Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Firenze, i cinghiali devastano l’Ugolino

| 2 ottobre 2009 | 14 Comments

CinghialeNella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, un branco di cinghiali, almeno una ventina ha fatto irruzione sul percorso del Golf Club della via Chiantigiana. Gli animali, abbattuta la recinzione elettrificata che protegge il campo, hanno distrutto le buche 13, 14 e 17.
Per la conformazione del percorso, queste buche sono separate dalle altre dalla via Chiantigiana, e vi si accede grazie ad un sottopassaggio. I cinghiali hanno distrutto tutto il terreno, scavando intorno ai green e sui fairways, creando notevoli disagi per la loro riparazione.

Viste le condizioni del campo, che gli addetti alla manutenzione del club stanno cercando affannosamente di riparare è in forse la gara più importante e attesa della stagione, l’Open d’Italia Professionisti, in programma dal 3 al 7 novembre prossimi. Il momento culminante delle celebrazioni in onore del 120° anno di fondazione del Florence Golf Club Ugolino è a questo punto rischio. Si è troppo in là per tentare una nuova semina, ed anche rizollando il terreno, i giocatori non si troverebbero nelle migliori condizioni possibili. Un campo lodato da tutti i professionisti proprio per la sua impeccabile preparazione, è stato deturpato in vista del suo appuntamento più importante nel panorama golfistico italiano. Non resta che sperare che la squadra manutentori dell’Ugolino riesca in un’impresa, riportando al top l’intero percorso, prima dell’importante appuntamento.

http://www.nove.firenze.it

Category: Curiosità

Comments (14)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. lorenzo scrive:

    nel green le patate potrebbero venire bene visto che i nostri amici cinghiali anno fatto il lavoro piu duro (che sarebbero i solchi) con il loro naso ad aratro potete seminare. :mrgreen: :mrgreen:

  2. DAVIDE scrive:

    ….e pensare che bastava una telefonatina a casa mia,e tutto si sarebbe risolto.Peccato!Minima spesa, massima resa. :lol:

  3. Traica Roberto scrive:

    E ora ci penseranno gli scenziati come fare per contenere la spece.Comunque con quello che guadagnano i golfisti ai voglia a riparare i danni !!!!!! E pensare che a noi costerebbe molto ma molto poco. ( Però guai,Poveri animalini ! )
    P.S. Ricordatevi che noi lo facciamo solo ed esclusivamente GRATIS. :lol: :lol:

  4. massimo fedeli scrive:

    a Roby l’avete ammazzato qualche cinghiale? :P

  5. Traica Roberto scrive:

    Ormai degli abbattimenti parlo solo per telefono con gli amici.

    Roberto YTraica

  6. Pietro scrive:

    Perchè non chiamano a riparare e rifondere i danni i signori animal-ambientalisti a tempo pieno. Dai bravi animaletti un’altra puntatina notturna, magari in compagnia di molti altri vostri amici, addio campo da golf, sarà buono solo per la semina della patate che su terreno sabbioso non vengono male.

    • Fabrizio Arena scrive:

      purtroppo invece chiameranno a rifondere i danni le squadre di cacciatori o, bene che vada, i cittadini tutti tramite la Provincia.

  7. fabrizio scrive:

    gongolo, rigongolo e stragongolo ….. e spero che i fiorentini la verdura e la frutta la debbano pgare a peso d’ oro!!! che gli costi piu’ dell’ affitto di casa!! e’ quello che meritano, visto chi votano!!

    Fabrizio

    • Fabrizio Arena scrive:

      Scusa ma anche con tutta la buona volontà non vedo questo cosa c’entri con l’ Ugolino devastato dai cinghiali… da fiorentino ti dico tranquillamente che te la potevi risparmiare…

    • fiore scrive:

      caro mio vieni a stare a Firenze così poi voti anche te per quelli che ci sono!!!! provare per credere

  8. fabrizio scrive:

    ah dimenticavo……. e’ una ennesima dimostrazione che fili o reti elettrificate NON SERVONO A NULLA COI CINGHIALI……. al contrario di quello che dicono certi ciarlatani (nessun diretto riferimento).

    Fabrizio

  9. fiore scrive:

    l’è bene che gli devastino pure la piscina e il ristorante!!! con la fame che c’è in giro odio i ricchi inglesi o giapponesi che con le scarpine chiodate e la macchinina elettrica si fanno le 18 buche speriamo che gli mangino tutti i green !!!!!!!

  10. fabrizio scrive:

    caro Fabrizio Arena,

    non te la prendere se lancio una goliardica provocazione ……. non ho nulla contro i fiorentini… ma vorrei che molti di loro pensassero di piu’ col loro cervello…. anche quando votano.

    Firenze e’ stata la culla del rinascimento, e dell’ umanesimo, e oggi c’e’ bisogno di un nuovo umanesimo contro la barbarie di una subcultura che e’ nemica tanto nostra quantod el genere umano.

    C’e’ bisogno di un umanesimo ambientale contro l’ antiumanesimo talebano e fanatico dei nostri nemici.

    Fabrizio

Leave a Reply


+ 1 = 2

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.