Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Radicali-Pd: gia’ 3 morti nei primi giorni

| 14 settembre 2009 | 92 Comments

RADICALI PD, IN PRIMI GIORNI PRE-APERTURA GIA’ 3 MORTI
(ASCA) – Roma, 14 set – ”Ancora non e’ iniziata ufficialmente la stagione caccia ma gia’ con poche giornate di pre-apertura la scia di sangue non solo degli animali, ma anche degli umani, cacciatori e non, sta scorrendo nel Paese in silenzio”. Lo evidenziano in una nota i senatori Donatella Poretti e Marco Perduca, Radicali-Pd.

A monitorare come ogni anno gli episodi di cronaca e’ l’Associazione Vittime della Caccia, che segnala come siamo gia’ a 3 morti e tre feriti gravi, oltre ad episodi legati a detenzione di armi e fucili da caccia. La scorsa stagione si erano registrati 126 episodi di cronaca: 85 feriti, di cui 62 cacciatori e 23 persone non volontariamente coinvolte nell’attivita’ venatoria; 41 morti, di cui solo 24 cacciatori e 17 gente comune.

”Domani, 15 settembre, la XIII commissione Ambiente del Senato ha messo in calendario nella sua prima seduta dopo la pausa estiva, la ripresa del dibattito sul ddl Orsi. Non si capisce – scrivono i senatori – l’urgenza di riaprire i lavori parlamentari con un testo che modifica la legge sulla caccia deregolandola: permettera’ l’utilizzo indiscriminato dei richiami vivi, la caccia in deroga, la possibilita’ di sparare anche a cani e gatti randagi, togliera’ competenze a guardie ecologiche e zoofile, fino a rendere possibile la caccia ai sedicenni. Per nostro conto invieremo al presidente e ai componenti della commissione l’elenco dei primi fatti di cronaca registrati dall’Associazione Vittime della Caccia.

L’auspicio e’ che se fino ad ora non sono stati interessati al sangue degli animali sparso per divertimento, o per sport come amano dire i cacciatori, ora siano almeno costretti a riflettere sugli effetti collaterali della caccia e delle armi da fuoco”.

http://www.asca.it

Category: Leggi/Politica

Comments (92)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. RUDI4X4 scrive:

    azz hanno messo pure la foto delle vittime…..complimenti…..

  2. lucas scrive:

    Il PD prosegue con la sua linea ormai ufficialmente anticaccia.
    Speriamo che il PDL non cada nel trabocchetto e non si lasci abbindolare.

    • RUDI4X4 scrive:

      si Ormai son posizionati contro la caccia spudoratamente…….
      Il problema…è…..il PDL???? Non si è mai ufficialemente esposto …….

      cmq per non sbagliare…PDL o Lega………………….PD nemmeno dopo morto…..

  3. lorenzo scrive:

    radicali ma un nerano estinti? e chi sono sti due zimbelli? chi li paga?

  4. lorenzo scrive:

    aaaaaaaaaaaa li paga pannella.

  5. massimo fedeli scrive:

    Tra 30 anni voterò pd, ammazzali quanto sò brutti , ma sò tutti così quelli de sx? adesso capisco perchè fiore sè nasconde nella penombra, io alle promesse non credo più, avanti con i fatti, altrimenti Caccia Ambiente.

  6. Valerio scrive:

    Qualcuno sa in quale delle tre mozioni congressuali PD si collocano questi ?

  7. bekea scrive:

    Ma questi emeriti Senatori hanno contato quanti morti sulle stade dal 2 di settembre (inizio preapertura ) ad oggi ? Si rendono conto che ogni attività umana porta con sè inevitabilmente degli incidenti e di conseguenza,purtroppo ,anche delle vittime . Solo nell’esercizio della caccia ci sono degli incidenti mortali ? Ma sig. Senatori FINITELA di prendervela solo con la caccia ,sono ben altri i problemi importani da risolvere in Italia .

  8. Giovanni A. scrive:

    Sapete qual’è il bello? Che a sta gente, non replica nessun politico “amico”. Questo silenzio di chi dice di essere con noi, è assordante e mi sa di sbattimento di p@lle.

  9. SPRINGER scrive:

    In cosi’ pochi giorni sono comunque tanti rispetto al numero di cacciatori impegnati in preapertura ( cioe’ solo una minima parte ) .
    Io piuttosto che dire le solite frasi banali , richiamerei a PIU’ ATTENZIONE e PIU’ PRUDENZA i colleghi cacciatori , ricordandogli che hanno in mano un’ arma che puo’ uccidere pure loro o qualche incauto o sfortunato compagno o ancora peggio per quello che ne deriverebbe a livello di immagine ( davanti alla morte non c’ e’ nessuna differenza fra categorie ma inevitabilmente ci si ritorcerebbe contro venendo strumentalizzato ) un’ occasionale frequentatore di boschi e campagne non cacciatore .

    • lucas scrive:

      Ci mancava Springer, colui che vive nell’ATC Paradiso, dove volano milioni di miliardi di colombacci e non si trova nessuno che li cacci…
      Ci pensavo: chissà che dirà Springer per dare, alla fine, ragione a quei buontemponi del PD..?

    • Pier57 scrive:

      scusa, ma se le esortazioni alla prudenza ecc. vengono da AA.VV. o assessorati caccia, anche se non necessarie perchè i cacciatori già lo sanno, mi possono anche stare bene, ma se sono solo il pretesto per darci addosso siamo alle solite: facciamo can can contro la caccia che tanto non costa niente e i cacciatori pigliano su e portano a casa tutte le falsità contro di loro!

      • SPRINGER scrive:

        Le esortazioni alla prudenza non arrivano da nessuno . Le A.V. non hanno mai comunicato un bel niente figurarsi se lo fanno su questo tema . I cacciatori comunicano le stesse e solite cose ( luoghi comuni ) . Anche se lo sanno ( ci mancherebbe ) rimane il fatto che ogni anno si ripetono le stesse identiche cose ( che poi ci vengono girate contro ) .
        Ripeto , tre morti in cosi’ pochi giorni dall’ inizio della caccia con solo una piccola parte di cacciatori in campo , sono tanti . Un pochino piu’ di attenzione e qualche messaggio di invito alla prudenza in piu’ non credo sia mai superfluo ne faccia male quando si parla di vite umane .
        Anzi …..

        • Pier57 scrive:

          non so dove stai tu ma sappi che quà a brescia, tutti gli anni all’inizio della stagione venatoria, l’assessore lo fa
          e poi non facciamoci tante menate che i cacciatori lo sanno perfettamente e, purtroppo, i cretini ci sono in tutte le categorie

    • Giacomo scrive:

      Ma non avevei detto che non volevi dire le solite frasi banali ? Pensa piuttosto a non calpestare i fagiani quando esci nel tuo – ATC PARADISO -.

    • francesco alba scrive:

      non c’è dubbio la gente di sinistra è proprio militsrizzata, pur di dare raggione ai suoi beniamini politici e capace di andare anche contro la propria passione-
      mah………

  10. Valerio scrive:

    VERGOGNA,

    siete la rovina e una vergnogna per il paese,mi fermo qui per non beccarmi qualche querela.

  11. 1CACCIATORE scrive:

    consigliate a perduca e poretti di chiudere anche le montagne visto che quest’anno il numero degli alpinisti morti è ben superiore a 3, anzi visto che ci stiamo vietiamo l’automobile, fa troppi morti.
    questi sono alla frutta dicono sempre le stesse cose. mi fanno pena e nello stesso tempo sono infuriato solo al pensiero che una parte del loro stipendio glilo do anche io.

    • danio scrive:

      sono concorde!!!!!
      Chiudiamo ai turisti la montagne!!
      Le Dolomiti, il Bianco, il Cervino perchè ci sono troppi morti e dopo tutto le ferie sono come la caccia un passatempo….
      Chiudiamo le strade al traffico dalle 23 del sabato fino al mattino della Domenica così evitiamo tutte queste morti inique.
      Soprattutto non mandiamo più questi due in giro perchè la gente nel vedergli è arischio infarto.

  12. Giacomo scrive:

    Mamma mia !!! Ma dove sono entrato ? In casa Adams……. :D

  13. DaniloMB scrive:

    Mi sembra incredibile che nessuno di noi, abbia ufficialmente risposto a questi 2 (non ho parole per definirli), adesso, mi spiace per le vittime e mi unisco al dolore dei familiari che hanno subito la perdita, è un fatto grave, ma la gente muore in modi innumerevoli e se dovessimo vietare tutto quello che può farci morire, non avremmo più vita!!!
    Ad ogni modo, questi che dicono che si può sparare ai randagi…..è francamente assurdo/allucinante/aberrante/inconcepibile/incomprensibile e chi + nè ha + bè metta!!! AA.VV. , Redazione xkè non rispondete a questi ignoranti ipocriti che parlano e sparlano portando il nostro nome alla rovina?!?!?
    Grazie,

  14. cla scrive:

    mi viene da pensare che la sinistra e company se veramente dovesse chiudere la caccia andrebbero in depressione e l unica materia in cui si sentono forti e possono offendere le persone senza che nessuno gli tappi la bocca ha ragione berlusconi povera italia

  15. Traica Roberto scrive:

    Aspetta che riapre la stagione sciistica e poi ne riparliamo caro Springer e poi voglio vedere se dici : in cosi pochi giorni ………………………………………
    ARiaspettamo quest’altra estate quando escono dalle discoteche ubriachi fradici epoi voglio vedere………………………………………………………………….
    Va bene mi fermo qui ,perche la lista è lunga e non voglio esere logorroico.
    Rifletti Springer rifletti

    • SPRINGER scrive:

      Roberto , io parlo di quello che succede a noi cacciatori . Siamo in un sito di caccia e allora degli sciatori , alpinisti , fungaioli ed escursionisti vari non mi interessa parlare . Spero per loro che ci sia fra di loro e su qualche loro blog ( se ne hanno uno ) uno ” Springer ” che da solista e per il loro bene li richiami a piu’ attenzione e prudenza , in un coro di altri intenti a scagliarsi contro il ” nemico ” .

      • Giusti Giacomo scrive:

        Springer
        Ma chi sei?
        Per me non la racconti giusta,due o trespringerin un’avatar non fanno un cacciatore.
        Cioe`l’abito non fa il monaco.

  16. Traica Roberto scrive:

    Da un’estetista noooooooooooooooooooooooo Ce ne sono a migliaia che rifanno il LOOK

  17. SPRINGER scrive:

    Vero Pier57 , i cretini ci sono in tutte le categorie . Pero’ qua si parla di una categoria , la nostra , che e’ costantemente sotto lente d’ ingrandimento e dove ogni cosa che accade e’ ingigantita all’ inverosimile e di ” cretini ” nel maneggio delle armi e condotta a caccia ne conta parecchi .
    Comunque , non c’ e’ assolutamente problema . Tu/voi andate avanti tranquillamente a strillare contro i vigliacchi sciacalli che strumentalizzano questi episodi .
    Io , se permetti , anche per episodi ed esperienze passate , preferisco dire e sottolineare altro .
    Nel frattempo mi sono munito di cappello e gilet ad alta visibilita’ e pure alle Springer ho preso collari appositi . Sai , non vorrei che ne io ne loro finissimo per allungare la lista .

    • Daniele scrive:

      Quello che dici e’ la sacrosanta verita’, e concordo in pieno. Ma e’ altrettanto vero che quando si arriva a strumentalizare la morte di un essere umano, vuol dire solo una cosa… che si e’ proprio toccato il fondo!!!

      • ilio scrive:

        Questi sono fatti vengono dalle file di “spinello Pannella” diteci quanti morti fa la droga che volete liberalizzare . Anche questo wee-kend è stata uccisa una ragazza sulla statale di Zapponeta da un automobilista drogato e questo si ripete tutti i wee-kend dell’anno. Salvate Caino e condannare Abele. Non è certo da voi che prenderemo lezioni di vita e di comportamento.

      • SPRINGER scrive:

        E’ vero Daniele .
        Appunto perche’ ci troviamo costantemente sotto osservazione da parte di gente che non si fa problemi a ” toccare il fondo ” secondo convenienza ( cosa che hanno fatto in passato , fatto adesso e rifaranno in futuro ) giudico importante discostarmi dai soliti discorsi che a nulla servono e a nulla portano ( lo sappiamo tutti lo ” scarso spessore ” di certi avversari e’ inutile continuare a ripeterlo fra noi ) richiamando l’ attenzione su cose molto importanti tipo la prudenza e attenzione nel maneggio delle armi . Non per questo giustifico chi ci attacca o nego la possibilita’ di indignarsi da parte dei frequentatori di questo bel sito . Ma vorrei che i commenti fossero anche indirizzati sugli argomenti che ho indicato .
        Scommetto che ognuno di noi e’ stato vittima o conosce qualcuno che lo e’ stato , di qualche incauto maneggiatore di armi . Personalmente a me hanno sparato due volte . In quasi trent’ anni e’ una buona media . Meno male ( purtroppo per qualcuno ) che caccio a pallini , altrimenti non sarei qua a raccontarlo e a rompere le balle .
        Ciao !

  18. Traica Roberto scrive:

    Ti consigio di andarti a leggere il mio post su tozzi ,ancora a caccia ? poi mi dirai se devo essere inc@@@ to quando sento certi tuoi commenti a difesa di coloro che sono contro la caccia. Hanno ragione di qua hanno ragione di la , ora basta devi essere piu’ obbiettivo tanto piu perche sei un cacciatore.Ti saluto

    Roberto Traica

    • SPRINGER scrive:

      Roberto , ho letto il tuo commento , ma se permetti a me non frega niente di quello che dice Tozzi di noi . Assolutamente non me ne puo’ fregar di meno , perche’ le sue parole descrivono gia’ a sufficenza il personaggio su cui non vale la pena spendere mezza parola . Al suo livello ne ci scendo ne voglio arrivarci .
      Il fatto di essere cacciatore , anzi proprio perche’ lo sono , mi fa mettere l’ accento su cose piu’ importanti di quelle che segnalate voi , che forse vi faranno sfogare la rabbia che avete dentro ma a livello di PREVENZIONE di questi episodi non servono a nulla . A NULLA !!!!
      Se un domani qualsiasi di voi ( non e’ un augurio perche’ non sono cose da augurarsi mai a nessuno ) dovesse vedersi passare palle o pallini molto vicini , sicuramente la prima cosa che pensera’ una volta scampato il pericolo sara’ quello di pensare : Come si puo’ fare a far diminuire o cessare questo genere di episodi ? E l’ ultima sara’ quella di inveire contro quelli che usano questi tristi episodi strumentalizzandoli a uso e consumo personale .
      Questo non vuol dire prendere le difese degli avversari . Dove cavolo hai letto che io ne ho preso le difese o giustificato il comportamento . Mi ripeto voi fate il diavolo a quattro strillando contro di loro quello che vi pare . Non ve lo impedisce nessuno tanto meno io . Se permetti io faccio diversamente e gradirei mi fosse riservato lo stesso trattamento .
      Ciao !

  19. Traica Roberto scrive:

    Grazie Daniele ,per aver detto : abbiamo toccato il fondo. NOn chiedermi perche ti ringrazio, ho i miei buoni motivi.

    Roberto Traica

  20. Traica Roberto scrive:

    Vedi Springer io invece caccio da quasi50 anni e fortunatamente nonm mi è mai successo niente .
    E che vuol dire puo darsi che domani sia il contrario e allora ? Probabilmente vivi in una città pericolosa. Allora dovresti insegnare ai tuoi paesani ad andare a caccia . Naturalmente scherzo.
    Il buono ed il cattivo c’è dapertutto. UN saluto

    Roberto Traica

  21. Daniele scrive:

    Scrissi questo “dacalogo” quasi 10 anni fa, prendendo come spunto la “mitica” enciclopedia sulla caccia, pubblicata da Diana (se non ricordo male) tanti anni fa.
    http://www.ilcacciatore.com/varie/decalogo_del_cacciatore.htm

    e ho sempre cercato di rispettarle, anche perche’ ci credo fermamente.
    by

    • SPRINGER scrive:

      Perfetto Daniele , e’ tutto quello che un cacciatore dovrebbe essere , fare e divulgare .
      L’ A B C del perfetto cacciatore . Averlo pubblicato ricordandolo a tutti non e’ tempo e fatica sprecata . Anzi , e’ una rinfrescatina alla memoria che non fa mai male .
      Soprattutto nel periodo che precede l’ apertura generale , quando l’ adrenalina sale e il cuore va a mille .

  22. Traica Roberto scrive:

    Tutto vero e ne sono pienamente convinto perche oggi a 65 anni ancora giro per i boschi .
    Grazie Daniele

    Roberto Traica

  23. Giovanni59 scrive:

    Ma su non infierite, ma li avete visti poverini! e come sparare sulla croce Rossa. E questi vorrebbero governare l’Italia………. mio Dio!!!.

  24. falcon scrive:

    Porca miseria ,mi sembrava impossibile che non sortissero fuori qualche altro partito politico contro la caccia.
    vedete hanno capito pure quei 4 personaggi che se vogliono essere ancora notati ,lunico sistema è parlare contro la caccia.

    • massimo fedeli scrive:

      x Falcon guarda che sono sempre loro, più clandestini ,più droga, più nomadi, oggi se vai ad un asilo nido sulle liste delle graduatorie cè scritto: precedenza agli immigrati, precedenza ai nomadi, ecc ecc in ultimo cè scritto sè rimane un posto è per un italiano, ma dovete danna a fanc……o , ci fanno diventare razzisti anche se non vorremmo, ma perchè quelli di sx non se lì portano a casa? cominciassero loro, ipocriti e falsi. Gionni hai ragione da vendere.

  25. falcon scrive:

    Copio ed incollo: questa è la Federcaccia contro l’abbattimento dei cinghiali adottato dalla provincia di Pistoia
    Federcaccia critica la provincia di Pistoia sul piano di abbattimento dei cinghiali.
    tanto loro i danni non li pagano mica,e se ci rimette il povero contadino che gne ne frega
    BRAVI COME SIETE BRAVI

    La Federcaccia critica l’ annuncio dato dalla Provincia del via, dal 22 settembre, all’ abbattimento selettivo di cinghiali.
    L’ associazione, che rappresenta l’ 80% dei cacciatori, oltre a lamentare il fatto di non esser stata consultata, contesta anche la scelta dei tempi.
    Gli abbattimenti, infatti, sono stati decisi nel periodo nel quale gli animali sono già rientrati nei boschi (dove con le castagne trovano cibo) e dopo che i danni alle coltivazioni sono già state fatti.
    Per la Federcaccia, in alternativa alla soluzione praticata c’ era quella del “foraggiamento dissuasivo”, cioè dare, da giugno a agosto, cibo ai cinghiali nei boschi facendo in modo che non vi uscissero.

  26. Giusti Giacomo scrive:

    Certo chea loro due non gli succede nulla!
    Non gli vuole nemmeno nostro Signore!!!

  27. Pier57 scrive:

    Springer non è il caso di piantarla di fare il bacchettone?
    Già ne abbiamo tanti che ci rompono i c…., se c’è li martelliamo anche fra di noi! Semprechè tu sia un cacciatore perchè ho più di un dubbio che tua sia quà sotto mentite spoglie.
    Ciao.

    • lucas scrive:

      Pensa che Springer vive in un ATC dove volano milioni di miliardi di colombacci che escono da un parco e non c’è un cane che si degni di cacciarli. Poi trova 16 fagiani in ogni campo ed ha dei cani così corretti che se si imbattono in un pulcino ritornano subito da lui, intimiditi e commossi.
      Per non parlare delle centinaia di fagiani, starne e lepri che si riproducono naturalmente in quella zona paradisiaca, gestita da cacciatori tutti premi nobel per la zoologia.
      E poi ci ripete sempre quanto siamo fortunati ad avere la legge 157/92 e ci invita a fare come lui e ad avere un ATC pieno di nobile selvaggina stanziale, anche al fine di lasciar stare quei poveri uccellini migratori che lui guarda, con un sorriso, svolazzare indisturbati.

  28. Massimo Paneni scrive:

    MI permetto di richiamare l’attenzione sul passaggio “.. vorrebbero sparare anche a cani e gatti randagi..”. Si dovrebbe far sapere in giro, ed in primis a questi signori, che quasi il 20% degli animali estinti negli ultimi 300 anni trova la causa della propria estinzione PROPRIO nell’azione predatoria di cani e gatti inselvatichiti.
    un saluto.

  29. nicola scrive:

    ….aspettiamo con ansia il prossimo sciopero della fame….non si sa mai che sia l’ultimo!!!!!!!

  30. Giovanni A. scrive:

    Ragazzi scusate, ma non vi sembra di esagerare contro Springer? Non voglio fare il suo avvocato difensore, non ne ha bisogno, ma non mi pare dica delle boiate e non mi pare sia a favore dei nostri nemici. Non lasciatevi prendere dalla rabbia e dialoghiamo senza dare titoli e nomi vari.

    Vi posso dire e confermare che ci sono “cacciatori” che usano l’arma come fosse un bastone e che sparano senza guardare dove, basta che vedono un selvatico diventano ciechi e sordi. Quindi cari colleghi, detto da me che sono nessuno, è detto da uno che ha visto troppa gente usare il fucile in maniera appropriata, la frase i cacciatori lo sanno come usare l’arma, non è per tutti perchè ci sono “cacciatori” e Cacciatori, è la C che fa la differenza.

    E un’altra cosa, conosco Springer, non è uno sotto mentite spoglie, ma è un Cacciatore, se volete credermi ok, se no fate un pò come vi pare. Cordialmente, Giovanni Aiello

    • Giovanni A. scrive:

      Dimenticavo, la presa di posizione di certi senatori, è da gente che vale poco o nulla . Come detto dall’amico Daniele, abbiamo toccato il fondo

    • Giusti Giacomo scrive:

      Caro Giovanni
      forse a springer gli manca solo l’aureola.
      In quanto alla “C” di sicuro sara` un cacciatore,ma quello con la C maiuscola deve rispettare gli altri cacciatori,e tutte le cacce,cosa che francamente springer mi pare non faccia.
      Lui e`legato al suo ATC,il resto puo`anche scoppiare.
      Per quanto mi riguarda non l’ho mai offeso,ho pero`sempre criticato la sua sufficenza sugli altri cacciatori,il suo modo di criticare la riforma, che porterebbe qualche beneficio ai migratoristi,il suo modo di vedere solo la sua caccia,ecc.ecc.
      Ma sempre nei limiti del modo civile di discutere tra cacciatori.
      Anche se a volte…………..

      • Giovanni A. scrive:

        Giacomo Giusti, tu lo sai come la penso e che mi piace il dialogo intelligente e anche possibilmente capirsi senza darsi addosso in qualsiasi maniera, non è bello farlo credimi.

        Ti leggo e so che non offendi mai, ma insisto nel dire: Dialoghiamo dai, tra tutti e con tutti e qua la chiudo rispettando quanto dettomi da Springer. Mi auguro solo che si smetta di fare solo polemica e che ci si capisca, mi rivolgo a tutti i colleghi. Cordialità :)

    • SPRINGER scrive:

      Grazie Giovanni per quello che hai detto in favore di piu’ attenzione e accortezza nel maneggio delle armi . Una cosa che forse per troppa abitudine , confidenza , oppure solo per frenesia di catturare molti dimenticano . Da questo , ogni anno diversi incidenti che ci vedono coinvolti e che purtroppo vedono finire la vita di persone che erano in campagna per una spensierata giornata di caccia senza immaginare che purtroppo sarebbe stata la loro ultima . Ricordarlo credo non guasti e faccia mai male . Percio’ grazie ancora !
      Per quello che hai scritto in mia difesa , ti ringrazio ma vorrei dirti di non insistere . So badare a me da solo e non voglio che per amicizia personale qualcuno , in questo caso tu , venga coinvolto accomunandolo a me , in critiche o commenti che a nulla di positivo e costruttivo portano .
      Non vale la pena con alcuni parlare , spiegare o spiegarsi attraverso un normale scambio di impressioni e idee come avviene fra persone intelligenti e civili . Con certi individui che non riescono a vedere una spanna piu’ in la del loro naso riuscendo al massimo del loro sforzo mentale a far stupida ironia , insinuazioni e nientaltro , l’unica e’ lasciar perdere . E come per il sig. Tozzi di cui ho precedentemente dichiarato non interessarmi un fico secco di quello che dice o pensa sulla caccia considerandolo meno di zero , lo stesso dico/e’ per loro . Non mi interessa se loro pensano di me che sia o meno un cacciatore . Pensino quello che gli pare , non e’ a loro che devo spiegazioni o giustificazioni . Tanto non spostano di una virgola o faranno cambiare le mie idee , di conseguenza i contenuti di quello che scrivo , ne smettere di farlo . Quello che sono , lo so io , e questo e’ per me piu’ che sufficente .
      Mi fa solo ridere notare con quanta solerzia si diano da fare ( inutilmente ) credendo di ferirmi o farmi smettere . Poveracci …….. non conoscendomi stanno perdendo solo tempo aumentando in maniera esponenziale il rischio di farsi venire un’ ulcera . Soprattutto uno .
      Una cosa comunque la voglio dire al piu’ scatenato dei simpatici contestatori .
      Mentre con la bava alla bocca ti affanni a scrivere in tutte le discussioni solo le solite inutili cose ( che noia e che barba , che barba e che noia ) dando prova della tua persona , personalita’ e pochezza di idee , qualcuno piu’ furbo e scaltro di te ( e non e’ che ci voglia poi tanto ) si e’ premurato di contattarmi per avere informazioni su dove caccio e se e’ vero quello che ho scritto a proposito di presenza di Colombacci che , se non in maniera occasionale , nessuno da noi caccia ” seriamente ” , perche’ a lui appassionato specialista interesserebbe farlo .
      Informazioni , furbacchione mio , che gli ho prontamente girato .

      • massimo fedeli scrive:

        springer scusa ma questa tua polemica ci ha un pò stufato, abbiamo capito che sei bravo sei un grande cacciatore, hai i posti migliori, dai le dritte ad altri, assomigli un pò al Tozzi ance lui fà così con chi non la pensi come lui, abbiamo capito bravo, un saluto.

        • Pier57 scrive:

          Springer scendi dal pulpito!
          Ma chi ti credi di essere?
          Se non ti sta bene leggere e scrivere quà, cambia aria e non star quà a rispondere ai noi poveracci…

        • Giusti Giacomo scrive:

          Se un cacciatore che non la pensa come lui deve essere tacciato di poveraccio,allora la pietra sopra ce la metto io,e se rispondero` ancora lo faro`dicendo:
          Si hai ragione.
          Tanto le sue idee sono Vangelo,quelle degli’altri………sudiciume detto da poveracci.

      • henri scrive:

        Sig. Springer,
        lungi da me intromettermi nella “vostra” diatriba, le scrivo come sempre per un suo consiglio per quello che riguarda il mio springerino(ora ha 8 mesi).
        Domenica, avrei una voglia matta di portarlo con me a caccia cacciata, ma visto che sarebbe la sua prima volta, sono indeciso francamente se conviene buttarlo in mezzo alla mischia degli urlatori pazzi del primo giorno oppure rimandare il suo battesimo del fuoco ai prossimi giorni.
        Ringraziando anticipatamente saluto.

        • massimo fedeli scrive:

          x Henri permettimi, anchio ho uno springer ora a 10 anni, x carattere questi cani non hanno paura di niente , la mia prima beccaccia me lha fatta incarnierare proprio a 8 mesi, un consiglio mettigli il campano non troppo grande e sotto la pancia, ci sono delle imbracature in cuoio fatte apposta, sai è meglio non fidarsi, lo springer è un buca fratte si infila dapertutto e quindi è meglio premunirsi, certo un luogo poco frequentato sarebbe il massimo………

        • massimo fedeli scrive:

          te lho consiglio sotto la pancia, perche è assodato che il cane così risponde meglio ai comandi e evita la sordità, ciao.

        • SPRINGER scrive:

          Ti rispondo volentieri Henry .
          Ti dico quello che faro’ io Domenica .
          Pur potendo scegliere fra due opzioni : l’ esperta e smaliziata Springer di 10 anni , oppure la giovane e inesperta Springer di poco piu’ di un anno , portero’ la giovane . E da sola .
          Ti spiego perche’ .
          Dopo aver sputato sangue io e lei per tutto questo tempo , voglio verificare se tutto il lavoro fatto e’ servito o meno a prepararla alla caccia . E quale miglior momento se non l’ apertura puo’ darmene prova ?
          Potro’ verificare la bonta’ e qualita’ della sua cerca e il livello del suo naso dandogli il massimo di possibilita’ di incontro .
          Se anche da sola sa gestire una intera giornata di caccia senza l’ esempio e il ” traino ” dell’ altra piu’ esperta , aiutata dal continuo stimolo di parecchi e diverse specie di selvatici che il primo giorno saranno sicuramente piu’ abbondanti del secondo o successivi .
          Potro’ verificare il suo livello di collegamento e maturita’ raggiunto , quando sul terreno c’ e’ il massimo numero di cacciatori e relativi cani , con gli inevitabili e conseguenti colpi di fucile e fischi per richiamarli , osservando se non si lascia distrarre da tutto questo ” casino ” magari mettendosi a rincorrere per gioco qualche altro ausiliare , oppure a seguire qualche altro cacciatore , o andare nella direzione dello sparo di qualcun’ altro .
          La reazione allo sparo e la bonta’ del suo riporto o recupero .
          Insomma , per lei , tutto quello che fino a ieri e’ stato addestramento alla caccia e da Domenica diventera’ caccia e basta . Per me , dove dover intervenire o fare attenzione , avendo la possibilita’ di vederla in azione di caccia vera e non in ” finto ” addestramento .
          Ovvio dire che pur consapevole della sua inesperienza ( ti ricordi quanto ti ho detto sull’ aver pazienza dando tempo al cane di ” farsi le ossa ” ? ) ho valutato la mia giovane Springer sufficentemente pronta a esprimersi bene in tutto questo , perche’ se avessi notato lacune o carenze tali da farmi temere di perderla , oppure di rovinarmi la giornata con continui richiami o ” sfrullate ” di selvatici , la mia scelta sarebbe stata sicuramente diversa e a favore dell’ ” altra ” gia’ ampiamente collaudata prolungando l’ addestramento alla giovane .
          Percio’ sta a te pensare e valutare quello che ti ho detto con una raccomandazione : NON AVERE FRETTA !!! E’ vero che l’ apertura della caccia e’ una giornata particolare che si aspetta con ansia , ma non avere fretta di portare il tuo Springer ( come qualsiasi altra razza di cane ) se non sei sufficentemente sicuro di quello che e’ in grado di fare .
          Nel dubbio e in mancanza di alternativa di altro cane , portalo lo stesso ma trova un angolo piu’ tranquillo , appartato o defilato rispetto al ” casino ” , facendo sfogare li il suo ardore iniziale e osservando quello che fa e le sue reazioni a stimoli ( spari , abbai , richiami , fischi ) che arriveranno da lontano distraendolo meno . Non e’ neanche detto che non possa trovare selvatici che nel ” furore ” generale di cani e cacciatori , siano stati alzati e padellati e in quel posto piu’ tranquilli e meno disturbati abbiano trovato rifugio . Solo dopo qualche ora , oppure quando hai la sensazione che la confusione sia diminuita , portala nel posto che tu giudichi migliore .
          L’ importante e’ capire che il primo anno e le prime esperienze sono fondamentali alla formazione del cane da caccia e se necessario qualche sacrificio , tipo quello di fare un’ apertura piu’ tranquilla , bisogna farlo . Io l’ anno scorso per addestrare la ” giovane ” ho saltato parecchie giornate di caccia che ( spero ) quest’ anno mi verranno restituite sotto forma di soddisfazione nell’ osservare che non sono stati giorni buttati invano .
          Il tuo cane e’ giovane , tu mi pare di aver capito , altrettanto , percio’ avrete tante altre aperture da vivere assieme e tante altre magnifiche giornate di caccia ad aspettarvi .
          Ciao e in bocca al Lupo !

      • Giovanni A. scrive:

        Non devi ringraziarmi Springer, credo l’avrei fatto per chiunque, anche se credo che se si inizia una diatriba, spesso per futili motivi, si potrebbe anche finirla mettendoci una bella pietra sopra.

        Un salutone. ;)

  31. fabrizio scrive:

    la strumentale conta dei morti con dati molto discutibili -se non di fantasia- prosegue…….. qualcuno si si illude che gridare “al lupo” contro i cacciatori serva a qualcosa…… se fosse una strategia efficace la caccia sarebbe stata chiusa da dieci anni. Gli italiani non sono cosi’ fessi come qualcuno crede. nelle escursioni in montagna in tre mesi sono morte quasi 30 persone…..e altrettanti morti ci sono stati nelle balneazini estive al mare……pretendere che solo la caccia sia un’ attivita’ umana del tutto esente da rischi e’ cosa semplicemente ipocrita. Quanto al numero delle “vittime” della caccia, ci sono giornalisti seri che hanno verificato che spesso vengono contabilizzati anche i morti per infarto o ictus, gli annegati caduti dal barchino, le persone cadute da un dirupo, e via dicendo.
    fabrizio

    • Giovanni A. scrive:

      Fabrizio se posso dico che se la caccia non è stata chiusa con i passati referendum, è stato solo perchè la gente comune pensa che non gli frega nulla di andare alle urne per cose che nemmeno conoscono, credimi è così.

      In ogni caso, lo stai vedendo anche tu, se così continua, si chiuderà da sola per svariati e ovvi motivi. Io mi auguro mai, ma i dati sono sconfortanti.

      Se poi Orsi farà marcia indietro sulla riforma, come ha fatto per il PDA ai 16nni, potremo dire che nulla di buono l’ipotetica riforma ci porterà.

      In ogni caso, di certo non deciderà il Sen.Orsi, ma quello che ha promesso prima delle elezioni, quel premier tanto osannato, ma che della caccia proprio nulla gli frega e mi si dimostri che non è vero. Se ricordiamo, anche un’altro politico aveva detto che il premier doveva riceverlo a breve per la conferma della “imminente” riforma della 157……….Beato chi ci ha creduto e ancora aspetta.

      • lucas scrive:

        Ma come, non ti sei accorto che la nuova legge sulla caccia è entrata in vigore già con la stagione venatoria 2009/2010?
        Ah no..? Perché anche questa era una promessa ripetuta e…beato chi ci ha creduto e ancora aspetta…
        E mi sa che hai voglia ad aspettare…

        • Giovanni A. scrive:

          Ma dai davvero non mi sono accorto? Azzz…allora vuol dire che qualcosa mi ha distratto……ahahaha……e ridiamoci sopra che è meglio.

  32. henri scrive:

    A Massimo,
    Grazie.

  33. Alessandro scrive:

    Se per evitare gli incidenti i caccia i nostri “amici” vogliono chiudere la caccia, allora perchè per evitare gli incidenti automobilistici non si proibisce l’uso dell auto?

  34. henri scrive:

    Grazie Springer.

  35. SPRINGER scrive:

    Massimo Fedeli , se la polemica ti ha un po’ stufato allora dai il buon esempio e non continuare TU a polemizzare . In alternativa non leggermi e non rispondemi .
    Scegli tu .

    Pier57
    Sei capace di leggere ?
    Ecco , allora avrai notato che non mi smuovo di una virgola , non cambiero’ idee ne mi lascero’ condizionare da commenti contrari . Sul fatto di andarmene e cambiar aria e’ un invito che ti giro altrettanto solertemente se non ti sta bene leggere quello che scrivo e che in futuro scrivero ‘.

    Giusti Giacomo

    Affare fatto . Accetto la tua proposta sul non rispondere a quanto scrivo .
    Anche per solo due semplici motivi :

    1) Non ti ho mai chiesto di rispondermi .

    2) Se rispondermi comporta da parte mia la sorpresa ( pensavo fossi un pochino piu’ profondo ) nel leggere quanto scrivi e da parte tua lo sforzarti a scriverlo , penso di farti ( e farmi ) un piacere nel risparmiarti la fatica .

    Qualche altro ?

    • massimo fedeli scrive:

      Ecco l’esempio no comment

    • Pier57 scrive:

      ma la vuoi piantare di rompere il c….o professore?
      non è il caso che la smetti di far polemiche con tutti e su tutto?
      invito che rivolgo anche ai vari avvocati difensori (Giorvanni A. ecc.)

      • SPRINGER scrive:

        L’ avevo sospettato ma adesso ne ho la conferma …….. non sai leggere .

        • Pier57 scrive:

          Credo che tu abbia ragione.
          Non so leggere …. tutto quanto scrivi perchè per esprimere un concetto ti metti ad esporre una tesina d’esame.
          Una domanda: per caso sei insegnante, docente o similare?
          (e aggiungo, esageratamente polemico)
          ciao

      • Giovanni A. scrive:

        Ma tu sei per caso l’amministratore del sito pier57? Da come ti proponi pare possa essere così.

        Dunque io faccio l’avvocato difensore di nessuno, solo che persone maleducate come te mi danno fastidio, sono stato chiaro?
        Ti faccio presente che nessuno di noi “avvocati” ha usato i tuoi termini volgari, tu invece si. Se proprio vuoi continuare a scrivere su questo blog, modera i termini e ragiona da persona civile.

        Se per te la democrazia è un optional, per me no. Grazie per un tantino di dialogo civile.

        • Pier57 scrive:

          x Giovanni A. (la A stà per avvocato?)
          da come ti sei risentito perchè ti ho citato nella lista degli avvocati difensori di springer è evidente che un pò ti senti di esserlo
          comunque volevo rassicurarti che non sono il gestore del sito, sono solo uno che lo frequenta sperando di leggere cose più interessanti (soprattutto di caccia) e meno prese di posizione a difesa di viscerali anticaccia come i due rappresentanti in testa all’articolo
          e, in ultimo, non è che riempiendoti la bozza con il termine democrazia lo sei veramente democratico
          sai, a forza di democrazia, e io mi riferisco solo ai fatti venatori, i tuoi amici democratici c’è lo hanno messo nel c….. tante volte (così accontento anche la tua richiesta di dialogo “civile”)
          un saluto (sempre)

    • Giusti Giacomo scrive:

      Hai ragione Springer!

  36. Giovanni A. scrive:

    Si ok pier57, hai ragione tu………..Ma quali amici mi hai appioppato adesso? Se sono quelli votati da qualcuno e che stanno al governo…..è vero……ci hanno…….!!!!

    E comunque leggo sempre un tuo linguaggio da persona “molto educata”. Complimenti.

  37. MaurizioB scrive:

    Ma sono due sgabbiature.
    Comunque loro sono (politici), noi cacciatori, la meglio sarebbe starnarli.

Leave a Reply


7 + 9 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.