Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Cacciatore caricato e ferito da cinghiale

| 22 ottobre 2009 | 9 Comments

cinghiale_2Cacciatore caricato e ferito da cinghiale
BARDI, Parma — Un cacciatore di Compiano, un paese dell’Appennino emiliano in provincia di Parma, è rimasto ferito durante una battuta di caccia ieri. Insieme ad altri uomini stava affrontando due cinghiali: uno dei due, apparentemente morto, l’ha caricato e ferito gravemente.

L’incidente è capitato a un 66enne di Compiano. Con altri cacciatori era impegnato ieri pomeriggio in una battuta di caccia nei boschi a pochi chilometri da Bardi, sull’Appennino emiliano, in provincia di Parma.

Il gruppo aveva trovato due cinghiali: dopo averne ucciso uno al primo colpo, stavano puntando al secondo. Il 66enne gli aveva appena sparato credendo di averlo ucciso, quando invece l’animale si è rialzato all’improvviso e l’ha caricato. Secondo le prime informazioni, l’uomo sarebbe rimasto ferito a una gamba.

I cacciatori hanno subito dato l’allarme e i volontari del 118 sono arrivati sul posto. Nel frattempo l’uomo era stato accompagnato più a valle, dove è stato caricato dall’ambulanza e portato direttamente al pronto soccorso. Il 66enne sarebbe attualmente ricoverato all’ospedale “Santa Maria” di Borgo Val di Taro.

Tratto da http://www.montagna.tv

Category: .In Evidenza, Emilia Romagna

Comments (9)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Traica Roberto scrive:

    Mai si deve essere sicuri che sia morto .L’ultimo colpo gli va tirato sulla testa.e soloallora ti puoi avvicinare . Io domenica lo fatto con una scrofa di oltre 60 kg .Con questo non voglio dire di essere stato bravo ,ma ho adoperato un po di asperienza .

    Roberto Traica

    • alessio bitossi scrive:

      Ciao Roberto,
      mi hanno detto che quella scrofa si voleva suicidare per una delusione in amore!!
      Un abbraccio

    • Giovanni A scrive:

      :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Visto gli amici Roberto? Bella battuta Alessio. :-)

      Comunque al povero malcapitato, ma un pò tanto facilone collega, vadano i miei auguri di pronta guarigione. :lol: :lol: :lol:

      • alessio bitossi scrive:

        Caro Giovanni,
        tu non sapevi che la delusione in amore era per il marito della scrofa che avevo preso io prima.
        Un saluto

        • Giovanni A scrive:

          Aaaaaahhhhh……ora capisco bene. Tu hai preso lo “scrofo” e Roberto la scrofa. :mrgreen: Un saluto anche a te.

        • Traica Roberto scrive:

          Ciao Giovanni ,ciao Alessio la battuta è piaciuta anche a me . Per la delusione d’amore vi devo dire che la puttanona voileva baciarmi ed io non ho accettato le sue avance per cui mi sono incazzato e lo fatta fuori. :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

    • Lenti Fabio scrive:

      Salve, mi chiamo Fabio Lenti ho 25 anni, lavoro a Reggio emilia da un ‘anno circa, ho il porto d’armi per andare a caccia, volevo sapere se ci sono posti dove conoscere altri cacciatori per spiegarmi un po come funziona, o per inserirmi in un gruppo, perke’ sinceramente nn conosco le zone dove si puo’ cacciare…
      Cordiali saluti
      :D

  2. Roberto scrive:

    Io non mi avvicino mai subito è sto sempre con il fucile pronto………………

  3. luciano scrive:

    cari amici cacciatori l’incidente dimostra che in una battuta di caccia la prudenza non è mai troppa quindi esorto tutti alla massima accortezza per l’incolumità propria e altruia. Un saluto a tutti

Leave a Reply


+ 6 = 9

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.