Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Traccheggiani scrive ai ministri

| 5 dicembre 2008 | 20 Comments

Come riceviamo, e cosi’ pubblichiamo
http://www.ilcacciatore.com
***

Tracchegiani scrive ai Ministri Zaia e Prestigiacomo per la riforma della legge 157
In data odierna sono state inviate tre lettere ufficiali ai Ministri delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e dell’Ambiente, del Territorio e del Mare, nonché al presidente della Commissione Ambiente e Territorio del Senato.
Nelle missive si chiede ufficialmente che, riguardo alle proposte di riforma della legge nazionale sulla caccia n. 157/92, elaborate dal partito La Destra, possa essere conseguita, nel più breve tempo possibile, un’occasione di riscontro istituzionale sia presso i Ministeri interessati, che presso la Commissione suddetta.
E’ noto infatti che la Commissione stessa, sulla base di alcune proposte avanzate sull’argomento da singoli senatori, stia procedendo all’audizione dei soggetti interessati: associazioni venatorie, associazioni agricole e associazioni ambientaliste.
Non avendo il nostro partito una rappresentanza parlamentare si vengono a creare di fatto situazioni di differente peso e sostanza negli istituti partecipativi di carattere istituzionale.
E’ proprio per ovviare a ciò che chiediamo di essere ascoltati. Resta salva, naturalmente, la nostra possibilità di presentare una legge di iniziativa popolare, cosa per cui stiamo già lavorando e che faremo al più presto, sul tema della riforma della legge sulla caccia n. 157/92 e della revisione della legge 394/91 sulle Aree Naturali Protette. Si confida, quindi, nella sensibilità che sul tema della riforma della legge 157 hanno mostrato i Ministri Zaia e Prestigiacomo ai fini dell’ottenimento di quanto richiesto.

Category: Leggi/Politica

Comments (20)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Giusti Giacomo scrive:

    E i cacciatori non vogliono la luna,solo una legge che ci renda credibilità e giustizia.

  2. Bagnolesi Giovanni Roberto scrive:

    Bravo Sig. Traccheggiani. Solo la destra è sempre stata amica dei cacciatori e non quella inquinata che ha cominciato a negare “certi” valori e che nella passata legislatura per le varie correnti in essa esistenti e gelosie intestine ha fatto naufragare di fatto una proposta che era già pronta per la sua approvazione.
    Bagnolesi Giovanni Roberto Lucca

  3. Giacomo scrive:

    Bella mossa….! Tracchegiani,questa non se l’aspettava nessuno…Forza che se ci date dentro non ve ne pentirete,metteteci le 850.000
    mila firme sotto al naso e poi vediamo !! Un cordiale saluto da Giacomo.

  4. Pietro scrive:

    Bene Sig. Traccheggiani avanti tutta anche per la 394/91 che, attraverso le norme di questa legge, si sono creati tanti dei quei parchi e parchetti che poco ci manca che fra qualche anno tutto il territorio italiano diventa parcometro. Cordialità.

  5. valerio ercolini scrive:

    Dott.Tranccheggiani,
    la Sua e’stata piu’che una buona iniziativa,continui cosi che i consensi arriveranno.
    Un saluto sincero Valerio

  6. Pierpaolo scrive:

    Prima i fatti poi i consensi.
    Non facciamoci fot..e per l’ennesima volta.

  7. valerio ercolini scrive:

    Naturalmente Pierpaolo hai ragione,comunque uno dei fatti e’che intanto le lettere al Ministro Zaia e Prestigiacomo nonche’ al presidente della Commissione Ambiente e Territorio del Senato sono state inviate.

  8. Io l’ho sempre detto Pierpaolo: Fatti e non ………..Pugnette. Finora sono state pugnette e fatti NESSUNO. Ma i cacciatori essendo essere umani fanno presto a scordare e a perdonare. Eppure la prima legislatura dell’anno 2000 è abbastanza recente e dovrebbe essere sempre viva nelle menti dei VERI cacciatori.
    Bagnolesi Giovanni Roberto

  9. Pierpaolo scrive:

    In questo Paese lo strumento più potente per far si che una questione venga risolta è il consenso elettorale.
    Immaginate se al posto delle firme che abiamo raccolto raccogliessimo altrettante schede elettorali ….
    Purtroppo pur avendo le ragioni siamo costretti a ragionare in termini di baratto.

    Queste però devono essere azioni da intraprendere subito in modo da veder soddisfatte le nostre richieste prima del voto.

    Che pensate a riguardo?

  10. Giacomo scrive:

    Io penso che immagini troppo caro Pierpaolo.Se si vuole dire prima i fatti e poi i voti credo che sia una tua opinione e va bene…! Se ti vuoi mettere a immaginare e fare confronti tra firme e schede elettorali,allora secondo me significa remare contro è non va bene !!.Un saluto

  11. fabrizio69 scrive:

    Tutto questo (anomalo) interesse di tutti i partiti verso la caccia e i cacciatori…come mai? sarà merito della raccolta di firme che ha dimostrato che siamo ancora tanti e combattivi? sarà merito del fatto che stà nascendo un partito che potrebbe portare via molti voti a tutti e fare veramente l’interesse dei cacciatori?? mhà….come diceva qualcuno ” a pensar male…..”

  12. Baghy scrive:

    X fabrizio69

    I tuoi dubbi non fanno una grinza e la risposta a coloro che in fase di raccolta firme mugugnavano perche correvamo il rischio di essere contati sono stati smentiti dai risultati e piaccia o no circa 850.000 firme sono state raccolte. Anche coloro che dubitavano della consistente cifra ( circa 100.000 Cacciatori ) presenti alla manifestazione del 1 ettembre 2006 a Roma sono stati serviti. Adesso tutti i partiti vogliono saltare sul nostro carro ed è proprio in questa fase che dobbiamo stare molto attenti, mai come adesso dobbiamo premiare chi ha sempre dimostrato con i fatti e non solo a parole di difendere la nostra grande passione. Troppo facile e scontato che ad altri schieramenti politici i nostri voti facciano gola ma credo e spero che la lezione l’abbiamo imparata e non sarà certo qualche falsa promessa a farci ricredre.Salutoni Baghy

  13. vincenzo scrive:

    X Baghy:sono sicuro che avendo almeno un altro mesetto a disposizione e con un pizzico di buona volontà in piu’avremmo potuto raccoglire di sicuro altre 150.000 firme,con un milione di firme “spaventavamo” tutti………

  14. Giacomo scrive:

    Vincè non ti preoccupare che 850.000 bastano
    per mettergli il pepe addosso! Comunque gli altri 150.000 se è come dici tu, (ed io sono dello stesso parere), sono sempre lì di scorta se un domani servissero,non ti sembra? Cordiali saluti

  15. stefano scrive:

    anche con 850 000 firme spaventiamo…pensi che siano così stupidi da non averlo già pensato che potevamo andare ben oltre?????

    Adesso servono solo i fatti e un dato chiaro…..chi votare alle prossime elezioni e chi non votare,partiti,nomi e cognomi…!
    Azzerando completamente i voti alla sinistra,e premiando solo ed esclusivamente chi stà “con i fatti” con noi…ad iniziare dall’On.Sergio Berlato

  16. fabrizio scrive:

    cari amici cacciatori

    in un Paese dove si vincono o si persono le elezioni per 20.000 – 30.000 voti (e’ successo tre anni fa) figuratevi voi se non fanno gola 800.000 voti, piu’ i voti dell’ indotto …..

    ma e’ cosi’ che dobbiamo agire: essere compatti e far piovere i nostri voti sulle formazioni politiche che ci aiutano contro l’ ignoranza e la barbarie antiumana che chiamano animalismo.

    questo in barba anche all’ immobilismo di certi falsi amici, che meritano solo un grosso e catarroso sputo in faccia, da parte di ogni cacciatore degno di chiamarsi tale.

    continuiamo a rimanere uniti come una falange, senza lasciarci impressionare da certo ciarpame che ci odia piu’ di quanto odia il genere umano in generale, stiamo per vincere la battaglia!

    possibile che non ve ne rendete conto, cari amici?

    fino a poche settimane or sono eravamo indicati solo come dei visionari e degli illusi, e la politica di noi se ne fregava!!!!

    grazie anche a Berlato, Caretta e confavi, ora ci corteggiano ……

    ognuno continui a dare il suo contributo e teniamo serrate le fila:

    SIAMO ALL’ ALBA DI UNA NUOVA ERA!!!

    un saluto al popolo cacciatore

    fabrizio

  17. fabrizio scrive:

    Traccheggiani SEI UN GRANDE!!!!

    meglio un giorno da Traccheggiani che cento anni da Pecoraro Scanio!

    un caloroso saluto

    Fabrizio

  18. Pierpaolo scrive:

    Amici cacciatori concordo con la maggior parte dei vostri interventi. Qualcuno mi ha dato del visionario solo perchè ho lanciato l’idea di premiare chiunque riuscirà a cambiare la legge solo dopo il fatto compiuto.
    Tutti noi ricordiamo i mumeri della raccolta firme….e se questi si tramutassero in schede elettorali? é da visionari immaginare quello che noi tutti abbiamo voluto far presente con i nostri nomi.
    Contro chi si remerebbe contro caro Giacomo pretendendo una risposta prima del voto?

  19. Giacomo scrive:

    Caro Pierpaolo, io credo sarebbe meglio dire che non è immaginazione se le firme si tramuteranno in voti ma sarà realtà ! Cosi ci capiscono meglio.Cordiali saluti

  20. lucas scrive:

    Se continua così ci sarà solo il signor Traccheggiani ad essere schierato apertamente con noi cacciatori…

Leave a Reply


2 + = 3

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.