Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Arezzo, dibattito sulla 157

| 25 maggio 2009 | 27 Comments

Finalmente si riparla di Caccia: Modifiche alla 157/92
Il giorno Venerdi 29 Maggio 2009 alle ore 21,00 presso il Centro di Aggregazione di Villa Severi, nei pressi del nuovo Tribunale, CPA Sports di Arezzo terrà un dibattito sulle proposte di modifica della 157/92, in discussione in Commissione Ambiente del Senato.

Parteciperanno:

  • Maurizio MONTAGNANI Presidente CPA Sports Regione Toscana e membro della Giunta Esecutiva nazionale
  • Roberto VANNUCCINI Presidente CPA Sports Provincia di Arezzo
  • Avv. Gabriele RIZZO  Vice Presidente CPA Sports Regione Toscana e Consigliere Nazionale

Condurrà la serata Mario Olivieri, presidente sez. comunale di Arezzo.
La riunione è aperta a tutti.

Category: CPA, Toscana

Comments (27)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. lucas scrive:

    Che vi avevo detto? Si moltiplicheranno le tavole rotonde, i dibattiti, le dichiarazioni dei politici e quelle delle associazioni venatorie, fino al 6/7 giugno per i primi e per tutta l’estate, fino a fine tesseramento per le seconde…ma la legge rimarrà tale e quale…però avrà prodoto altri “miracoli italiani” come quello della liquefazione del sangue di san Gennaro.

  2. Pispola67 scrive:

    Ma Orsi non aveva detto che dopo il Dl sull’Abruzzo sarebbe ripresa la discussione della sua bozza in Commissione Ambiente? Beh andate a vedere sul sito, per ora non c’è traccia. Forse è meglio davvero azzerare tutto e ricominciare con un’altra proposta, magari più collegiale, perchè di questa se non avete ancora capito, non se ne farà di nulla.

  3. Pispola67 scrive:

    …. ed è inutile fare tutti questi dibattiti autoreferenziali che non servono a un caz….

  4. massimo fedeli scrive:

    ma Lucas la legge è al senato, non è stata accantonata, è chiaro che si voglia far calmare prima le acque.

  5. Ma il Sen. Orsi aveva evidenziato caro Massimo che dopo il DL Abruzzo la discussione sulla 157 sarebbe ripresa. Quali acque vuoi che si calmino? Sei una bravissima persona ma non ti sei ancora reso conto che sono 17 anni che ci prendono per i fondelli. Massimo cerca di guardare un po’ più in là che la Befana non è mai esistita, anzi è esistita solo nella fantasia dei bambini.

    Un saluto

    Gionni

    P.S.: Ottime notizie dalla Romania

  6. Fiore scrive:

    A dibattito sarà presente solo il pesciolino confavi che certamente si dibatterà

  7. massimo fedeli scrive:

    caro Gionni, io cerco di essere fiducioso, di essere ottimista, la befana non centra, centra invece il fatto che noi abbandoniamo la lotta troppo presto, fammi sapere poi se cè la fai x giugno dopo il 12 a venire al trasimeno, dico dopo il 12 perchè il Traica va in germania a trovare il fratello è torna x quella data, x la romania siamo nelle tue mani,ma a tortore non si può andare dopo ferragosto in Romania? oppure hanno il calendario come il nostro^

  8. Giusti Giacomo scrive:

    Ragazzi!
    Almeno il CPA lasciamolo in pace!!!!!
    Siamo imbestialiti tutti,io non vi dico fino a che punto,ma almeno non spariamo sull’unica(o poche altre,poche davvero,diciamo una’altra vai!)Che hanno fatto o cercano ancora di far qualcosa!

  9. lucas scrive:

    Massimo fedeli e Gionni, mi piacerebbe conoscervi al Trasimeno, visto che, purtroppo, non potrò essere presente al game fare di Tarquinia, causa gare di nuoto dei figli.

  10. lucas scrive:

    Comunque sono tutte prese per il @ulo. Pensate che c’è gente che da anni campa da signori speculando su queste sciocchezze, mentre a noi ci tocca di andare a lavorare…

  11. Alessandro Cannas scrive:

    Finalmente si riparla di Caccia: Modifiche alla 157/92

    Giusto parlare e’ rimasto…..

  12. ritz scrive:

    ma non vi sta bene niente. Se finalmente si tornna a illustrare la situazione attuale della legislazione sulla CACCIA ai cacciatori, ecco che subito si scarica la rabbia verso chi prende questa iniziativa.
    Se poi non si fa niente allora attacchi e ingiurie. Ma vi rendete conto che il vostro comportamento ha creato finora la divisione tra cacciatori e la derisione degli anticaccia? Lo so che a qualcuno non frega niente della Caccia in Italia, tanto si sfoga in altri PAESI e quindi peggio è , meglio è. Ma io all’ESTERO non andrò mai e mi do da fare, nel mio piccolo, in Italia. Datevi una calmata e contribuite almeno a salvare quelo che ci è rimasto!
    Roberto Vannuccini del CPASports

  13. ercolini valerio scrive:

    Che lagne ragazzi a sta gete non gli va mai bene nulla.

    Se fai il muto ti criticano peche’non parli,se parli dicono che non servono ad un caz…o,a conti fatti ci meritiamo quello che abbiamo.
    Fiore il CPASport e’l’associazione venatoria piu’grnde in seno a Confavi,PERTANTO NON UN PESCIOLINO MA UN PESCECANE.

  14. maurizio scrive:

    cari amici a me risulta, che non far sapere le cose, sono quelli che vogliono che la legge non passi.
    Sapete di quelli che ho incontrato sapevano che si modificando la legge (forse) ?
    Il 10%.
    Quanti cacciatori pensate che scrivono o leggono internet?
    Vogliamofar sapere le cose come stanno senza appartenere a nessun partito???
    CHi chiacchera senza aver visto le assemblee che ho fatto, dovrebbe forse stare in silenzio; nei miei incontri dico che la politica, da qualunque essa parte sia, non aiuta il mondo venatorio,

  15. Giusti Giacomo scrive:

    X Ritz e Valerio
    Bo?
    Io non ci capisco piu`nulla,secondo il mio modesto parere qui ci sono cacciatori che si sono bevuti il cervello.
    Ho l’impressione che qualcuno faccia polemiche per arruffianamnto con qualche altro,qualcuno si arrende ,e vuole svolgere altre attivita`,Qualche altro mette sullo stesso piano,chi ha fatto qualcosa per la riforma,con chi non ha fatto nulla,intanto i nostri nemici ci leggono,e gongolano.
    poerinoi come siamo messi male!!!!!
    Pensate un po` a Gionni Bagnolesi,a lui non potrebbe interessare di meno la caccia in Italia,eppure,anche se con le dovute critiche a chi un po`se
    le merita continua a combattere.

    O sbaglio?

  16. ritz scrive:

    x GIUSTI
    Non è nè a me e neppure a Ercolini che devi rivolgere un commento, noi VOGLIAMO le modifiche alla 157/92, anche se non sono quelle della raccolta delle firme. Tocca dire;meglio poco che niente! Ma come fai a dire che Bagnolesi combatte ancora,di certo l’impegno lo mette a criticare chi fa qualcosa, nel suo piccolo, mentre dovrebbe sfogarsi contro le GRANDI Associazioni Venatorie che non fanno niente, anzi ,peggio, ostacolano le modifiche. (L’ARCICACCIA aspetta!)
    Roberto Vannuccini del CPASPorts

  17. lucas scrive:

    Ritz, tutti noi vogliamo le modifiche alla legge 157/92, ma nessuno ce le vota. E’ questo il problema.
    Sono anni che ci facciamo prendere in giro.

    Mi viene voglia di buttarmi in politica, dirvi che modificherò sicuramente la legge 157/92 e che, siccome sono amico di Caio e Sempronio, questo avverrà certamente appena dopo le elezioni.

    Voi siete contenti, eleggete un cacciatore (me) ed io lo sarò ancora di più, smetterò di lavorare e me la spasserò a Roma o a Bruxelles (lascio la moglie a casa, belle donne, tanti soldi e fatica zero, al massimo dovrò sopportare qualche noiosa discussione in aula e se non mi vede nessuno ne approfitto per schiacciare un pisolino).

    Ogni tanto mi collego al forum e vi dico di avere fiducia, che è quasi fatta. Se resisto due legislature ho svoltato.

  18. Giusti Giacomo scrive:

    Ritz
    Se hai letto i miei commenti avrai sicuramente capito da che parte sto`,e a quale aavv sono convintamente iscritto.
    Ho volutamente nominato Gionni come iscritto al CPA,e come amante della caccia in Italia pur avendo in Romania un posto dove caccia di piu`e meglio che da noi.
    Un Saluto

  19. ritz scrive:

    LUCAS, lascia stare questi pensieri!
    La Politica è fatta per altri, non per i Cacciatori.Ci vuole di saper mentire, cambiare idea e sopratutto sottostare a quello che altri vogliono. Chi va a caccia è istintivo, onesto, buon padre di famiglia, con idee ben salde e non disposto a sopportare ciò che non ritiene giusto.
    Ci sono passato una volta, quando nacque un nuovo Partito, e poi sono scappato prima di essere divorato dai vecchi lupi sopravissuti.
    Diamoci da fare per le modifiche, anche se inconsistenti e arrangiate, poi si vedrà il risultato( ci credo poco)

  20. DINO scrive:

    BLA BLA BLA…………….

  21. massimo fedeli scrive:

    Dino vatta a fà un crodino, lascia stare i cacciatori seri.

  22. Fiore scrive:

    dibattito sulla 850 sport!!!

  23. Fiore scrive:

    Lucas,

    il portaborse te lo fò io,

    almeno si sta bene in due!!!

  24. Massimo per la Romania ti dico subito che da quest’anno il calendario prevede l’inizio della caccia per l’uno di settenbre e la chiusura al 31 di marzo. Per le tortore l’associazione dei cacciatori di Galati sta chiedendo una deroga ma da quello che ho potuto vedere in loco ci sono di campi di girasole talmente estesi che neanche dieci pulmann pieni di cacciatori potrebbro essere notati. Ho visto coltivazioni di girasole mai visti in Italia. I cacciatori locali non cacciano allodole, tordi e cesene la cui caccia è consigliata nel periodo primaverile per l’alta concentrazione delle stesse. Per il resto, come detto da un’altra parte il periodo migliore è Dicembre – Gennaio per carnieri abbondanti, negli altri mesi ci si diverte ugualmente, tanto per farti capire sono periodi che riempi sempre la catana. E’ consentito l’uso del registratore dietro presentazione di domanda al momento dell’invio dei documenti. Sto aspettando di ricevere un’email con le ultime informazioni poi ti metterò al corrente di tutto. Non ci sono comunque prolemi di nessun genere nè all’arrivo a Costanza nè per il trasporto sulle zone di caccia. Ho già preso al riguardo informazioni con persone del luogo per trasporti da Costanza a Galati, oltre 250 chilometri per una cifra di circa 15 euro a persona. Non ci sono problemi per l’alloggiamento. Per quanto riguarda la lingua tutti quelli che vorranno venire avranno come interprete la mia compagna, in quanto una persona che sappia la nostra lingua è fodamentale. Comunque verrò spesso anch’io ad accompagnare i cacciatori.

    Gionni

  25. Grazie Giusti Giacomo. Io continuerò a combattere sempre per una modifica della caccia in Italia anche se con l’opportunità o meglio dire con la fortuna potrei andare tranquillamente in Romania per almeno due fine settimana al mese e fino alla fine di Marzo, sarebbe proprio bello e poi con una spesa irrisoria. Solo di aereo con la Ryanair spendi circa 50 euro di viaggio. Il resto non te lo anticipo perchè capiresti quanto guadagna un’agenzia venatoria che organizza viaggi venatori. Io ho trovato la fonte in Romania e sono contenti di avere cacciatori italiani. Le zone di cui ho l’esclusiva sono frequentate da cacciatori francesi. Se vorrai venire qualche volta noterai la semplicità delle persone e la loro disponibiltà ad accontentarti.

    Un saluto

    Gionni

  26. the boss scrive:

    signor bagnolesi ce posto anche per me?

  27. C’è posto per chi desidera venire amico “The Boss”. Poi ti farò sapere a breve più precise e ti darò alcuni numeri di telefono per metterti in contatto.

    Gionni

Leave a Reply


7 + 6 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.