Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

157, Intervento di Veneziano

| 12 marzo 2009 | 43 Comments

MODIFICA ALLA 157: INTERVENTO DI VENEZIANO
In relazione al sondaggio sulla caccia recentemente indetto e pubblicato da Repubblica, il Presidente Nazionale dell’Arci Caccia, Osvaldo Veneziano, ha dichiarato:
“I risultati del sondaggio non ci hanno stupito. L’impegno di gran parte dei cacciatori è stato valorizzare un’attività venatoria conservativa utile alla gestione del territorio e a proteggere la fauna selvatica delle nostre campagne. Non sono i cacciatori gli “estremisti”. I responsabili delle provocatorie proposte di modifica della legge sulla caccia sono da ricercare fra certi politici, che hanno nomi e cognomi precisi.
I “Lor Signori” della politica in questione hanno scritto una proposta di legge che va contro la tutela dell’ambiente e contro i cacciatori, cittadini che vivono del loro lavoro e della loro pensione. Ci sono centinaia di volontari tra questi che negli Ambiti Venatori si sono messi al servizio della comunità e degli agricoltori per ripristinare ambienti naturali. Con la legge proposta si torna al Medio Evo: cavoli per i servitori della plebe e fagiani per i nobili e per chi prende lo stipendio di onorevole.I cittadini se la prendano con quei “guerrafondai” che siedono in Parlamento per aizzare risse e lacerazioni tra gli italiani. Intanto chiediamo formalmente al Presidente dei senatori del PdL on. Maurizio Gasparri che in altre occasioni si è espresso a tutela dei “migliori amici” delle donne e degli uomini (i cani, appunto) di impegnarsi – può farlo perchè, come dice il nostro Presidente del Consiglio dei Ministri on. Silvio Berlusconi, il “Capogruppo” rappresenta le posizioni dell’intero Gruppo del Pdl al Senato – ad intervenire in Aula per chiedere formalmente scusa agli elettori di centrodestra ed ai cittadini italiani per le proposte di legge scriteriate ed impresentabili elaborate dalla maggioranza e procedere nell’unica direzione utile al Paese: “archiviarle!” e iniziare un confronto che, forte della scienza e della conoscenza di quanto alcune Regioni e Province hanno fatto sia serio e interprete degli interessi di tutti i protagonisti della gestione. Sono anni che chiediamo la relazione sullo Stato di applicazione della legge. Perché il Governo non risponde?Noi continueremo ad occuparci seriamente del tema al Tavolo di lavoro con Federcaccia, Italcaccia, con le associazioni ambientaliste (Amici della Terra, Fare Verde, Legambiente, Lipu, Wwf) e con le organizzazioni agricole (Cia, Coldiretti, Confagricoltura) per migliorare l’attuale normativa nel primario interesse del Paese e del suo patrimonio faunistico che è proprietà dello Stato e quindi ti tutti i cittadini italiani. L’Arci Caccia sostiene convintamente questo metodo e sosterrà senza incertezze le proposte che dal Tavolo unitario saranno predisposte.

 

***
Tratto dal sito Arcicaccia Toscana
http://www.ilcacciatore.com
***

Category: Arcicaccia, Leggi/Politica, Toscana

Comments (43)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. stermy scrive:

    Veneziano scrive: Non sono i cacciatori gli “estremisti”. Perchè lui è un cacciatore? Ma mi faccia il piacere, rappresenta a malapena se stesso (o forse il PD) figuriamoci se rappresenta i cacciatori italiani. Chiedo che anche la FIDC prenda posizione contro veneziano (scritto volutamente minuscolo.

  2. peppol@ scrive:

    ma allora la FIDC insiste….bye bye

    peppol@ cacciatore estremista

  3. Stefano Tacconi scrive:

    Chiedo cortesemente agli amici del sito di NON COMMENTARE PIU’ gli articoli degli anti-tutto, ma di leggerli solamente…diamo troppa importanza alle farneticazioni!!!
    All’amico Daniele chiedo (ma non ce n’è bisogno) di pubblicarli SEMPRE e comunque.

  4. zirlo scrive:

    Ha ragione Stefano….NON COMMENTARE QUESTO ARTICOLO E LE PROVOCAZIONI CHE ARRIVERANNO DAL FIORE……

  5. fabrizio scrive:

    cari amici cacciatori

    la colpa peggiore della pioggia di imposture e menzogne proveniente dai nemici della caccia e’ di molti giornalisti in mala fede, che li appoggiano spudoratamente e presentano al pubblico le loro menzogne come fossero oro colato.

    La parte peggiore del giornalismo italiano e’ a fianco dei nostri nemici, e per lo piu’ si tratta di mancate casalinghe che neanche sanno cosa voglia dire fare del giornalismo serio, dove la notizia viene verificata (e non manipolata) e il commento viene distinto dalla notizia.

    ho visto servizi televisivi vergognosi, mendaci e montati ad arte, anche nel c.d. “servizio pubblico” pagato anche da noi cacciatori.

    comunque ORA E’ IL MOMENTO DI SERRARE I RANGHI E RESTARE UNITI COME IN UNA FALANGE.

    I nostri nemici credono di spaventarci con qualche sondaggio montato a loro uso e consumo e manipolato con domande a senso unico, CON UNA RISIBILE RACCOLTA DI FIRME PER UN REFERENDUM FALLITO GIA’ IN PARTENZA, come credono di intimidirci STRILLANDO LE PIU’ VERGOGNOSE MENZOGNE.

    Non si sono resi conto che -politicamente- sono solo dei cadaveri che camminano……. e infatti gli italiani li hanno spazzati via alle scorse elezioni politiche: abbiano un minimo di serieta’ e di dignita’ e si rassegnino!

    Anche la dirigenza nazionale federcaccia si sta muovendo nel senso giusto, qundi:

    RESTIAMO UNITI MENTRE LA BARBARIE ANTIUMANA SFERRA GLI ULTIMI ATTACCHI: SI ROMPIRANNO IL MUSO DA SOLI!!!

    BASTA COL DISFATTISMO

    LA RIFORMA PASSERA’ ALLA FACCIA LORO E DI ARCICACCIA.

    PER NOI CACCIATORI ITALIANI E’ L’ ALBA DI UNA NUOVA ERA!

    un saluto al popolo cacciatore

    fabrizio

  6. toni scrive:

    non ho parole,ma i tesserati arcicaccia si rendono conto?

  7. roberto scrive:

    io sono un cacciatore e sinceramente non ho ancora trovato un solo cacciatore che la pensi come il signor veneziano maaaaaaaa

  8. Giusti Giacomo scrive:

    X Stefano Tacconi

    Io sono daccordo con te,ma come si fa a non dirgliene quattro?Non lo commento ma mi pizzicano le dita…….me le grattero`!!!!

  9. Mauro Di Tosto scrive:

    CARO Veneziano qui se c’è qualcuno che di estremismo se ne intende non sono i politici che guarda caso sono anche Cacciatori..(quindi di Attività Venatoria se ne intendono)…ma questo qualcuno bisogna individuarlo tra di voi anche perchè di estremismo questa proposta di modifica alla 157/92 non ha proprio NULLA!..
    un’altra cosa se voi portatori di interessi VOSTRI volete andare a Caccia nelle vostre Aziende Faunistiche Venatorie (che sono state la rovina della caccia insieme agli A.T.C.)
    CONTINUATE A FARLO MA PER CORTESIA LASCIATE IN PACE E FATE LAVORARE SERENAMENTE IL SENATORE ORSI E NON ROMPETECI I COSIDDETTI VISTO CHE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI CACCIATORI VUOLE LA SUDDETTA MODIFICA PERCHE’ NOI ANCORA ANDIAMO A CACCIA SUL TERRITORIO LIBERO E NON NEI VOSTRI ANGUSTI RECINTI E SE MI PERMETTETE QUELLE SONO LE VERE BARBARIE NEI CONFRONTI DELLA SELVAGGINA PERCHE’ ESSENDO RECINTATI NON GLI SI DA’ POSSIBILITA’ DI FUGA DETTO QUESTO……
    ALLE AAVV. CHE FANNO PARTE DEGLI “STAKEHOLDER”
    D-I-M-E-T-T-E-T-E-V-I!!!!!!PER AMORE DELLA CACCIA E DEI CACCIATORI MA SOPRATTUTTO DELLA FAUNA SELVATICA.
    Saluti Mauro Di Tosto Dirigente -CPA Roma-

  10. cla scrive:

    Non dico niente perché altrimenti Daniele mi censura e farebbe bene le dico solo veneziano che tra un pò dovrà cambiare mestiere. Firmato: Un cacciatore che vuole una legge come in tutta europa perciò estremista

  11. Claudio scrive:

    Qualcuno è caduto dal seggiolone da piccolo amici cacciatori via tutti da arcicaccia fotocopie del loro intervento a tappeto per tutta italia, tutti devono sapere l’operato di arcicaccia vergognoso, un saluto a tutti voi ciao Claudio De Paoli

  12. roberto scrive:

    Caro VENEZIANO comprendo le tue preoccupazioni nel caso passasse la riforma della 157. Perderete tu e il tuo partito alle prossime elezioni un milione di voti!! Io credo che, nonostante le tue bugie, all’Arcicaccia, con la tua scellerata presidenza, non rimarrà un solo iscritto. Vai avanti così e vergognati di aver tradito il popolo della caccia!!

  13. roberto scrive:

    MA PERCHè ARCICACCIA E VENEZIANO ESISTONO ANCORA?

    SONDAGGIO: QUANTI SONO GLI ISCRITTI????

  14. Paolo 70 scrive:

    veneziano, ma dove vivi? Sulla luna? Vergogna!!!

  15. massimo fedeli scrive:

    saranno sempre meno, è spero ke anche fidc perda tesserati, ma fidc ne perderà di meno xke pensa sempre ad organizzare con i circoli gare e garette, per carità servono pure quelle però la caccia vera è un’altra cosa.

  16. sandro scrive:

    NO COMMENT !

  17. giancarlo scrive:

    VENEZIANO…per poter parlare ed essere convinto di quello che dici,ci vuoi dire il numero dei vs tesserati?perche’se sono intorno ai quattrocentomila,potresti aver ragione sono il 50% ….,..ma se sono quattro…come puoi permetterti di giudicare le opinioni della rimanenza ..che all’incirca si aggira intorno agli ottocentomila? non ti e’ venuto il dubbio che forse stai remando “contro corrente?”(si sapeva gia’).

  18. grifonenero scrive:

    Basta solo una parola.

    VERGOGNATI !

  19. Bagnolesi Giovanni Roberto scrive:

    Difatti Stefano è quello che sto facendo e farò in futuro.Legfgo certi articoli ma non li commenterò più. A queste persone non va data alcuna considerazione. Il silenzio fa più male di qualsiasi commento.
    Gionni

  20. valerio ercolini scrive:

    Senatore Orsi,
    Veneziano parla piu’da politico che da rappresentante dei cacciatori,ha il dente avvelenato perche’sa che questa volta il governo non cadra’nella ragnatela che giorno dopo giorno insieme a i suoi amici anticaccia tessono ,affinche’ il governo faccia lo sgambetto ai cacciatori.Pertanto Lei continui per la sua strada perche’Veneziano dietro di Lui non ha nessuno se non anticaccia.
    Disprezza il centrodestra lo si vede da come scrive e come parla ,siccome i suoi amici sono all’opposizione contano come il 2 di briscola,ed allora approvate questa benedetta legge che almeno questi signori rimaranno all’opposizione per almeno 50 anni.

  21. valerio ercolini scrive:

    Caro Stefano Tacconi,
    non hai tutti i torti,pero’siccome non ci fanno mai parlare come si dovrebbe per informare i cittadini,almeno qui’facciamoci sentire tutto il disprezzo che abbimo verso questi politicanti mangiapane a tradimento.
    A loro interessa solo i loro interessi ed e’per questo che non vogliono modificare la legge sulla caccia.
    Veneziano ti compatisco quando parli perche’non sai quello che dici.

  22. flavioB scrive:

    Secondo me Veneziano ha origini giapponesi !!!!
    Da ogni suo articolo si capisce che aspira a fare hara-kiri !!! NON TESSERATEVI PIU’ CON QUESTA ASSOCIAZIONE !!! E’ L’UNICO MODO PER DIFENDERCI DA QUESTI PERSONAGGI INDEGNI DI RAPPRESENTARE LA NS. CATEGORIA.

  23. DANY scrive:

    X STEFANO TACCONI PURE IO SONO DACCORDDO E VERO DIAMO TROPPO IMPPORATTANZA ALLE ASSOCCIAZIONI NON MERITANO PROPRIO NULLA.NEANCHE LI DOBBIAMO CONSIDERARE

  24. DANY scrive:

    X STEFANO TACCONI PURE IO SONO DACCORDO E VERO DIAMO TROPPO IMPPORATTANZA ALLE ASSOCIAZIONI NON MERITANO PROPRIO NULLA.NEANCHE LI DOBBIAMO CONSIDERARE

  25. michele scrive:

    no comment.ma esiste ancora arcicaccia, nella mia prov.non esiste.tutti vogliono la modifica non trovo nessun cacciatore che dice ma o no.non deve piu’ parlare questo sig veneziano.saluto tutti i cacciatori di qualsiasi aa.vv.

  26. Giovanni A. scrive:

    Che dire a uno che dialoga con chi ci vuole distruggere se non……veneziano ma sei iscritto a caccia il cacciatore?

  27. Giovanni A. scrive:

    Una cosa è certa pluto, che ha una bella faccia tosta. D’altronde è anche lui un anticaccia a quanto pare.

  28. zirlo scrive:

    Il vile getta il sasso e come al solito nasconde la mano…..sono ormai anni che pubblica stronzate e non ha il coraggio di risponderci….in questo sito hanno scritto tutti….ma lui evidentemente si sente superiore e non lo fa’….
    NON SCRIVETE COMMENTI A QUESTO INDIVIDUO OMBRA….

    Grazie e un saluto a tutti meno 2

  29. Claudio ACL BS scrive:

    Carissimo sig. Veneziano,
    è giunto il momento di togliersi paraocchi e tappi dalle orecchie ed ascoltare cosa vogliono veramente i cacciatori. Forse si stupirà di sentirsi dire l’opposto di quello che lei afferma!!!

  30. Daniele scrive:

    COMUNUCAZIONE DI SERVIZIO
    Pregherei tutti gli amici, di non scrivere in MAIUSCOLO, e di non utilizare frasi e/o aggettivi offensivi.
    E’ lecito e giusto criticare cio’ su cui non si e’ daccordo, ma sempre nel massimo rispetto e senza mai cascare nelle offese.
    Grazie, Daniele.

  31. andrea scrive:

    Si chiede lo stato della legge ogni 5 anni?? solo quando governa il centrodestra??
    e voi cacciatori dell’ARCI… cosa ne pensate del vostro presidente, che va a braccetto con i nostri NEMICI…..

  32. domenico scrive:

    mi rivolgo solo ai cacciatori….quelli veri!!! come ha detto l’amico Stefano” non rispondete alle provocazioni” gli date più importanza… e come dice qualcuno il miglio disprezzo è la non curanza!!!
    non so come facciano alcuni colleghi cacciatori dopo aver letto cose simili a tesserarsi con associazioni del genere!!!

  33. adri scrive:

    hai ragione stefano parliamo di altro i tuoi cardellini stanno bene? Però una cosa voglio dirla ma come fa un personaggio simile a rappresentare i cacciatori? è piu verde dei verdi. forse ò la bile che ha in corpo

  34. Fiore scrive:

    eccomi eccomi, caspita portare l’acqua con gl’orecchi non è mica facile!!!!

    come leggo che non commentate più Veneziano!!!

    FORSE SARA’ CHE C’HA SEMPRE PIU’ RAGIONE???

    APRITE gl’occhilini senor

    casà detto questa volta!!! che non RISPECCHIA LA REALTA’

    tralla lero tralla la tralllerolerolero la

  35. to scrive:

    “I risultati del sondaggio non ci hanno stupito.

    ” Le 843.000 firme per la petizione non ci hanno stupito”

    Di sicuro allora vi stupirà la penuria di tessere.

    O nemmeno questo vi stupirà pensando che sia colpa della crisi economica?

    Antonio

  36. DELFINO GUADAGNI scrive:

    Sig. Veneziano, possibile che una persona colta come Lei non si sia ancora accorto che al tavolo di lavoro come AAVV rappresentate solo Voi stessi in quanto la base si è già squagliata!!
    Delfino Guadagni

  37. Fiore scrive:

    Sig DELFINO GUADAGNI

    chi è che lo dice?….. lei?

  38. michele scrive:

    lo dicono le sezioni chiuse in tutta la mia provincia!michele taranto

  39. Fiore scrive:

    si vede che aprono da me. Firenze

  40. Claudio ACL BS scrive:

    Le tessere si contano solo a stagione venatoria iniziata! A fine settembre riparliamo di quanti associati ha ogni AV. Vedremo quali sono quelle in calo e quali quelle in crescita!!! … e quante sono le sezioni estinte…

  41. sergio63 scrive:

    ma voi della Arci siete proprio duri, ma iscrivetevi al WWF lo rappresentate meglio.

  42. Renzo_C scrive:

    O Veneziano guarda che Timo dice diversamente oggi.
    Quanta confusione, e dire che stai difendendo i diritti dei tuoi iscritti.
    fra poco parlerai di ranocchi e stagni.

    alla prossima

  43. Mauro Di Tosto scrive:

    ……….Si vede che a Firenze c’è il raggruppamento-raduno dei TROMBATI dell’ultima ora….contenti voi!?!……
    Mauro Di Tosto Dirigente -CPA Roma-

Leave a Reply


+ 5 = 12

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.