Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

i cacciatori per l’Abruzzo

| 23 aprile 2009 | 113 Comments

I NOSTRI CUORI PER LA NOSTRA GENTE
(fondi raccolti al 23/04/2009 : € 6.530)

terremoto.jpgI siti www.ilcacciatore.com in collaborazione con www.anatidi.itwww.migratoria.it, hanno deciso di lanciare una raccolta fondi, in favore delle popolazioni colpite da questa immane tragedia.
Le somme raccolte saranno devolute alle migliaia di sfollati che, da lunedì mattina, sono rimasti senza una casa.
Come uomini e come cacciatori, vogliamo cercare di essere il più possibile vicini, anche economicamente, alle famiglie rimaste vittime di questo tragico terremoto.
Rendiamo noto, il conto corrente appositamente aperto per raccogliere fondi a sostegno delle popolazioni colpite da questa tragedia:

Si comunica che la raccolta fondi e’ chiusa.
E che l’importo raccolto e’ stato donato alla Protezione Civile

Causale: i cacciatori per l’Abruzzo

anatidi_l.jpgmigratoria.jpg

*********

Hanno aderito all’iniziativa e collaborano alla diffusione dell’appello:

Analoghe iniziative intraprese da altri siti e/o assciazioni venatorie:

… perche’ l’importante non e’ ne’ come e ne’ con chi, ma aiutare tutti insieme chi ha bisogno.

Category: Generale

Comments (113)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. giovanni b scrive:

    Per Fiore,

    premesso che non ho nessuna simpatia per Berlusconi, ne per il suo modo di comportarsi, ma mi sembra che in questi ultimi tempi a forza di sentire le vostre continue critiche da uomini di sinistra, senza mai sentire una frase propositiva che possa dimostrare che avete ragione voi, comincio a credere che lui sia veramente il migliore,questo non mi fà molto piacere, ma sono costretto ad arrendermi all’evidenza, perchè non si può pensare di risolvere i problemi ragionando con una testa piena di pregiudizi, come anche tu dimostri.
    Non mi sembra che i tuoi cari uomini politici quando erano al governo si siano astenuti da usare macchine blù o alberghi di lusso o aerei dello stato anche per interessi personali, quindi siccome non credo tu abbia avuto il coraggio di criticarli, perchè come la maggior parte degli italiani di destra e di sinistra, anche tu sei solo tifoso di una idea politica.

  2. Fiore scrive:

    @ Giovanni b,

    il fatto è che truffolo non può fare politica!!

    se fosse una persona onesta non sarebbe mai sceso in campo, in nessun parte del mondo esiste un capo del governo che possiede il 50% delle tv, è come giocare a poker partendo sempre con un full.

    per le proposte della mia parte, ci sarebbero ancora (forse) qualche po di euro che erano riusciti a raggranellare facendo pagare a quasi TUTTI le tasse, ci sarebbero da impiegare tutti quei lavoratori che hanno perso il lavoro creando dei gruppi di lavoro retribuito per la ricostruzione immediata, ci sarebbe bisogno non di congelare i mutui per un anno come ipocritamente ha fatto questo governo ma trovare una mediazione con gl’istituti bancari per far si d’estinguere i mutui di chi non c’ha più nemmeno una casa.

    Eppoi basta con queste gole profonde della PROTEZIONE CIVILE e la CROCE ROSSA queste sono solo coperture a sperperi inauditi miliardi che senza rintracciabilità vanno a gonfiare le tasche di tutti al difuori di quelle per i quali erano partiti.

    mi viene sempre più sospetti che il nano non ha voluto aiuti dall’estero perchè teme qualcosa e cioè teme i controllori (non controllati)

    questa settimana che viene è per truffolo una settimana dove ogni movimento che fa stridula con il clima di LIBERAZIONE e DI LAVORATORI ONESTI lui queste cose le odia, non vede l’ora di ripiombare nel populismo della tv e delle domeniche al mare, quando la gente è portata a pensare ed a farsi delle idee e considerazioni lui sa di perdere consensi.

    per questo io non lo considero una persona degna.

  3. giancarlo scrive:

    fiore,,il “nano” sta’ facendo cose che se l’aveva fatto “”mortadellla” o altri salumi,erano ancora al governo,quando uno ha le carte in mano deve cercare di giocare la partita il meglio possibile, voi l’avete abbandonata ,allora dovete stare di molto zitti.

  4. Fiore scrive:

    Giancarlo allora hai abboccato anche alla fase truccata della caduta del governo Prodi, be te la riassumo

    1) creazione ad arte di un caso nettezza Napoli con complicità di…..

    2) creazione ad arte di una falsa indagine sul ministro della giustizia mastella, con la sua complicità….

    3) ipnotizazione con le tv del nano del malefatte (inesistenti) di Prodi faccio notare che dopo una finanziaria durissima era stato recuperato un mare d’euro dall’evasione o elusione fiscale, cosa che con il ritorno del nano è di fatto riaumentatta in modo esponenziale

    4) Prodi avrebbe vinto 3 a 1 alle precedenti elezioni ma alla fine ci sono stati brogli e quasi quasi pareggiano chiaramente più ci s’avvicinava alla fine degli scrutini il pdl recuperava in maniera ANOMALA e contro ogni prospetto matematico.

    poi ce ne sarebbe altre 10, ma è inutile che continui!!

    credevate alla modifica della legge, FIGURATI se credete alle mie teorie (non solo mie)

  5. giancarlo scrive:

    fiore ..hai ragione..mortadella e’ andato,veltroni l’ha seguito..franceschini a ottobre lascia…allora il “”nano”” fa’ paura??.sono discorsi da fare a “”quattrocchi”” mi spiego prima e meglio a voce . coi tasti del computer mi ci vole troppo.saluti.

  6. Sololasipe scrive:

    Vorrei segnalare la presenza attiva sul territorio aquilano dell’unica Associazione fondata in Abruzzo ed associata Confavi: il C.P.A.D. il cui sito è http://www.cacciacpad.com Vorrei segnalare ciò ad onor del vero e per onestà di intenti.Aiutiamo questi nostri generosi e dignitosi fratelli.

  7. francescofusco scrive:

    per Fiore

    cerca di parlare delle cose che conosci bene, altrimenti ci fai una gran figura di c…o!
    I problemi dei rifiuti in Campania sono problemi “antichi”. Berlusconi nenche pensava di mettersi in politica quando da noi c’era l’emergenza rifuti. Che ne abbia tratto vantaggio trasformandola in una operazione mediatica colossale, è verità! Oltretutto non si poteva fare altro che quello che ha fatto (che hanno fatto). La domanda giusta è: perchè non è stato fatto prima da chi aveva tutti i poteri per governare. La domanda per favore falla ai compagni della natura. Vedi se ti sanno rispondere.

    Scusa ma certe str.. orie chi te le racconta Santoro????

    Sappi che mi stai simpatico pure quando scrivi le fesserie.

    Ciao
    Francesco Fusco

  8. Fiore scrive:

    Ricambio la simpatia,

    ma io ho un modo tutto mio d’interpretare i fatti e a volte mi capita d’indovinarci.

    meglio la caccia comunque!!

    salti

  9. massimo fedeli scrive:

    il sig . Fiore si è estraniato dalla lotta…..strano si dovrebbe lottare sempre x le minoranze, interpretare gli altri è sempre difficile almeno x me, evidentemente qualcuno è così bravo da saperlo fare, il difficile è lottare anche se è solo caccia.

  10. Fiore scrive:

    Sig. Fedeli,

    si dovrebbe lottare per le cose giuste, o almeno io lotto per le cose che ritengo giuste, non è mica una certezza dire che le minoranze devono essere difese, la mia logica dice che si può migliorare tutto ma non è detto che si debba per forza cambiare le regole in modo scellerato e contro il buonsenso, oggi non ci possiamo più permettere d’andare a caccia come 50 anni fà. Di conseguenza è inutile fare del vittimismo su richieste che già dalla partenza mi sono sembrate inrraggiungibili.

  11. Giovanni A. scrive:

    Ci vantiamo di essere 800.000 e passa, ma tutt’ora i fondi raccolti fanno ridere, (fondi raccolti al 23/04/2009 : € 6.530).

    Se solo ognuno di noi versava solo un euro!!!

    Mah…………!!!

  12. giovanni b scrive:

    Per Giovanni A,

    Certo non si può pensare che tutti i cacciatori d’Italia partecipino a questa iniziativa, tenuto anche conto che la quasi totalità di loro non sà nemmeno dell’esistenza dei nostri siti, che una granparte non sà usare il compiuter, che tantissimi non hanno nemmeno il compiuter, la dimostrazione che in questo sito siamo in molti, non deve farci illudere neanche nei nostri commenti, perchè comunque siamo sempre estremamente pochi rispetto alla totalità dei cacciatori.
    Certo è che, volendo fare delle cifre io credo che aver versato almeno 50 € a testa, avrebbe dovuto dare un risultato maggiore, se la cifra è ancora attualmente questa, tenuto conto della presenza anche di numerose Associazioni, che per correttezza nei confronti dei propri iscritti avrebbero dovuto comunicare la cifra donata.

  13. Giovanni A. scrive:

    Certo Giovanni B, certo. Ma anche se devo dire che la tua analisi è giusta,aggiungo: Sarebbe stato compito di tutti noi spargere la voce a chi non ha il pc o a chi di codesta iniziativa sapeva nulla. Può darsi che molti di noi non hanno pensato a farlo, bastava poco per divulgare la notizia, molto poco. Personalmente ho coinvolto gente non cacciatori che hanno aderito, anche se molti cacciatori e non, non hanno creduto a questa cosa e si sono defilati. Resta il fatto che abbiamo fatto pochissimo come cacciatori. Con cifre del genere non si compra nemmeno una cucina a momenti alla gente. Mah….!!! Ciao Giovanni :)

Leave a Reply


3 + = 4

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.