Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Della Seta: pericolosi emendamenti Lega

| 18 marzo 2010 | 80 Comments

DELLA SETA (PD), PERICOLOSI EMENDAMENTI LEGA A COMUNITARIA

(ASCA) – Roma, 18 mar – ”Gli emendamenti alla legge comunitaria sulla caccia presentati alla Camera dalla Lega nord sono tutto tranne una mediazione: infatti sancirebbero la possibilita’ di cacciare ad agosto quando milioni di italiani sono in vacanza nelle aree aperte all’esercizio venatorio e a febbraio quando gli uccelli migratori fanno ritorno nei luoghi di nidificazione”. Lo dice il senatore Roberto Della Seta, capogruppo del Pd in Commissione Ambiente, in merito alle proposte emendative presentate a Montecitorio dai parlamentari leghisti.

”Bisogna smetterla – aggiunge l’esponente ecodem – con i tentativi di confondere l’opinione pubblica. Se la modifica alla legge sulla caccia sara’ approvata nella versione attuale o nel testo suggerito dalla Lega il risultato sara’ lo stesso: deregulation dei tempi dell’attivita’ venatoria, maggiori rischi per la sicurezza dei cittadini, minore tutela della fauna migratoria, piu’ gravi violazioni delle normative europee.

L’auspicio – conclude Della Seta – e’ che questo dato di tutta evidenza convinca la maggioranza, nelle cui fila sono in molti a condividere le preoccupazioni del Pd, a scongiurare il ritorno ad una caccia senza regole e senza limiti”.

res-mpd/sam/ss
Tratto da http://www.asca.it

Category: .In Evidenza

Comments (80)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Ezio scrive:

    Ci manca l’Osvaldino col bracconaggio elettorale…perchè gli “altri” tutti a piombo eh!!! :roll: e siamo al completo… :lol:

  2. renzo scrive:

    ………………………………………Bisogna smetterla – aggiunge l’esponente ecodem – con i tentativi di confondere l’opinione pubblica. …………………………..

    —————————————————————————————————————————————

    E CON QUESTA FRASE LA VERGOGNA HA TOCCATO IL FONDO ! ANZI, LO STA’ DI GIA’ SCAVANDO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Va bene esprimersi in politichese… ma questa la batte tutte

  3. SPRINGER scrive:

    sancirebbero la possibilita’ di cacciare ad agosto quando milioni di italiani sono in vacanza nelle aree aperte all’esercizio venatorio

    ____________________________________________________________________________

    Si vabbe’ . Allora se e’ sulle cazzate e non sugli argomenti seri che ci si deve confrontare ….. basta saperlo .

    • Giulio Usai scrive:

      Springer scusa ma non ti capisco: è comprensibile questa sua preoccupazione perchè il Della Seta (come del resto milioni di italiani) ad agosto va a spasso in campagna tra i campi di girasole e sotto il Solleone con 40° all’ombra ed è solito liberare il suo uccello. Hai visto :!:

    • Ezio scrive:

      Bravo!!!

      Ti stai ambientando bene!!!! :D :P

      • Ezio scrive:

        Giulio il mio post era per il mio amico di proveniente da altra galassia… :mrgreen:

        Approfitto per dirgli:” quando mai “questi” (allargato ai soliti noti) han detto cose sensate ??

  4. ilio scrive:

    E se lo dice della seta un po di rispetto, che diamine mica è un bau bau micio micio è della seta lui si che se ne intende.

  5. nino65 scrive:

    Infatti quando apriva in agosto morivano migliaia di turisti in italia…….e ne muoiono ancora in Francia,Spagna e Grecia…..
    L’unica cosa morta che c’è, sono i neuroni nella sua testa….da sempre
    E pensare che c’è pure chi lo vota a questo….mah

  6. fedeli massimo scrive:

    Che bugiardi ,che menzonieri, che essere, quando cacciavo le tortore ad agosto (2 giorni ) i turisti stavano al mare, e tutti sti morti e feriti non c’èrano, e noi eravamo 1500.000, e non c’èrano neanche questi individui parassiti che vivono sulle disgrazie degli altri, e che distorcono la realtà, davvero fanno credere che cristo è morto di freddo, poveri noi. :?

  7. pietro scrive:

    caro della seta ma dove vivi , nel paese di balocchi?
    finiamola di dire buggie, ti credono solo i bambini dell’ asilo, forse neppure loro.
    pensate a regolare gli orari di apertura e chiusura delle discoteche, che seminano morti tutto l’anno

    • Pietro scrive:

      Amico ti ho già scritto in altro post che di “pietro” c’è ne già uno registrato, c’è anche un “pietro2″, ti prego quindi di cambiare pseudonimo, non perchè da fastidio ma per il solo fatto che ognuno di noi deve rispondere in modo personale di ciò che afferma, senza confusioni. Le omonimie alle volte possono creare pasticci e fraintentimenti. Cordiali saluti.

  8. draghi scrive:

    Ma pericolosi per chi? Se solo i cacciatori possono entrare nei fondi altrui e gli altri non possono. Dove vive questo signore bugiardo fino all’osso ? Dove si và in vacanza non si può sparare e nei villaggi turistici nemmeno. A febbraio sono tutti alla settimana bianca e con la neve non si caccia.
    Andrebbe denunciato per perpetrato e continuo ballismo questo signore invece di fare il parlamentare.

  9. claudio a scrive:

    ooooohhhhhh della seta e bastaaaaa e inventatene una nuova. Io quando vado a raccogliere le balle di fieno nei miei campi non ne vedo di turisti magari se ci fossero potrebbero darmi una mano……. o vuoi venire te ti faccio un permesso temporaneo.AHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!! :D :D :D :D :D

  10. carlo scrive:

    SPERO CHE DOPO LE VOTAZIONI, DELLA SETA, LA PORRETTI E GLI ALTRI AMICI, SMETTANO DI ROMPERE I C……….I, LORO SI INTERESSANO DEI PROBLEMI DELLA CACCIA, MA NON AI LORO PROBLEMI, SINDACO DI BOLOGNA, CHE PAGAVA LE TRASFERTE ALLE AMICHE CON SOLDI DEI CITTADINI, O MARAZZO, CHE TENEVA I SOLDI DEI CITTADINI NEI LIBBRI IN UFFICIO, X LE SPESE GIORNALIERE, TRANS E POLVERE, O IL VICE PRESIDENTE DELLA REGIONE PUGLIA, E VICE DI NIKI VENDOLA, CHE PRENDEVA SOLDI E DONNE, X FARE DEI PIACERI AGLI AMICI.

  11. Pietro scrive:

    Mancava solo lui al coro, ora c’è. Bravo, molto bravo, anzi bravissimo, 7 +. Ma vai per la tua strada fratello e smettila una volta per tutte di dire fregnacce, una volta tanto vedi di dire la verità, ma quella con la “V” maiuscola.

  12. Giusti Giacomo scrive:

    Io non lo commento,lo offenderei troppo,ma che mi fa` schifo a bestia glielo devo dire per forza.

  13. fiore scrive:

    allora siccome i sto con i confusi, gl’ignoranti e i balordi, farò l’avvocato di Della Seta, (il che è una missione impossibile, non sono mica Ghedini!!)
    ognimodo visto che si sta dibattendo l’apertura alle tortole in agosto, volevo solo chiedere, quante ne volete raccattare in un giorno? così tanto per saperlo, qual’è il vostro numero per dire sono soddisfatto?

    • Giusti Giacomo scrive:

      Fiore
      Anche punte,nemmeno una,ma almeno le vorrei vedere.
      Lascia perdere non difendere l’indifendibile.

      • fiore scrive:

        allora Giusti ti piazzi a luglio ai girasoli e arrivi ad agosto lo sai quante ne vedi il fucile non lo porti e ti porti una macchina fotografica!! questa cascava questa no questa si questa forse !!

        • Giusti Giacomo scrive:

          Fiore!!!!!
          Certo che ci vo`di luglio e anche agosto,non porto la macchina fotografica come quei marrughi,ma ci vo`!
          Ma dal 20/08 in poi,visto che sono un cacciatore,non un falso e bugiardo animalista,ci vorrei andare un paio di volte con lo schioppo.
          Se a te d’agosto non piace andare con il fucile,e hai paura delle mie schioppettate in quei 2 giorni,ne hai altri 8 per andarci senza la paura di essere impallinato.
          Che fai?
          Prima non vuoi fare il Ghedini della situazione,e poi trovi il modo di farlo,dando ragione al Della Seta?

    • Dai Fiore, non dire fregnacce!!!!!!!!!!! Il numero è relativo, ho fatto cappotti ad agosto e BEI carnieri a settembre, non è il numero il problema, il succo del discorso è poter ritornare a caccia in agosto e febbraio (pochi gg) senza creare questi sfacali che ci attribuiscono , in malafede , facendo credere a tutti che siamo una massa di pericolosi sparatori!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ti saluto con simpatia !!!!!!!!!!!!!!!!adieusu !!!!!!!!!!!!!!!! :roll:

      • fiore scrive:

        ok la mia è solo una provocazione, ma bisogna fare un pò di distinzione se si vuole cacciare con la sicurezza o quasi che l’anno dopo qualcosa c’è oppure se si vuole mietere a quasi zero. con questo la caccia è l’ultimo dei problemi che possono affliggere una specie selvatica, ma per avere la coscenza apposto io sarei per lasciare le cose così. Che si riesca a farne una o 20 ai primi di settembre mi sta bene uguale

        • Pietro scrive:

          Fiore è chiaro che si deve cacciare con regole certe e senza mai strafare, il bene fauna non è infinito. Sai bene che i cappotti per noi tutti (o quasi) non sono un problema, sai anche altrettanto bene che per i cacciatori veri la caccia non è lo sparacchiare a destra e a manca ma vivere la natura, rispettarla il più possibile e prelevare qualcosina. Il motto è “un pò per ciascuno non fa male a nessuno”. Saluti.

        • Giusti Giacomo scrive:

          Fiore
          Te dici cosi`,perche`sei di parte,e`inutile che tu continui a negarlo,perche` a me non puoi venire a dire che le tortore hanno i piccoli nel nido,o (come hai detto giustamente sopra)non e` la caccia il pericolo per una specie.
          Allora perche`le scrivi quelle bischerate,se poi vieni a dire che erano solo provocazioni?
          Coscienza a posto?
          La coscienza a posto la dovrebbe avere chi ci governa,e chi,come Della Seta,e`al “bozzo”a poppare (come tutti gli altri politici naturalmente) grazie anche ai voti dei cacciatori.

    • Ezio scrive:

      “Della Seta: pericolosi emendamenti Lega”

      Fiorello da buon avvocato spiegami la pericolosità di questi emendamenti….

      Ma ti rendi conto di quali termini usano sti signori???

      Ma è questa l’informazione?? La ricerca della pacificazione sociale???

      Poi, se credi, ti faccio un elenco io delle “cose” pericolose che esistono in Italia…. :roll:

      • fiore scrive:

        Ezio, Della Seta è talmente inconfusione che basta che qualcuno pronunci la parola caccia è già partito con il PERICOLOSO, non s’è nemmeno accorto che quello proposto prima era peggio!! ti rendi conto che elemento !!!

    • fedeli massimo scrive:

      Almeno 5 :wink:

      • fiore scrive:

        appunto cinque le fai anche a settembre!! poi ad agosto ne hai venti a mezzo giorno e ti tocca andarle a imboscare!! o sennò ti tocca fare festa non è logico no!! almeno a settembre te le devi sudare

    • Fiore, una balla nè voglio fare perchè in 35 anni di aperure ad agosto e preaperture a settembre non pendo di averne abbattute quanti sono gli anni che ho il permesso. Sono tre anni che mi sacriico per trovarne qualcuna e quando arriva la preapertura sono sparite, allora? Non ti va? A me si invece.

  14. claudio a scrive:

    EH Fiore dipende se ci sono troppi turisti m’ accontento di un paio :D :D :wink:

  15. claudio a scrive:

    Ezio se sono turiste BONE allora due turiste :P

  16. henri (radere igor) scrive:

    Uso questo spazio per fare un’appello a tutti i frequentatori del sito.
    Vorrei organizzare una cena con tutti quelli che abitano nel vicentino. Se l’idea vi attizza sapete dove trovarmi. Qui. L’ivito è esteso anche a chi non è proprio vicino sempre voglia farsi un viaggetto per venire qui. Potremo così parlare male degli assenti :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  17. Antonio Pinotti scrive:

    Buonasera anzi quasi buonanotte.

    Ho ripreso dopo la malattia a lavorare in campagna. La terra è sempre più bassa. Domani mando il taccuino con pochi petali e molte spine. Desidero sapere come la pensate.

    La scuola di caccia e della Flora bisognerebbe farla frequentare a qualche Ministro e qualche parlamentare, a partire dall’amabile on. Della Seta.

    La “grenelle” francese di cui parlerò nel taccuino, consente la caccia a partire dall’apertura 2oo8 ad alcune specie a partire dal primo giorno della terza decade di agosto. E’ il frutto di un accordo con ambientalisti molto più avveduti di quelli italiani. L’Ispra stessa ha presentato in Commissione Ambiente del Senato uno studio sulla tortora giudicata come specie non in pericolo. Anche le mie galline sanno che a fine agosto il periodo riproduttivo è esaurito.

    L’U.E. non chiede date nella procedura d’infrazione, ma il rispetto dei Key Concpts. La politica dei due forni dei partiti non paga più.

    Fraterni saluti

    • Giovanni LF scrive:

      Caro sig. Pinotti, ma Lei pensa che un grande incompetente ed ignorante (lo ha dimostrato con queste sue ultime esternazioni) come Della Seta sia capace di far crescere qualcosa di buono anche in un terreno ben arato e fertilizzato. No non è capace e non lo inviti a dedicarsi all’agricoltura perchè renderebbe sterile anche la terra.
      Cordiali saluti.
      Giovanni LF

  18. Antonio Pinotti scrive:

    Sig. Henry buonasera.
    Se trovo uno dall’Umbria che viene non ci penserei un attimo ad accogliere l’invito. Molti saluti alla Sua gentile consorte Sig.ra Federica.

    • Federica scrive:

      buongiorno a tutti,ricambio gradevolmente i suoi saluti sig.PINOTTI,spero di poterla conoscere se verra’qui da noi nel vicentino,per passare un serata in compagnia e allegria.Volevo estendere l’invito fatto dal mio consorte anche a tutte le moglie e fidanzate dei presenti alla serata, con l’augurio di essere in tanti.
      un saluto a tutti

  19. ALESSANDRO CANNAS scrive:

    E’ indifendibile caro Sig Della Seta,pur volendomi calare nelle sue istanze,pur essendo dell’Arcicaccia,non posso,non me ne voglia, ha torto, torto marcio..Avrebbe fatto miglior figura asserendo d’esser contro l’apertura anticipata,poi come da documento Ornis, per la tortora, perche’ e’ l’unica specie cacciabile per l’Italia della seconda decade di agosto. Diventa imbarazzante sostenere che gli Italiani son in vacanza,come se i cacciatori cacciassero tra gli ombrelloni nelle spiagge,o nei pressi di qualche villaggio turistico..Su via, Della Seta..Come su febbraio, si parlerebbe eventualmente di una decade,ben sapendo che “illustri” detentori di verita ASSOLUTE hanno depositato dei periodi non consoni con la reale fenoligia delle spiecie prelevabili.Ci sarebbe molto da disquisire su questo argomento,ma non voglio annoiare nessuno,tantomeno Lei che sicuramente e’ impegnato, in ben piu’ importanti faccende, che stare a difendere due uccelletti..Lo spero per Lei, e per il Paese..Mi creda…..

    • fiore scrive:

      Cannas, ho letto la storiella di paperon de paperoni,,,, sull’altro post…

      ti rispondo come avrebbe fatto Lindo Ferreti alcuni anni or sono.

      io sto bene
      io sto male
      io non so come stare
      non studio non lavoro non guardo la tv
      non vado al cinema non faccio sport

      curami curami curami
      prendimi in cura da te

      verranno al contrattacco con elmi ed armi nuove
      verranno al contrattacco ma intanto adesso curami.

  20. tony64 scrive:

    MA mica si va a caccia sui lidi ? ma che ne sai tu di caccia x esprimerti così ? Quello che auguro a te e al tuo partito è di estinguerti come i dinosauri. Auguri x le prossime elezioni.

  21. fiore scrive:

    vedi che un pò di serietà in famiglia c’è!!!

    eppoi Lindo Ferretti lo vidi non troppo tempo fa ospite da Ferrara Giulianone e ti dirò che fece la sua bella figura, tombolo pensava di prenderlo per le mele ma Lindo se lo rigirò come un carzino, concludendo l’intervista con la dichiarazione di voto a destra!!

    • ALESSANDRO CANNAS scrive:

      HAHAHAHAHA Un ci credo neanche se lo vedo… :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      Mi chiedono se consci gli UST MAMO’ ?????

    • ALESSANDRO CANNAS scrive:

      Oppure se conoscevi tra na ….anna e na manovella….”The Gang” :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      • fiore scrive:

        questa no ma ricordo che c’erano in concerto in Corsica

        • ALESSANDRO CANNAS scrive:

          Pensa che la canzone preferita da mia moglie dei GANG si intitolava ” La lotta continua”…E ho paura che me la canti totto er giorno….. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

        • fiore scrive:

          il fratello di un mio amico, andò a Roma per una manifestazione nei tempi d’oro, lo fermarono la polizia… dopo due giorni c’aveva la digos a casa con il mitra sulla tavola a cercare volantini di lotta continua.. ricordo sempre la faccia di sua mamma qua lo raccontava… era un tipo un pò strano hai presente Woody Hallen nel film prendi i soldi e scappa!!! ecco uguale. Una comica. Di palo in frasca, ricordo la piazza di Pescia Romana con il bar il tabaccaio ilmercato il benzinaio la stazione dei Carabinieri e il consorzio agrario, poi si prendeva verso il mare c’erano un paio di risciacqui che se non rallentavi in macchina battevi la testa sul tetto, in fondo dove finisce la strada nel mare, poco prima si girava a destra per il campeggio Gl’amici del camping. prima c’era un appostamento fisso poi dopo il camping c’erano 300 metri di di fronte per le lodole anche tre file di parate, e lungo il mare nella mortella la mattina spollinavano tordi e merli ,,, ah dimmi che è ancora così non ho più avuto il coraggio di tornarci a caccia

      • fiore scrive:

        io sono dimorto per il reggae, mi tranquillizza, e mi mette di buon umore sarà che il ritmo in levare è uguale ai battiti del cuore…

        ognimodo di musica m’intendo abbastanza (modestino)

        • ALESSANDRO CANNAS scrive:

          Va be se ti cito cio’ che ascoltavo io da ragazzo avendo amici misti,ma preferendo il favoloso Piper 80…….Perche’ cresciuto nella borghesia Romana…. :mrgreen:

        • Fiore io suonavo il basso in un gruppo di trash. L’ho fatto per otto anni e mi sono tolto tante soddisfazioni.

        • pietro 2 scrive:

          Fiore,non era Pescia Romana,ma poco oltre,verso Roma,altezza 118°Km.dell’Aurelia.Il campeggio c’è ancora ma è come un Hotel 5 stelle;il fondo recintato,non c’è più;500 mt.più avanti hanno costruito due enormi villaggi con villette a schiera da prezzi stellari,ma il risultato è che non si pesca più quello che si prendeva 40 anni fa,nè c’è quella enorme buca alla fine della discesetta davanti al camping,così non devi più andare in un casale a chiamare il contadino per farti tirare fuori la macchina con i buoi!Purtroppo!?!?!

        • corrado scrive:

          fiore ma che cazzo ti vedo rasta…si uguale…
          p.s. l’uscita di della seta è ridicola veramente ridicola.

          e tu che stolto non sei anche se sei una cosa ben piu grave..
          lo hai capito sicuramente.

        • Si sapeva che ti facevi i “tromboni” come il grande Bob.

  22. pino56rm scrive:

    ”Bisogna smetterla – aggiunge l’esponente ecodem – con i tentativi di confondere l’opinione pubblica”
    E c’ha ragione!! Volete smetterla di far sapere la verità alla gente? Come vi permettete di contraddire quello che della seta e i suoi accoliti vanno sbandierando a destra e a manca? Perchè se la gente si “sveglia”, poi sò c@@zi!!

    Auguri a tutti i papà e a tutti i Giuseppe della lista.

  23. giancarlo d'aniello scrive:

    Domanda x Fiore: lo sai ora l’ex comunista Giovanni Lindo Ferretti ex cantante dei ex CCCP come la pensa ?

  24. SERGIO BERLATO scrive:

    Sbaglia Pini e sbaglia la Lega a voler etichettare politicamente un’iniziativa che non le appartiene.

  25. BEN scrive:

    ..”infatti sancirebbero la possibilita’ di cacciare ad agosto quando milioni di italiani sono in vacanza nelle aree aperte all’esercizio venatorio”.. .
    Vede, mio caro Della Seta, milioni di Italiani, ad agosto, saranno sulle rive del Pò e magari anche a farci un tuffetto, dal caldo che ci sarà… avranno però solo una piccola sorpresa, uscirci con la pelle nera dal catrame, questo non le interessa??? Sempre i “soliti” politici a sparare a 0 (zero) sulla caccia e basta, tutto il resto è consentito, siete proprio gente di poco conto. Mi meraviglio di chi vi vota, sarebbe l’ora vi mandassero a casa tutti o a togliere del gasolio dal fiume, così vedreste che c’erano “milioni” di cacciatori a dare una mano!!! Evviva, il vostro qualunquismo ha raggiunto livelli massimi. Complimenti. 8O

  26. spartacus60 scrive:

    x Tutti gli Amici Cacciatori
    Ma volte mi chiedo,detto sinceramente: MA STO’ OLTRE A FARE IL POLITICO DI COMODO ATTUALMENTE,MA CHE LAVORO SERIO HA FATTO NEL PASSATO.Mi raccomando alle REGIONALI,il suo partito deve prendere una bella BATOSTA. :evil: :evil: :evil:

Leave a Reply


9 + 2 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.