Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Tradimento (quasi) completo

| 23 maggio 2009 | 93 Comments

Il tradimento è (quasi) completo
E’ inutile cercare di nasconderlo. Hanno giocato con noi, come fa il gatto col topo. Ci hanno illuso dandoci un po’ di corda, poi ci hanno riafferrato con i loro artigli rapaci. Ci hanno sorriso e ci hanno fatto credere che stavano lavorando per noi. E poi ci hanno tradito. Ancora una volta, hanno gettato nella pattumiera la maschera sorridente e, insieme alla maschera, tutte le promesse.
E lo hanno fatto tutti. A destra (da dove non ce lo aspettavamo), e a sinistra (dove ai soliti talebani dell’animalismo più ottuso, si sono alleati anche alcuni pseudo cacciatori che non smetteremo mai di ringraziare per averci dipinto come visionari e come estremisti). E tutto, per una manciata di voti che valgono uno stipendio da nababbi al Parlamento Europeo, in cambio di pochi giorni di “lavoro”.
Noi, gli estremisti della caccia, continuiamo a lavorare (si veda l’iniziativa umbra di pulizia delle campagne) senza pretendere sciami di telecronisti al seguito e senza chiedere milioni di euro di contributi statali. Anzi, per ringraziarci di questo impegno oscuro e quotidiano, ci viene addirittura negato quel famoso “ristorno” delle tasse venatorie, che la tanto glorificata 157 ci assegna.
Certo, quello che è successo alla Camera; lo stralcio dell’art. 16 della legge comunitaria, che avrebbe introdotto nella legge 157 il riferimento alla Guida interpretativa sulla Direttiva “Uccelli”, è stato un colpo duro, anche perché ha messo in evidenza l’ostilità inspiegabile di molti deputati del centro destra, che hanno ricevuto l’applauso disgustoso dei soliti cacciatori (?) superpoliticizzati.
Pure se il percorso di modifica della 157/92 è ora diventato più tortuoso e infido, non è ancora tutto perduto; anche perché sembra, e sottolineiamo sembra, che in Senato (come si legge in un comunicato stampa del Sen. Gasparri) ci sia la volontà di appoggiare il meritorio lavoro svolto dal Senatore Franco Orsi al quale, peraltro, riconfermiamo tutto il nostro apprezzamento e la più viva gratitudine.
Se, invece, si trattasse solamente di una mossa politica e risultasse vero che a spendersi in nostro favore è solo la Lega Nord, allora il o i responsabili di quest’ultimo voltafaccia, i cui nomi saranno doverosamente divulgati in ogni forma e con ogni mezzo, potrebbero pentirsene amaramente. Al contrario, chi si è impegnato con coraggio e coerenza avrebbe sicuramente la dimostrazione della nostra riconoscenza.
L’UFFICIO STAMPA

http://www.anlc.it

Category: ANLC, Leggi/Politica

Comments (93)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Fabrizio scrive:

    cari Valerio, Gionni, e amici cacciatori,

    ma chi l’ ha detto che se abbiamo un partito nostro, non ci si possa federare con la Lega Nord?

    Il problema vero e’ se la Lega Nord e’ disposta o non e’ disposta AD ASSUMERSI LA PATERNITA’ POLITICA DEI CACCIATORI.

    Se la Lega e’ disposta ad aiutare i cacciatori oltre che gli agricoltori e i piccoli imprenditori, tutto bene: possiamo votare Lega Nord anche dall’ interno di un nostro partito federato ad essa.

    In caso contrario, otremo tirare innanzi col nostro partito.

    QUELLO CHE MANCA E’ UNA CHIARA E DIRETTA ASSUNZIONE DI PATERNITA’ DA PARTE DELLA LEGA NORD, NEI NOSTRI CONFRONTI.

    un saluto al popolo cacciatore

    Fabrizio

  2. Giusti Giacomo scrive:

    GiovanniA
    Il partito caccia ambiente avra`il mio voto,ma ancora non si presenta.

  3. Fabrizio scrive:

    caro Giacomo,

    e’ solo questione di qualche settimana……
    forse di giorni…. e credo che caccia ambiente si fara’ sentire.

    naturalmente io non parlo -ne posso parlare- a nome del partito, ma penso che entro breve tempo ci sara’ un intervento del coordinatore nazionale….

    ……se non altro per “ringraziare” chi di dovere, di tanta “lealta’ ” e “amicizia” nei confronti dei cacciatori.

    Mi pare giusto dare a certi signori i loro meritatissimi 30 denari……..

    Fabrizio

  4. Michele scrive:

    CACCIA AMBIENTE,Ci sarò anche io a Vetralla Viterbo il 29-30!Cordiali Saluti Michele Frascella

  5. Sololasipe scrive:

    Quanti merli ho incarnierato a Vetralla…!
    E’rimasta ancora un luogo ideale per merli e tordi.

  6. Giovanni A. scrive:

    Sarò felicissimo di conoscere te e altri che hanno a cuore CACCIA AMBIENTE Michele. Un carissimo saluto. :)

    Giovanni Aiello

  7. ercolini valerio scrive:

    Cari amici,

    scusatemi ho commesso un errore di collegamento sul sito della Camera su un articolo che non ci riguardava ed ho frainteso la votazione in merito alla Comunitaria,pertanto ratifico il mio commento.

    Nella seduta numero 180 di mercoledi 20 maggio 2009 alle ore 10.00 alla Camera,Italo Bocchino parlamentare del PDL chiedeva lo stralcio del art.16 che se approvato ci avrebbe permesso una caccia per tempi per specie e una spedita approvazione della modifica alla 157/92 del Senatore Orsi-Berlato.

    Il relatore della Commissione Gianluca Pini della Lega Nord a titolo personale,(perche’essendo relatore non avrebbe potuto esprimersi),dichiarava che era contrario allo stralcio.

    Prima dell votazione dell’art.16 prendeva la parola l’on.Nunziante Consiglio ,Lega Nord Padania il quale dichiarava che il gruppo della Lega era contrario allo stralcio dell’art.16.

    Pertanto da quello che ho ascoltato dal video della Camera si e’potuto capire che la Lega Nord era contraria allo stralcio dell’art16-AC 2320-A pagina 29.

    Stando cosi’le cose ,chi ha sparso nei giorni scorsi la voce che la Lega aveva votato lo stralcio non corrisponde alla realta’.

    Pertanto affinche’ tutti voi potete ascoltare con le vostre orecchie come si e’svolto il dibbattito ,potete collegarvi sul sito della Camera cliccando sulla seduta n 180 di mercolidi 20 maggio.

    CHIEDO a Daniele la possibilita’di passare il video sulla votazione alla Camera sul sito, affinche’ sia piu’veloce collegarsi.

    Saluti Valerio

  8. Valerio su questo hai perfettamente ragione. Quello che dicevo io in un altro commento e’ che qualche giorno prima in Commissione Ambiente della Camera sempre a proprosito di questo benedetto articolo i membri della Commissione nessuno escluso ha votato all’unanimita’ per il non rewcepimento. Ti faccio presente che della Commissione fanno parte 19 meembri del PDL e 4 membri della Lega Nord. Se avessero voluto, anche se non serviva a niente, almeno la Lega avrebbe potuto votare a nostro favore o astenersi, cosa che invece non ha fatto avallando in questo modo il pensiero della sinistra e dei cosiddetti parlamentari amici.
    Questo per una semplice puntualizzazione, poi ognuno creda quello che vuole.

    Gionni

  9. ercolini valerio scrive:

    Gionni,

    prima di parlare e dare giudizi guarda il video,altrimenti poi ci rimani male come ho fatto io.

  10. SERGIO BERLATO scrive:

    Devo dedurre che molti di voi hanno già perso le speranze.

    Io invece vi dico che porteremo a casa le modifiche alla 157/92 perchè a seguito del risultato che conseguiremo nel collegio Nord Orientale in occasione delle elezioni europee del 6 e 7 giugno, chiederò a Silvio Berlusconi di essere io il responsabile del settore caccia del PDL e di poter seguire in prima persona i lavori del Parlamento di approvazione delle modifiche alla 157/92.
    Con questo non chiedo a nessuno di votarmi sulla base dell’impegno che mi vado ad assumere.
    Fate pure quello che riterrete più opportuno: io le modifiche alla 157/92 le farò approvare comunque, indipendentemente dalla scelta che andranno a fare i cacciatori italiani.
    Quello che ho sempre fatto e che continuerò a fare è dovuto al dovere che sento nei confronti della mia passione che so essere condivisa da molti altri cacciatori.
    Ci vediamo dopo le elezioni europei, uomini di poca fede!!!!

  11. ercolini valerio scrive:

    X L’on.Sergio Berlato.

    Caro Sergio,

    non vi e’alcun dubbio che eccetto qualcuno che scrive su questo sito avrai sicuramente sostegno dal mondo dei cacciatori e dell’associazione venatoria di cui sono rappresentante.

    Pertanto spero vivamente che farai il pieno rispetto ad altri candidati presenti alle Europee e nel Tuo colleggio ,con un numero di voti che dovra’sbaragliare tutti quelli che stanno faccendo gli uccelli del malaugurio ed non anno avuto fiducia.

    saluti Valerio

  12. jagher1 scrive:

    In bocca al lupo!!!!!!

  13. mauriziofranchi scrive:

    Forza Onorevole, ce la farà e ce la faremo!!
    In bocca al lupo!!

  14. segugio scrive:

    Buongiorno Onorevole e bentornato fra noi…Nessuno ha messo in dubbio la sua buonafede e quelli che esprimono dei dubbi e delle critiche,converrà anche lei,lo fanno con il diritto di farlo e oltretutto non per partito preso ma per il fatti che i suoi colleghi parlamentari ci hanno dimostrato.la sua proposta di riforma della caccia auspicata e sostenuta dalla base(credo la stragrande maggioranza dei cacciatori) non ha trovato e non trova consensi tra le stesse fila che l’avevano promessa in campagna elettorale. Con tutto il rispetto non credo che si tratti di avere più o meno fede..ma è questione di credibilità che la politica ha verso i cacciatori/elettori e ad oggi non ne ha!

    saluti e in bocca al lupo x la campagna elettorale

  15. Fabrizio scrive:

    noto con piacere che l’ on. Berlato si e’ fatto vivo.

    A lui e a Orsi va tutta la nostra gratitudine, sul piano umano e personale.

    Spero che i cacciatori del suo collegio lo votino in massa e lo riconfermino parlamentare europeo.

    Io qui in Toscana, votero’ “W LA CACCIA” e tornero’ a votare PDL :

    SOLO QUANDO AL MINISTERO DELL’ AMBIENTE CI SARA’ UNA PERSONA SERIA E VOLENTEROSA COME SERGIO BERLATO E LA RIFORMA DELLA 157 SARA’ COSA FATTA O IMMINENTE.

    Non occorre essere deputati o senatori per essere nominati ministri……

    un saluto al popolo cacciatore e all’ on. Berlato.

    Fabrizio

  16. Fabrizio scrive:

    cari amici cacciatori

    nel PDL sono stati individuati quasi 300 parlamentari anticaccia e a noi ostili……. gente che ha inserito nel programma la riforma della legge 157, ha preso i nostri voti, e ora ci sta voltando la faccia.

    Se la lista pubblicata su LA DEA DELLA CACCIA contiene dati esatti …… c’e’ poco da stare allegri …..

    caro Silvio, a scatola chiusa noi cacciatori non compriamo piu’ nulla da nessuno, e se vuoi i nostri voti: CACCIARE MONETA VEDERE CAMMELLO!!

    Fabrizio

  17. francescorm scrive:

    X Valerio Ercolini

    Spero che le parole dell’On Berlato ci ridiano fiducia e coraggio.
    Pertanto alla luce del rinnovato impegno,il nostro voto, nelle circoscriziono dove non è presente l’On berlato quale deve essere?
    Poi,oviamente, ognuno faccia le sue scelte liberamente.
    Saluti a tutti.

  18. lucas scrive:

    Al centro Italia votate Aldo Tracchegiani de La Destra – Autonomia.

  19. lucas scrive:

    X Sergio Berlato. Ti faccio i migliori auguri per una meritata rielezione, non fosse altro che per lo spirito democratico che hai dimostrato concertando con noi, la base, una proposta di modifica della maledetta legge 157/92.

    Permettimi di dubitare, però, sulla sua realizzabilità, alla luce delle dichiarazioni dei tuoi colleghi di partito…
    Secondo me con questa gente ad occupare quelle poltrone, noi non caveremo un ragno dal buco.
    L’unico modo sarebbe un decreto, ma Silvio Berlusconi ha bocciato questa ipotesi già nel 2004, quando era tutto pronto.
    Secondo me non ha cambiato idea, visto che ha nominato ministro la Brambilla all’indomani delle sue dichiarazioni animaliste.

  20. ercolini valerio scrive:

    Lucas,
    vogliamo andare a caccia come te e piu’ di te,ma con tutti gli anticaccia che si annidano nella Destra dove pensi di andare?

    Guarda cosa ha combinato Storace quando era Governatore del Lazio per la caccia e poi ti ricrederai,votare Destra non cambiera’nulla perche’oltretutto non c’e’la potra’mai fare a superare il 4 per cento e anche se c’e’la facesse non conterebbe nulla avremo piu’politici da manenere.

  21. lucas scrive:

    Valerio, i politici da mantenere saranno sempre 72 che andranno a Bruxelles a fare la bella vita mentre tu ed io continueremo ad andare a lavorare, tranne quando siamo in ferie, come io oggi.

    A me francamente non frega niente se La Destra non raggiunge il quorum, tanto perso per perso, il mio voto lo do ad un cacciatore esterno al pdl, visto che altrimenti non avrei votato per nessuno.

    Al pdl non glielo do più, questo è poco, ma sicuro.

  22. ercolini valerio scrive:

    X Franescorm.

    Caro Francesco ,

    penso che oggi o damani Daniele pubblichera’un mio intervento in merito allo stralcio dell’rt.16,ed ho pure inviato il link della seduta alla Camera sullo stralcio di questo articolo,guardalo e decidi tu in base a quello che senti in modo da giudicare a chi devi andare il Tuo voto il 6/7 giugno prossimo.

    bay Valerio

  23. DAVIDE scrive:

    Non ci posso credere,basta un intervento del on Berlato e tutto è risolto.Ma stiamo scherzando o siamo tutti matti.Niente e nessuno modificheranno niente.Se,chi, voleva modificare qualcosa,aveva già avuto una grande chance.Non votate chi vi promette mari e monti e poi non mantiene niente.Capisco che qualcuno di voi deve difendere a spada tratta il buon onorevole,(gli avranno promesso forse un posto in paradiso)ma per gli altri……..fatevi furbi,votate solo per quelle persone che per lo meno non ci hanno preso per il culo.Altrimenti una bella gita al mare od in montagna.

  24. valentino88 scrive:

    X Davide

    Chi sono le persone o i partiti che hanno fatto o stanno facendo qualcosa per caccia,anche la maggior parte di noi annullerà la scheda dove non e presente Berlato scrivendoci sopra Berlato,per dare un segnale forte al governo.

  25. DAVIDE scrive:

    X Valentino88
    No, Valentino,per me Berlato non ha fatto niente,anzi ci ha illusi e tenta ancora di farlo.Non è questo il modo di comportarsi,se uno come lui,aveva dato anima e cuore alla caccia,viste le cose come sono andate ultimamente,si doveva dimettere dal suo partito,questa è coerenza tra pensiero e modo di agire.Questo ti dimostra che anche lui è sincero solo della poltrona a cui ambisce.

  26. El Tega scrive:

    X Davide:
    il mio “paradiso” inizia la terza domenica di settembre e finisce alla fine di dicembre; poi pulisco il fucile (semprechè non arrivino le gardene…)e inizio a tagliar legna. Questo “paradiso” me l’ha preservato Berlato, dandomi la possibilità negli anni di cacciare secondo le nostre tradizioni locali, a capanno con i richiami, dal palco con i volantini, sparando al volo a fringuelli e peppole. E se dovesse dimettersi lui, su chi potremmo fare affidamento? quali sono i nomi di chi “per lo meno non ci hanno presi per il culo”? te lo dico io chi sono: sono quelli che la caccia la vogliono chiudere, e che da sempre lavorano in tal senso, che possono solo trar vantaggi da una impossibile non riconferma di Berlato.
    Nel nord est Berlato tutta la vita (e cerchiamo di fare il possibile che non vada in europa in compagnia di zanoni…), alla faccia di chi ha fatto ostruzione per evitare che i meriti vadano a Berlato. Lo sappiamo da anni che la popolarità e i consensi di cui gode danno tremendamente fastidio, agli ambientalisti anticaccia ma anche nella coalizione di destra, compresi alcuni colleghi di partito che da sempre vedono come una minaccia la popolarità di Berlato.
    Forza onorevole, non tanto per la scontata riconferma, quanto per quello che dovrà far dopo, alla luce anche dell’impegno che si è preso nel post di stamattina.

  27. DAVIDE scrive:

    x el tega
    Ti posso dire che per quanto riguarda me,l’on Berlato ha fatto tante promesse e nessun fatto.Sono Toscano.

  28. ercolini valerio scrive:

    Davide,

    invece la Regione Toscana fa di fatti,infatti le deroghe alla piccola uccellagione non le fa a differenza el VENETO DOVE RISIEDE BERLATO.

  29. Mario Bartoccini scrive:

    Passiamo dalle parole ai fatti!

    Tutti si devono impegnare per far fare il “pieno” a Berlato ed Orsi: porta a porta, come sanno fare coloro che credono!

    In Umbria ed altrove, insistiamo:
    Italia dei Valori oppure “La Destra” (individuando gli amici dei cacciatori per il voto di preferenza).

    A proposito .. chi sbefeggiava l’IdV/Di Pietro per l’inciampo animalista in Veneto, sa dirci se è vero che a Fi. il PdL si è felicemente sposato?

    Al secolo: non facciamoci del male ..

    Mario Bartoccini – Club Cacciatori “Le Torri”.

  30. Fabrizio Arena scrive:

    X Mario Bartoccini
    se per Fi intendi Firenze e per il PDL felicemente sposato intendi con La lista ANIMALISTI FIORENTINI, si…ti confermo tutto!

  31. DAVIDE scrive:

    Per Valerio Ercolini
    Non mi sembra di aver mai detto che la regione Toscana sta facendo le cose giuste.Ho detto invece,che rendersi complici di quei personaggi che tanto promettono e poi in definitiva non concludono niente,non fa onore a nessuno.Se poi in Veneto è riuscito a fare delle buone cose,ed a livello nazionale solo dei buchi nell’acqua,non si devono colpevolizzare i cacciatori,ma solo i suoi compagni di partito o di merende che dir si voglia.Le devo(a titolo personale,e non me ne voglia,sa come siamo fatti noi toscani)che trovo quanto meno ridicolo,voler prendere ad ogni costo le difese di Berlato.Siamo realisti,io non sono ne un politico tantomeno un indovino,ma già da parecchio tempo avevo intuito(aimè) che tutte le promesse erano fumo negli occhi,poi di chi è la colpa non si sa l’unica cosa è che Berlato esponendosi così,si addossa anche le colpe altrui.

  32. massimo fedeli scrive:

    sig. Bartoccini non nomini più l’IDV faccia la cortesia, i cacciatori non voteranno mai un traditore, se poi lei a livello personale conosce un amico dell’idv se lo tenga stretto e la capisco, il Donati dell’idv è stato il più offensivo verso il relatore Pini suul’art. 16 della comunitaria, così staremo sempre sotto infrazione grazie a pd, pdl , idv, radicali,lega ha tentato, ma x non mettere sotto il governo ha rinunciato, l’avete letto tutti mi pare?

  33. Aquila scrive:

    Quello che dice berlato che siamo uomini di poca fede sara anche vero,intanto per le Europee della modifica non vi è traccia.Se succesivamente e percio i mesi di giugno e il mese di luglio la modifica sara approvata dal senato e poi della camera allora per le elezioni regionali del 2010 potro votare PDL.Adesso e cioè il 6 e 7 di giugno io se andro a votare annullero la scheda.Mucca mugnar quattrin sonar.Questo è un detto del mio paese.Non mi fregano piu,per ora poi si vedra’.Saluto.

  34. Giacomo scrive:

    Mi sa che la lezione non è bastata si continua a sognare cari colleghi di passione. Vorrei sapere dall’Onorevole Berlato come fa ad avere la certezza che il Berlusconi gli darà mandato di seguire in prima persona i lavori del parlamento per l’approvazione della modifica alla 157.
    Con tutto il rispetto per Lei caro Onorevole
    se avessi potuto il voto glielo avrei dato anche io ma sono Campano per cui…
    Ma se lei continua di questo passo mi manderà al manicomio. Ma perché non lo ha fatto prima visto che ci aveva promesso un modifica prima delle elezioni ?
    Se lei a tutt’oggi è convinto della modifica alla legge mi dispiace ma per quello che è successo io non ci credo più.
    Come non credo che in parlamento le daranno la possibilità di mettere a ferro e fuoco tutti i politici per l’approvazione della legge.
    Mi dispiace, ma con tutta la fiducia nella sua persona le dico francamente che Lei non potrà fare più niente e Dio sa quanto mi farebbe piacere se ci riuscisse. Mi scusi della franchezza ma io sono abituato a parlare in faccia. E spero faccia altrettanto.
    Un augurio per la sua promozione che credo sia già scontata.

  35. ercolini valerio scrive:

    Giacomo,
    sei campano ma Berlato lo puoi votare lo stesso,fallo e vedrai che il voto che gli darai contera’anche se la scheda verra annullata.

    Se ti sta a cuore la Tua passione fallo almeno per l’ultima volta ,vedrai che non ti pentirai

    Questo vale anche per Davide,toscano come me,abbiamo battagliato tanto non rovinate tutto,con la vostra cocciutagine perche’se cade questa speranza per noi sara’la fine,date fiducia per l’ultima volta abbiamo aspettanto 17 anni un anno in piu’non e’la morte di nessuno.

    Valerio
    un’occasione cosi’non ci capitera’piu’

  36. francewscol scrive:

    AMICI CACCIATORI ANCH’IO SONO ARRABBIATO COME VOI IN RIGUARDO ALLA MODIFICA DELLA 157
    /92, E’ VER0 CHE IL PASSATO INSEGNA…. MA E’ ANCHE VERO CHE LE NOSTRE SPERANZE SONO RIPOSTE NELLE MANI DEL SEN. ORSI E DELL’ONOREVOLE BERLATO CHE A SPADA TRATTA CI STANNO DIFENDENDO,
    RIPONIAMO LA NOSTRA FIDUCIA ANCORA UNA VOLTA VOTANDO CHI HA MESSO LA PROPRIA FACCIA A DISPOSIZIONE DEI CACCIATORI, TANTO NON MANCHERANNO ALTRE OCCASIONI DI VOTO E LI SFOGHEREMO LA NOSTRA RABBIA, VI DIRO DI PIU’ SE LA MODIFICA NON AVVERA’PRIMA DALL’APERTURA 2009/2010 APPENDERO’AL CHIODO IL MIO FUCILE PER UN PERIODO DI RIFLESSIONE O FORSE PER SEMPRE, SONO STANCO DI VEDERE I MIEI AMICI CADERE SOTTO I COLPI DELLA 157/92,PER VERE E PROPRIE STUPIDAGINI GIUSTO PER DIRNE UNA UN MIO AMICO NELLA STAGIONE VENATORIA SCORSA VENIVA DENUNCIATO PERCHE’ ERA POSIZIONATO SOTTO L’ARGINE PERIMETRALE DELLE SALINE E PER GIUNTA NON TABELLATO QUESTO E’ ASSOLUTAMENTE ASSURDO E INNAMMISIBILE SIAMO CONSIDERATI COME GLI EBREI CI MANCA SOLO LA STELLA SUL PETTO E’ PER QUESTO CHE BISOGNA MODIFICARE LA LEGGE VENATORIA SIG. BERLATO. COMUNQUE SIA SONO FIDUCIOSO, SALUTO TUTTI I CACCIATORI FRANCESCO DALLA PROVINCIA DI FOGGIA.

  37. ercolini valerio scrive:

    Francewescol,

    vai avanti tutta cosi e invita amici e parenti a fare altrettanto,non te ne pentirai,anche perche’un’ultima scians si da a chiunque.

    Scrivi sulla scheda elettorale Sergio Berlato.
    Saluti Valerio

  38. Fiore scrive:

    DAVIDE

    TI DEVO RIQUOTARE, le tue sono le verità, ma qui c’hanno la testa dura!!

  39. Giacomo scrive:

    Caro Valerio sai quanto ti stimo ma non posso accontentarti. L’amicizia è una cosa la politica è un’altra cosa.

    Io voterò PD perchè gli devo far male sul serio, così il mio voto avrà doppio valore un voto tolto ed uno dato a sinistra, fallo anche tu Valerio ormai rotto per rotto siamo rovinati di già.

  40. ercolini valerio scrive:

    Giacomo,

    non tirare i remi in barca,perche’la legge sara’modificata,non votero’ mai a sinistra perche’se ci troviamo in questo stato di cose bisogna ringraziare loro,che nel lontano 1987 hanno costituito il movimento verde e di li e’iniziata la nostra rovina.

    Non mi taglio mio fratello per fare dispetto alla mia signora,anche se non sono piu’quello di una volta,sono io che se posso taglio il loro per poi rinfilarglilo in quel posto.
    un caro saluto Valerio

  41. Allora onorevole ci rivedremo a Filippi. Chi vivrà, vedrà.

    Bagnolesi Giovanni Roberto

  42. Anche Fiore ha capito che Davide ha tutte le ragioni di questo mondo. Sono perfetttamente in sintonia con te Davide. Ci hanno preso solo per il c@@o, tutti nessuno escluso. Non ho ancora deciso cosa farò il 6 o il 7 giugno ma se devo perdere tempo soltanto per trovare un parcheggio e recarmi al seggio mi passa la voglia. Già una volta dopo aver strappato la scheda elettorale sono tornato a farmi dare il duplicato per le elezioni comunali nella mia provincia, essendo candidato in una lista civica come cacciatore, ma pensare di tornare a votare è una decisione che devo ancora prendere e non sarà per niente facile ritornare sui propri passi.

    Gionni

  43. El Tega scrive:

    Berlato in veneto ha fatto un ottimo lavoro, supportato dalla fiducia dei cacciatori che non è venuta mai meno, nonostante l’opera di alcuni detrattori che lo vedono come fumo negli occhi, salvo poi approffittare dei provvedimenti presi, tipo le deroghe…
    Ma tutto ciò è potuto accadere perchè in regione abbiamo una giunta di destra, in cui l’assessore Donazzan, Elena di nome, leone di fatto,ha fatto si che si potessero attuare provvedimenti a favore dei cacciatori, provvedimenti che altre regioni non hanno neanche preso in considerazione pur potendolo fare.
    A buon intenditor…

Leave a Reply


7 + = 11

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.