Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Fare Ambiente aderisce alla Manifestazione

| 3 marzo 2010 | 58 Comments

FARE AMBIENTE aderisce alla manifestazione nazionale del 9 Marzo.

(Roma) – Fare Ambiente comunica la sua adesione al Coordinamento per la Difesa e la Promozione della Cultura Rurale, nonché alla manifestazione nazionale “A sostegno delle modifiche alla Legge Statale 157/92 ed in difesa della Cultura Rurale” in programma per il 9 marzo a Roma.

La partecipazione da parte del Movimento Ecologista Europeo nasce in conseguenza alla necessità di rinnovare in Italia il concetto di Cultura Rurale. Da anni Fare Ambiente, nella persona del presidente Vincenzo Pepe, si batte contro quelle ideologie animaliste ed ambientaliste dei “no a priori” che con il passare del tempo hanno portato ad una vera e propria estinzione della Cultura Rurale.

Lo scopo di Fare Ambiente è quello di diffondere in Italia un ambientalismo di tipo positivo e maturo lontano da questo ambientalismo fondamentalista, ridare il giusto valore alla cultura rurale in quanto patrimonio dell’intera collettività.

L’attività venatoria rappresenta un importante strumento di monitoraggio e mantenimento di equilibrio tra le specie.

Un concetto già evidenziato dal Presidente Pepe nella trasmissione televisiva Rai “Uno mattina” in cui ribadiva l’importanza della selezione all’interno delle aree protette per le specie problematiche come ad esempio i cinghiali che minacciano altre specie e deturpano il patrimonio ambientale. “Il problema, afferma Pepe, è che i censimenti in molte aree protette non vengono nemmeno fatti perché nell’immaginario comune resiste l’ambientalismo dei vincoli e dei no a priori alla caccia. Quando gli animali in eccesso alterano l’ecosistema bisogna intervenire. Il no alla caccia produce un ulteriore danno all’ecosistema”.

Fare Ambiente nel sostenere la Cultura Rurale è in linea con i principi e valori di cui essa è portatrice, punto cardine è la salvaguardia dell’ambiente e del territorio con un coinvolgimento attivo di tutti i soggetti interessati.

Inoltre è fondamentale la salvaguardia degli animali, non secondo ideologie fuorvianti che vorrebbero umanizzare l’animale, ma su basi scientifiche secondo il principio naturale che persegue la conservazione, non del singolo, ma delle specie, in un’ottica più ampia di tutela della biodiversità.

Molto importante è la ricerca scientifica per supportare azioni concrete al servizio dell’ambiente e dell’umanità, finalizzate al miglioramento della qualità della vita di tutti gli uomini, alla conservazione dell’ambiente. Come l’educazione e l’istruzione delle nuove generazioni, che hanno il diritto ad un corretto insegnamento relativo al rapporto uomo-natura, libero da condizionamenti ideologici o emozionali.

Fare Ambiente sarà presente alla manifestazione al fianco di CONFAVI, FEDERFAUNA, A.I.S.A.D. – Confesercenti, F.O.I., F.I.M.O.V., CONFAGRICOLTURA, ASSOARMIERI, Editoriale OLIMPIA, E.P.S., A.N.LC. e alle altre Associazioni Ambientaliste Associazione Italiana Wilderness ed Ambiente e/è Vita.

Antonio Renzi
Ufficio Stampa Giovani
FAREAMBIENTE

Scarica il volantino

Scarica il volantino della Manifestazione

Category: .In Evidenza, FareAmbiente

Comments (58)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Michele scrive:

    bravi saremo in tanti a dimostrare la nostra attita’ venatoria, legata alla cultura rurale e ambientale come solo noi Cacciatori possiamo rispettare nel fare!!!!!!! Cordiali Saluti Michele Frascella

  2. SPRINGER scrive:

    Editoriale Olimpia …….. questa mi era sfuggita .
    Fra un po’ per far ” numero ” metteranno pure la Bocciofila di Rocca Cannuccia e il Circolo del Burraco di Pisticci …….

    • mauro andrea giuseppe scrive:

      AHR AHR AHR, MEDAGLIA MEDAGLIA

    • Giacomo scrive:

      Fra un po’ per far ” numero ” metteranno pure la Bocciofila di Rocca Cannuccia
      —————————————————————————————————————–

      Oltre al bigliardo anche la bocciofila di Roccacanniccia conosci ? Lo dico io che sei proprio un maestro a far girare le palle !! :mrgreen:

    • Giusti Giacomo scrive:

      Scusa Springer
      Non volevo ma mitocca.
      Lo sai chi e` e cos’e`l’editoriale Olimpia,e cosa fa`per la caccia l’ambiente e tutto quanto riguarda la cultura venatoria e rurale?
      Intanto noi ……s’incassa anche Fare Ambiente.
      Poi si vedra`
      Arrivederci.

      • SPRINGER scrive:

        Cos’ e’ l’ Editoriale Olimpia ?
        Sono solo 35 anni che sono abbonato . Ancora qualche anno e mi hanno detto che mi nominano A.D. ” ad honorem “.
        Comunque io inviterei anche la ” Bocciofila ” di Rocca Cannuccia e il ” Circolo del Burraco ” di Pisticci perche’ hanno fatto tanto per i loro simpatizzanti . Poi cosa c’ e’ di piu’ ” rurale ” di un giocatore di bocce o di carte .
        Sentissi i ” moccoli rurali ” che tirano ……

        • Giusti Giacomo scrive:

          Allora Perche`codesta antipatica ironia Springer?
          Lo sai bene,se sei abbonato,che e`la storia dell’editoria venatoria,e non capisco perche`l’hai accostata a ass. e circoli,che con la caccia un c’entrano una bella sega!
          E`l’accostamento che non mi e`piaciuto!
          Poi fai Te!

    • max scrive:

      Da Ufficio stampa CIA: “Tabacco: a rischio migliaia di imprese e posti di lavoro. Il governo intervenga subito per evitare il tracollo dell’intero settore. La Cia parteciperà alla manifestazione del 9 marzo a Roma”

    • Peppe scrive:

      Per Far numero?
      Se ribatti in questo modo da giorni vuol dire che non sei pui tanto sicuro che a questa manifestazione ci saranno quattro scemi. Ti rode e si vede.
      Ti rode come le persone ( e l’Italia ne è piena puetroppo ) capaci solo di criticare e fare ironia ma poi ….. proposte Zero!
      Sei il perfetto Italianuccio Medio.

  3. roberto scrive:

    springer ma sei sempre bastian contrario

    • SPRINGER scrive:

      In effetti e’ quello che puo’ sembrare a chi non mi conosce di persona ma solo per quello che scrivo . Ma se mi prendi fuori dall’ ambiente ” Caccia e cacciatori ” che mi fa terribilmente incazzare , ma solo perche’ vorrei vederlo tutto diverso da come attualmente e’ , so essere anche molto simpatico e accondiscendente . Se il 9 Marzo vieni a giocare a biliardo con me e con i miei amici invece di manifestare a Roma te ne posso dare prova tangibile . Pero’ devi sbrigarti a darmene conferma per che’ le richieste sono tante e i posti rimasti sono pochi . Dopo che anche il ” duro e puro ” ( e convinto ) Giulio Usai ha mandato per fratte la manifestazione preferendo stare con me , e’ rimasto un posto solo ……….:roll: :-) :wink: .

  4. Giulio Usai scrive:

    Bene, anzi, benissimo…
    Si conferma che alla manifestazione saremo tanti portatori di interessi anche diversi ma legati da un filo conduttore unico: la difesa delle cultura rurale e la modifica di una legge che disciplina un’attività parte integrante del mondo rurale e che necessita di essere adeguata alla realtà del mondo in cui si esercita.
    FAREMBIENTE dimostra anche con i fatti che può esistere anche in questo Paese un ambientalismo privo di pregiudizi e talebano, con cui il mondo della caccia può confrontarsi in modo costruttivo e per raggiungere insieme un obiettivo che è deve restare comune.

  5. Alessandro Cannas scrive:

    Dai springerone…Esserci alla manifestazione sara’ una cosa gradevole,perche’ alla fine son tutti amici di sventura..Anche quel primitivo,scureggione de Giacomo!:mrgreen: :mrgreen: :lol:

    • Giulio Usai scrive:

      Vedrai che alla fine la partita a biliardo se la viene a fare a Roma!!!
      E se non viene speriamo che non ne vicerà più una in tutta la sua vita….. :-)

      • Alessandro Cannas scrive:

        :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Ad aprile devo andare a Milano, da mia figlia, sicuramente passero a trovarlo springerone bello :mrgreen: :mrgreen:

        • SPRINGER scrive:

          D’ avvero ?? Guarda che ci conto .
          E porta anche S.L. che vedo volentieri pure lui .

        • Giusti Giacomo scrive:

          Sarete una coppia perfetta!!!!
          ………..Il ceco,e la bellona!!!!!!!!
          :lol: :lol: :lol: :lol: :wink:

  6. henri (radere igor) scrive:

    Rompo il silenzio stampa solo per dare questa notizia. Saluto tutti.

    Il presidente Giuseppe Politi scrive al ministro delle Politiche agricole Luca Zaia: convocare il Tavolo interprofessionale prima dell’incontro decisivo dell’11 marzo a Bruxelles con la Commissione Ue. Vogliamo conoscere la posizione dell’Italia.

    “Il settore del tabacco rischia di essere cancellato nel nostro Paese. Migliaia le imprese e i posti di lavoro in pericolo. Occorre convocare al più presto il Tavolo di filiera”. E’ quanto scrive il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi in una lettera inviata al ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Luca Zaia e nello stesso tempo annuncia l’adesione dell’Organizzazione alla giornata di mobilitazione programmata per il prossimo 9 marzo che prevede manifestazioni a Roma.
    “E’ grave -scrive nella lettera Politi- che, a pochi giorni dall’incontro, forse decisivo per le sorti della filiera del tabacco, dell’11 marzo tra i rappresentanti del ministero delle Politiche agricole e la Commissione europea, la filiera tabacchicola non conosca, nonostante le continui rassicurazioni verbali del ministro Zaia, la posizione del governo Italiano”.
    “Per questa ragione -continua il presidente della Cia- chiediamo che l’intera filiera venga al più presto convocata al ministero, in modo da conoscere le reali intenzioni del governo e analizzare con la dovuta attenzione la pesante crisi che investe il settore dall’entrata in vigore della riforma Ocm”.
    Gli operatori del comparto stanno, infatti, vivendo una situazione di forte disagio e preoccupazione. E ciò viene confermato dalla Cogea, una società di consulenza cui la Commissione di Bruxelles ha commissionato uno studio dell’impatto sull’applicazione della riforma dell’Ocm. In esso si evidenzia che non esistono alternative colturali vantaggiose e che la maggior parte dei produttori, proprio a seguito della riforma, hanno deciso di abbandonare. La stessa Agea sostiene, per altro, che “la ristrutturazione ha portato con sé una rilevante contrazione di lavoratori salariati e una diminuzione negli occupati familiari”.
    Per tale motivo, il presidente Politi riafferma l’esigenza di un pronto chiarimento e soprattutto di interventi e di iniziative in difesa della produzione e del lavoro nel settore tabacchicolo. Quindi, sollecita il ministro Zaia ad agire di conseguenza, in maniera da scongiurare il tracollo di un settore, quello del tabacco, che dà occupazione a migliaia di persone e reddito ad altrettante famiglie.
    In quest’ottica, la Cia parteciperà alla giornata di mobilitazione del prossimo 9 marzo promossa dall’intera filiera tabacchicola a Roma con presidi davanti a Palazzo Chigi e al ministero delle Politiche agricole

    • Giulio Usai scrive:

      8O 8O 8O Ma che fanno questi? Fanno concorrenza alla nostra manifestazione??
      E poi che strane questa confederazione agricola: la Cia è contraria agli OGM ( per i quali non esistono studi che dimostrano che sono nocivi) e poi tutea il tabacco che è comprovato che uccide!!!!!
      E’ proprio vero che quando ci sono di mezzo i soldi la salute passa in secondo piano…..

      • SPRINGER scrive:

        Molto probabilmente , parola e promessa di Zaia , andremo al referendum contro le coltivazioni ” OGM ” se come sembra l’ ” Europa ” non fara’ marcia indietro sulla loro ” liberalizzazione ” ( per il momento utilizzabili solo per alimentazione animale e a un paio di generi ) .
        Ci mettono pure il Referendum contro la Caccia e cosi’ abbiamo finito di soffrire …..

        • Giulio Usai scrive:

          Senza offesa per il Ministro, mai io non vedo l’ora che se ne vada a fare il presidente di regione, viste le posizioni ideologiche su certi argomenti.

    • massimo zaratin scrive:

      Che bello… 8) intrigante l’idea di una manifestazione che sta diventanto il Festival di Woodstock della Cultura Rurale. :mrgreen:

  7. Ezio scrive:

    Alessandro Cannas: “…perche’ alla fine son tutti amici di sventura…”

    Sagge parole!!! :roll:

  8. SPRINGER scrive:

    Ci manvano giusto i ” coltivatori di Tabacco furiosi ” …..
    Comunque e a proposito di Festival , stanno gia’ provando la gaia coreografia che intratterra’ i gentili partecipanti in maniera che i contenuti, in mezzo al gran casino , passeranno definitivamente in secondo , se non ultimo , piano ..
    Il ” Messia ” ( che il Signore l’ abbia in gloria ) ha pensato proprio a tutto per rallegrarvi la giornata …
    http://www.youtube.com/watch?v=Fz9FKeWcdHk

  9. jagher1 scrive:

    Ragazzi in umbria come vi organizzate…. ognuno per i fatti propri????
    mi fate sapere?
    8)

    • vasco scrive:

      X Jagher1 A Perugia solo Il club le Torri e la Libera Caccia si danno da fare. Per contatto tel. alle associazioni o a Vasco 3356897394. Ciao a presto.

  10. fiore scrive:

    per me la manifestazione servirà esclusivamente per fare RIAMMETTERE LA POLVERINI alle elezioni visto che sta dando la colpa a tutti perchè un coglione ha fatto tardi ad iscriverla!!! ma si può essere più cafoni!! ora vuole a tutti i costi l’iscrizione!!! e sicuramente faranno un DECRETO APPOSTA come pure per FORMIGONI, IL LORO SISTEMA E’ QUELLO SE NON E’ LEGALE SI TROVA IL MEZZO IN UN MODO O IN UN’ALTRO DI FARLO DIVENTARE LEGALE

    CHE SCHIFO ma vi rendete conto di chi avete messo al comando!!!!

    • Baghy scrive:

      Ma non avevi scritto “basta politica” o mi sbaglio, credevi me ne fossi scordato? Baghy

      • fiore scrive:

        valeva solo per un giorno!!! comunque t’avevo risposto per il discorso, dove affermavo di stare volentieri un paio d’anni in cassa integrazione (anche se sono all’artigianato e non me la danno stare volentieri 2 anni senza lavorare, sono stanco sia fisicamente che psicologicamente, non sono sposato non ho figli il mutuo lo finisco fra tre anni non ho pretese qualche centesimo da parte ce l’ho, con un panino alla mortadella lo sai quanto vo avanti? ) l

        LAVORARE MENO LAVORARE TUTTI

        mentre la realtà è LAVORANO SEMPRE I SOLITI E GL’ALTRI SCROCCANO

        • Baghy scrive:

          Non era quello il discorso caro fiore e tu lo sai benissimo, non basta cancellare o far cancellare quello che si scrive, le tracce rimangono. Baghy

        • fiore scrive:

          veramente Baghy, non so a cosa ti riferisci!! forse è perchè scrivo un pò troppe bischerate e a volte non le ricordo tutte, ma le cose serie di solito non le dimentico.

        • fiore scrive:

          mai fatto cancella re nulla!!! io!! non ho niente da nascondere ne da vergognarmi di quel che ho scritto!!

        • Baghy scrive:

          Lasciamo perdere, forse è meglio così. Baghy

        • massimo fedeli scrive:

          Sei fortunato a non avere nè moglie e nè figli te magni tutto da solo, io sono più fortunato di te ,ho moglie tre figli e nipotina, e con il lavoro di tutte e due ci si campa, certo non si vive ,ma si campa dignitosamente. :wink: Nessuno ti regala niente nella vita, se vuoi te l’ho guadagni col sudore della fronte.

    • mauro andrea giuseppe scrive:

      Regionali, respinti ricorsi Pdl in Lazio e Lombardia
      da 1 ora 2 minuti

      Versione stampabile Le Corti d’Appello di Roma e Milano hanno respinto oggi i ricorsi della lista Pdl della provincia di Roma per le Regionali nel Lazio e della lista di cui è numero uno il governatore uscente della Lombardia Roberto Formigoni
      Tratto dal sito della Reuters o come nespolo si scrive

    • Michele scrive:

      ???????????????????????????????

  11. fiore scrive:

    @ Valerio,

    tutto quello che hai scritto sull’altro post l’avevo già previsto u n anno e mezzo fa, compreso a chi dare le colpe, quelli che non c’entrano nulla,
    posso dire che questa manifestazione doveve essere l’inizio di quella che sarebbe stata FORSE un buon rimodernamento della 157 ma voi c’avete l’onorevole che con le firme dei nonni e l’idee del WEB pensava di fare il miracolo, ma a oggi le cose sono andate come da me previsto!!! hai hai hai!!

    • Giusti Giacomo scrive:

      Fiore
      Cioe` come sono andate?
      Illuminami perche`io non lo so`!

      • fiore scrive:

        vai a ritrovare alcuni post su l’articolo

        RAGGIUNTE LE 500000 firme della confavi dove l’onorevole mi da anche di PARACULO!!! vai se lo ritrovi, a me non è riuscito

        • Giusti Giacomo scrive:

          :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :wink:
          Ti ha dato di paraculo?????
          Meno male che io e te si scherza,e mi fo`anche delle belle risate!!!!!!

        • fiore scrive:

          no no lui proprio m’ha minacciato!!! roba da denuncia, infatti m’aspetto il manganello e la purga qualche sera arriverà di sicuro!!

          quelli sono i metodi

          ps. ho già dato disposizione se si dovesse avverare!! un pò bisogna che mi tuteli

  12. Sololasipe scrive:

    Il gran baillamme era già stato pronosticato dal sottoscritto qualche tempo fa. Speriamo che la NOSTRA manifestazione non si trasformi in una insalata russa! Ad Hollywood ci sono foto su legno di personaggi famosi in grandezza naturale,basta mettere loro la mano sulla spalla o sulla testa et….voilà!….diventi amico di Bush, di John Wayne, del tenente Colombo ecc.ecc.sarà così anche il 9 marzo? :| :| 8O

  13. Incredibile !!! ho letto con molta attenzione il comunicato della FACE con il quale si dissocia dalla grande manifestazione di Roma, e francamente non ne ho capito bene la relazione con gli interessi dei cacciatori, e ritengo che non sia molto chiaro neanche ai quattro presidenti firmatari tant’è che uno ha già fatto marcia indietro, quello che traspare è solo la preoccupazione di curare i rapporti con il mondo della politica, senza preoccuparsi di quei politici (139) che si stanno impegnando per la nostra causa, e che trarrebbero da una imponete manifestazione l’energia necessaria per un impegno ancora maggiore, è sconcertante inoltre vedere come di fronte ad un evento di coraggio, il mondo venatorio si sgretoli…i nostri “nemici” non lo farebbero mai.
    Naturalmente alla manifestazione ci sarò, me ne frego di quello che dice Dall’Olio e con me molti amici Federcacciatori, in quanto coscienti del fatto, che quel giorno, alla finestra a guardarci e giudicarci, ci saranno tutti nostri “peggiori nemici”, e che il ritorno in termini di risultati, sarà proporzionale alla forza che riusciremo a mettere in campo…questa è principalmente una manifestazione dei cacciatori per i cacciatori, il resto sono chiacchiere…non mi importa come e da chi è stata organizzata, ma è una occasione che non possiamo permetterci di perdere…personalmente parteciperei anche se l’avessero organizzata Bonelli e Pecoraro Scanio.
    Non riesco veramente a capire perchè Federcaccia è contraria, e francamente neanche perchè dovrei rinnovargli la tessera.
    Ringrazio di cuore ognuno degli organizzatori che con impegno, e magari sottraendo tempo alla propria famiglia, si sta prodigando per la riuscita della manifestazione.

    Ci vediamo a Roma.

    Salute a tutti i Cacciatori

    • Baghy scrive:

      Semplicemente caro Roberto i presidenti face hanno paura di perdere la leadership della caccia, lo dimostra il fatto che ogni iniziativa intrapresa la Confavi viene boicottata da questi signori, a partire dal riconoscimento nazionale della stessa Confavi che quardacaso si deve difendere dagli attacchi di alcune aavv piuttosto che dai nostri naturali “nemici”. E’ vergognoso ciò accada ma purtroppo ci sono troppi interessi da difendere a denti stretti per loro, sia di natura economica che politicovenatoria che di immagine. Comunque l’importante è che la loro base abbia capito lo spirito con cui andiamo a Roma il 9 Marzo, ci andiamo per difendere il nostro mondo, per difendere le nostre tradizioni, tanta passione e per riscoprire quella cultura rurale perduta di cui assieme al mondo agricolo ne siamo gli unici portatori sani, manifestiamo contro il governo cosidetto “amico” contro quei ministri che dovrebbero garantire e difendere le leggi approvate dal parlamento e che invece si dichiarano pubblicamente contrari alla loro praticabilità. Chi crede ci siano altri interessi sotto questa manifestazione lo fa esclusivamente in malafede e mente sapendo di mentire a noi cacciatori ma quel che è peggio sanno di mentire a loro stessi. Ciao e complimenti per il tuo post. Baghy

  14. Giusti Giacomo scrive:

    Bravo Roberto
    Cosi ragiona un uomo libero.

  15. claudio di anzio scrive:

    Ragazzi Buongiorno a tutti, premesso che anche io , nel mio piccolo, sarò con voi il 9 Marzo vorrei ricordare a tutti che per come stanno andando le cose con le regionali probabilmente a caccia non ci andremo più. Vi pensate avere a capo della regione la BONINO.!!!!!!! Abbiamo chiuso amici.

    • Alessandro Cannas scrive:

      Non esageriamo dai….Che ci possa rompere le scatole si ..Ma poi chi l’ha detto che vince lei…

  16. Valerio scrive:

    Fiore,

    6 propio come il mago Zurli’,pero’ la partita non e’ancora finita anche se mi rendo conto che sara’dura a risalire la china anche perche’chi avrebbe dovuto portare avanti le aspettative dei cacciatori non lo fa mi rifeisco a Federcaccia ,Arcicaccia ,Enalcaccia,Anuu le quali non vogliono queste benedette modifiche anche se cercano di farlo intendere ,ma di fatto dietro le quinte della Face hanno un motore su una barca di 10000 cavalli che naviga al contrario di quello che chiede tutto il mondo venatorio italiano , eccetto i dirigenti nazionali di queste associazioni venatorie.

    In merito alle colpe non ti sforzare troppo la memoria ,che tanto e’risaputo da tutti gli amici del sito che tu per puro spirito di contradizione 6 sempre dalla parte peggiore ,da quella parte che mira piu’a fare i suoi interessi che non quelli dei cacciatori che rappresentano,e qui devo dire che una parte di responsabilita’e’anche dei cacciatori che hanno continuato e continuano ad associarsi a queste associazioni venatorie e stanno prendendo cio’che si meritano,mentre se svuotassero il sacco vedresti tu come farebbero presto ad invertire la marcia per non perdere i loro previlegi.

    Fiore,

    vorrei conoscerti di persona,vieni al Meting organizzato da Daniele.

  17. SERGIO BERLATO scrive:

    BRAVI AGLI AMICI DI FARE AMBIENTE !!!!!!!

  18. vasco scrive:

    A Perugia sono a disposizione per la manifestazione di ROMA posti in pulman X info tel. 3356897394 Vasco.

Leave a Reply


+ 8 = 15

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.