    ma qunti ci sono in italia che campano sulle spalle di noi onesti cittadini (io credo che sia arrivato il momento di metterli a lavorareeeee cosi anno meno tempo per rompere )

  2. claudio a scrive:

    se tutti facessero cosi invece di parlare e basta qualcosa di buono ne uscirebbe fuori :-) :-)

  3. SPRINGER scrive:

    Povero Ezio ……. ho saputo che dopo aver letto questa notizia gli e’ venuto ” il coccolone ” .
    La troppa felicita’ gli e’ stata fatale . Non ce l’ ho fatta a salvarlo :cry: :cry: :cry: :cry:

  4. Giusti Giacomo scrive:

    Onlus
    Organizzazione Non Lucrativa di Utilita`sociale
    Per favore qualcuno mi puo`spiegare che utilita`sociale hanno le ass. animaliste?
    :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
    Sono ma a carico del sociale!!!!
    E di nessuna utilita`.

  5. massimo zaratin scrive:

    Ecco i fatti cui parlavo poc’anzi! :D

    Federfauna, componente essenziale del Coordinamento per la difesa e la promozione della Cultura Rurale, produce risultati strabilianti. Provate ad immaginare se tutte le forze sociali che fanno parte del coordinamento (che rappresenta milioni di italiani, sicuramente la maggioranza) trovasse, e la sta trovando, l’input per unire azioni concrete come questa. Quanto ci metteremmo a non essere più succubi di una cultura che ci vuole imporre l’ideologia animalista?
    Questa è la strada che dobbiamo percorrere uniti!

    • SPRINGER scrive:

      Benissimo …… e anche a volte giusto . Ma una volta non piu’ succubi , tutto il resto , e ce ne e’ tantissimo , chi lo risolve e come si risolve ?

      • maurizio franchi scrive:

        Ciao Springer,
        come stai?
        La tua domanda ci fa capire che hai anche la risposta!
        Potresti, cortesemente, renderla nota?
        Grazie!

        • SPRINGER scrive:

          Ciao Maurizio . Io non ho risposte ma solo dubbi e incertezze su quello che sarebbe utile fare . Anzi una certezza a dire la verita’ ce l’ ho e l’ ho piu’ volte espressa ma tocca solo un aspetto , la ” comunicazione ” di quello che servirebbe fare . Dubbi e incertezze che aumentano sempre piu’ visto che non si cavalca mai una linea unitaria . E la confusione aumenta .
          Percio’ mi limito a chiedere a chi invece indica una strada ben precisa , quali sono una volta debellati ( :roll: :?: ) a colpi di ” martelletto ” gli animalisti , le strategie , persone o ” organismi ” che pensano a risolvere tutto il resto . Che e’ tanto e anche importante . Perche’ gli animalisti sono una spina nel fianco , ma non credo sia l’ unica .

        • Giusti Giacomo scrive:

          Una volta estinti gli animalisti siamo al 99,99% dall’aver risolto i nostri problemi.
          Anche la politica che ora gli va dietro,ci darebbe piu`retta.
          O l’ho messa troppo semplice? :-)

        • massimo zaratin scrive:

          Vedi che continui anche tu a non capire? :D
          Noi non dobbiamo demolire gli animalisti ma proporre un modello alternativo valido, ragionevole e responsabile.

        • massimo zaratin scrive:

          Il mio post era riferito a Springer che continua a far finta di non capire :mrgreen:

        • SPRINGER scrive:

          Noi non dobbiamo demolire gli animalisti ma proporre un modello alternativo valido, ragionevole e responsabile

          ______________________________________________

          E su questo non ci piove .
          Ma con il comunicato Federfauna che denuncia animalisti , giudici , avvocati e se non sta’ attento pure gli uscieri del Tribunale che tu hai portato a ” buon esempio ” , che ” c’ azzecca ” ?? La strada giusta da percorrere e’ solo quella del ” giustizialismo ” alla Di Pietro che si limita a colpire , ho detto prima : a volte giustamente , in una direzione lasciando intatto , purtroppo per noi , tutto il resto ??

        • mauro andrea giuseppe scrive:

          Giusti, gli animalisti si estinguono con le idee e non con le denunce.
          Se non hai più idee e proposte di loro ci c…..ranno sempre in testa.
          Basta una leggina alla modifica del 727 cp, del 544 bis e seguenti cp.e le denunce non si potranno più fare, pena magari una querela per calunnia!!!
          Federfauna avrà avuto i suoi buoni motivi.

          Ritengo che se qualcuno si ritiene danneggiato è giusto che si rivolga alla giustizia, soprattutto per le diffamazioni a mezzo stampa.

          Ecco, effettivamente in questo caso credo possa servire, non è giusto che la realtà venga distorta per influenzare le idee di chi attinge dai media.
          Importantissimo sarebbe denunciare anche il mezzo di informazione che fa passare la notizia distorta.

          per il resto lascia il tempo che trova e la frittata può essere rovesciata in un amen

      • massimo zaratin scrive:

        Fine! :roll:
        :D

        c’è solo quello da risolvere…tutto il resto vien da sè!
        Non ci può essere alcuna trattativa positiva se l’interlocutore non ha rispetto! …ed ora non c’è!

        • Giacomo scrive:

          Caro Zaratin non è che si fa finta di non capire, e che stanno dall’altra parte della barricata, e fanno finta di essere cacciatori mettendosi la nostra giacca…… ma solo per i loro intenti. Salutiaaaaamo

        • Giusti Giacomo scrive:

          Per me vanno messi in condizione di non nuocere,ma non solo alla caccia.
          Sono spariti dal parlamento e ancora fanno danni,si sono infiltrati dappertutto,e con le loro falsita`ci stanno facendo apparire come mostriciattoli armati assetati di sangue.
          Noi per’ora non abbiamo controparti con cui dialogare serenamente senza pietismi falsi e beceri,ma abbiamo una controparte che ci vorrebbe estinti.
          Sono 30 anni che li sopporto,un ce la fo piu`!!!!!

  6. mauro andrea giuseppe scrive:

    Quasi sempre quando l’avvocato dei querenti si oppone all’archiviazione da parte del P.M. si va in giudizio.

  7. renzo scrive:

    Siccome è la NOTIZIA dell’anno, tutti la conoscono ma la riporto lo stesso :

    Secondo il calendario Maja il 21/12/2012 finisce il mondo ( conosciuto )
    Sarà forse la data dell’evoluzione della ragione su quella delle deliranti subculture animaliste ?

    …… anche a me ,leggendo questa notizia, è venuto il coccolone dalla felicità; non solo a EZIO , Cro SPRINGER
    E spero che di coccoloni di questa fatta ce ne siano molti, molti altri a venire . :lol:
    Ciao da Renzo

    • Giovanni Aiello scrive:

      E se anche le nostre “care” aa.vv. farebbero per quel che loro compete,almeno il minimo di quanto fa Federfauna, credo saremmo tutti più tutelati e nessuno parlerebbe di non rinnovare le tessere. Invece il loro silenzio è assordante. Sono felicissimo anch’io di questa notizia, mi arrivano sulla posta, basta iscriversi alla newsletter di Federfauna. :lol:

  8. valentino88 scrive:

    copio e incollo dalla mia posta elettronica

    Egregi,

    Venerdì 30 aprile 2010 dalle ore 21:10 alle ore 22:45 l’ on. Sergio Berlato sarà ospite della trasmissione televisiva “PROMESSE E FATTI” dell’ emittente Antenna 3 nord est .

    Argomento della puntata sarà: “ LA CACCIA E LE NOVITA’ DERIVANTI DALL’ APPROVAZIONE ALLA CAMERA DELL’ ART. 43 DELLA LEGGE COMUNITARIA”

    OSPITI IN STUDIO:

    On. Sergio BERLATO: Deputato al Parlamento europeo PdL
    Enzo BORTOLOTTI: Segretario LN Pordenone
    Paolo MOCAVERO: 100% animalisti

    Giampaolo PAMIO : Responsabile Lipu Venezia

    Gino SPERANDIO: Prc

    Sarà possibile intervenire telefonicamente in trasmissione al numero 0422/796732 ed inviare sms al numero 348/7745096.

    Sarà inoltre possibile interagire tramite le pagine di FACEBOOK del gruppo PROMESSE & FATTI oppure PROMESSE & FATTI BIS

    Cordialmente

  9. max scrive:

    Visto chi sono i querelati, è già un buon risultato che pur a fronte di una richiesta di archiviazione da parte di un PM, si sia giunti a questo primo piccolo passo. E’ inoltre ancor più importante il significato che si può scorgere in questo fatto: i passi si possono fare e il cammino, si sa, è fatto di passi…e qualcuno che non odia le persone ed ama la natura e gli animali sicuramente di più di chi si professa ambientalista-animalista, stanco di subire, ha iniziato a camminare… Spero che inizi da parte di tutti gli altri una vera e propria marcia, una marcia come quella che lo scorso 9 marzo ci ha visti tutti insieme (ho visto bandiere anche di associazioni che sulla carta non partecipavano), determinati nel chiedere un cambiamento…

  10. stiv scrive:

    Gli equilibri si scardinano in tribunale a suon di richieste di denaro ogni volta che ci diffamano !
    Soldi ,Soldi e ancora Soldi tutte le volte che si configura la possibilità di citare in giudizio una ass.ambientalista o un giornale per diffamazione lo si faccia verdete se impareranno a dosare le parole !

    • Roberto Traica scrive:

      Gli equilibri si scardinano in tribunale a suon di richieste di denaro ogni volta che ci diffamano !
      Soldi ,Soldi e ancora Soldi tutte le volte che si configura la possibilità di citare in giudizio una ass.ambientalista o un giornale per diffamazione lo si faccia verdete se impareranno a dosare le parole !
      - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - –
      Non smetteranno mai perche i soldi non sono loro ma bensi provengono dalle nostre tasche ,e loro lo sanno. :twisted:

  11. fabrizio scrive:

    finalmente qualcosa si muove, ad onta delle associazioni venatorie che poco o nulla hanno fatto fino ad ora. la strategia e’ semplice e chiara: usare le armi dei nemici, invadere la loro meta’ campo.

    nessuno puo’ lottare contro il fanatismo, ma i cittadini avranno modo di valutare e ragionarci sopra.

    I nostri nemici non vanno convertiti, vanno solo combattuti, facendo emergere le assurdita’ della ideologia che li ispira.

    Se per arrivare a questo occorre passare anche attraverso le aule dei tribunali……ben vengano le azioni giudiziarie!!

    BRAVA FEDERFAUNA !!

    Fabrizio

  12. Ezio scrive:

    I 25 euro per la tessera a Wilderness ed i 30 a Federfauna.

    Non mi vengono in mente altri soldi che attualmente possano essere meglio spesi da parte di un cacciatore che ambisca a definirsi tale.

    In quanto alla “felicità” non sono queste le notizie che me la stimolano.

    Queste solo grande soddisfazione ed un po’ di vergogna perché non riesco ad essere così determinato e coraggioso.

    Ancora GRAZIE FEDERFAUNA!!!!!!!!! :wink:

  13. sololasipe scrive:

    DOPO AVER CLICCATO SU QUESTO SITO, PER CORTESIA, COMMENTATELO…..! :twisted: :twisted: http://www.apat.gov.it

    • mauro andrea giuseppe scrive:

      E’ obbiettivamente molto complicato e con molteplici competenze, credo che non si possa criticare tutto l’ISPRA perchè il settore definito “ex INFS” non è allineato al nostro pensiero, magari per il resto delle competenze ambientali lavora bene, ora come ora sono troppo rimbambito per visitare tutto il sito
      Salutoni

  14. SPRINGER scrive:

    L’ avevo capito da subito che oggi sarebbe stata una grande giornata .
    Stamattina una notizia ” economicamente ” ( per me ) positiva . Poi a seguire quella che mi fa partire per 4 giorni di vacanza . Adesso che e’ Federfauna e la sua strategia quella che ci risolvera’ il 99,9 % dei problemi facendoci inoltre accettare dal resto del ” mondo ” e tutto al misero costo ( volontario ) di 30 euro all’ anno ( ma la maglietta o il cappellino omaggio lo danno ? ) Ci manca solo che stasera l’ Inter esce dalla Coppa dei Campioni e si fa’ il botto .
    Non so se reggero’ a tutte queste belle notizie :mrgreen:

  15. Stefano L. scrive:

    No Springer, già che hai fatto 5+1 al superenalotto, l’Inter passa DI SICURO…. :twisted: :twisted: :twisted: Anzi, han già vinto… :twisted:
    Fanno il “triplete”… :twisted: :twisted: :twisted:

  16. Giacomo scrive:

    Certo che per gli animalisti incomincia ad essere dura, mi sa che in seguito anche i fondi superflui verranno a mancare, mentre le denunce incominceranno ad aumentare basta che il comitato della ruralità incominci a farsi sentire come anche l’unione delle federazioni. Mi dispiace per i falsi cacciatori :mrgreen: ma i loro amici verranno castigati da oggi in poi, in seguito penseremo pure ai falsi. Salutiamo

  17. Ezio scrive:

    Tranquillo Springer.

    Quelli che cambieranno in meglio la nostra vita sono ancora pienamente in azione.

    Se vai, uno per tutti, su la zampa.it ce ne sono parecchi che invocano la pulizia definitiva della spazzatura.

    Chissà cosa intenderanno?? :roll:

    Comunque nella monnezza rientriamo ovviamente ANCHE noi cacciatori.

    Perciò se vuoi continuare a stare dalla parte giusta puoi fare la tessera con le associazioni che rappresentano “loro” e non con il nemico Federfauna. :mrgreen:

    Ah…dimenticavo…

    Ho appena “detto” a Federfauna di valutare la possibilità di estendere i servizi che offrono anche al campo venatorio.

    Spero proprio possano farlo al più presto….

    Così riuscirò ad avere in tasca una tessera veramente giusta.

    Se lo faranno all’interno del Coordinamento per la difesa della ruralità, ancor meglio…comunque….

    Ovviamente cappellino e coltellino incluso, altrimenti non RIUSCIRÒ’ a fare la tessera…. :mrgreen:

    E poi per reperire tali oggetti non dovrebbero avere difficoltà.

    Potranno chiedere di ottenere quelli rimandati al mittente da te, caro Springer, all’atto del rinnovo della tessera della AV in questi ultimi 20anni…. :lol: :lol: :lol: :lol:

  18. Bernardo scrive:

    Bene finalmente l’opinione pubblica comincia a capire che se dà la possibilità a questi fancazzisti di dire e fare quello che vogliono nel senso del political correct, godono solo loro e noi a piangere.
    Mi chiedo se in futuro si potranno fare contro di loro le denuncie In gruppo (mi svugge il termine), così da avre più forza.

  19. Bernardo scrive:

    Bene finalmente l’opinione pubblica comincia a capire che se dà la possibilità a questi fancazzisti di dire e fare quello che vogliono nel senso del political correct, godono solo loro e noi a piangere.
    Mi chiedo se in futuro si potranno fare contro di loro le denuncie In gruppo (mi sfugge il termine), così da avre più forza.

  20. Springer scrive:

    Vabbe’ ………. ieri sera niente ” remontada ” :cry: .
    Pero’ rimane la gioia e tranquillita’ di sapere che qualcuno si sta’ adoperando per noi .
    Lucaaaaasssss , rinnova la ” licenza ” che la Caccia e’ salva . Ci pensa Federfauna denunciando tutti …….

    • max scrive:

      Caro Springer, sai cosa freaga a certa gente delle tue lamentele su un forum di settore? Magari di doversi trovare un avvocato e di dover comparire in Tribunale un po’ di più!… :wink:

Leave a Reply


5 + 6 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.