Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Sicilia, faccia a faccia

| 23 settembre 2008 | 11 Comments

Come riceviamo da Sebastiano Mosca e cosi’ pubblichiamo
***

Radio Giornale di Sicilia “A ditelo a RGS” alle ore 7.45 c’è stato un faccia a faccia (radiofonico) tra l’Assessore Giovanni La Via e il Coordinatore Regionale del Consiglio Siciliano Caccia, P.A.C.S. Michele Pizzuto

Per ascoltare la trasmissione:
http://xoomer.alice.it/sebastianomos/File/pizzuto_lavia.mp3

Category: Sicilia

Comments (11)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. assessore La via dimettiti sei un incompetente
    stai coprendo i tuoi funzionari incapaci.

  2. simone82 scrive:

    qualcuno sa’ darmi notizie sulla caccia in sicilia?!
    e comunque la discussione dell’assessore la via non si sente

  3. Perseo scrive:

    Signori miei credo che sia inutile diffamarci e screditarci tra di noi, bisogna lottare per un unico obbiettivo, ANDARE LIBERI E SERENI A CACCIA, rispettando ovviamente la legge e quell’etica venatoria tramandata da generazioni.
    Sono convinto che tutti i nodi verranno al pettine, e solo allora potremo tirare le conclusioni, vedremo e sapremo effettivamente chi è interessato a difendere la nostra passione o chi la propria poltrona.
    Saluti Perseo

  4. messina scrive:

    MA ci prende in giro…. PICCOLEZZE SULLE ZPS.. da dvoe è spuntato il problema ZPS ..dal TAR no… signori attenzione alle date il 12 la revoca è già fatta è spedita in GURS incontro con le associazini il 17.. Quando il danno è già stato fatto…Assessore quì i conti nn tornano qualcuno imbroglia…. speriamo che nn ci sia malafede da parte di nessuno

  5. toto scrive:

    L’assessore LA Via ha dimenticato di dire che il calendario venatorio viene impugnato ogni anno perche’ i suoi amministratori non sono in grado di emanare un calendario a prova di ambientalisti e affini. dovrebbe dare le dimissioni.

  6. danilo scrive:

    X assessore la via

    le cose sono 2;

    O la responsabilita’ e’ sua e allora si deve dimettere immediatamente perche’ non e’ in grado di stare la’,oppure la responsabilita’ e’ dei suoi dirigenti che hanno sbagliato e vanno LICENZIATI!!! se lei non fa’ nessuna delle 2 cose, vuol dire che li protegge e quindi sbaglia 2 volte. qualcuno se la caccia ce l’hanno chiusa HA SBAGLIATO di sicuro!!!

  7. nino scrive:

    COMUNICATO: INCONTRO CON IL PROF. LA VIA

    Alla fine di una lunga giornata cominciata questa mattina con il faccia a faccia radiofonico con l’Assessore Prof. La Via e conclusa questa sera alle ore 19 con lo stesso Assessore, caparbiamente atteso per oltre 9 ore davanti al suo studio in assessorato, il Coordinatore Michele Pizzuto ha ricevuto personalmente alcune assicurazioni sul prossimo Calendario Venatorio che possono così riassumersi:

    • Apertura il 27/9
    • Beccaccia: nulla di invariato e cioè chiusura al 31 gennaio 2009;
    • Lepre: nessuna variazione;
    • per le altre specie vi sarà uno spostamento in avanti della data di chiusura

    • regime particolare per talune ZPS

    Altre novità rinviate a domani mattina con un nuovo incontro in assessorato.

  8. paolo scrive:

    e ora di finirla vergognatevi perche’ gli interssi e il potere vanno oltre la tradizione,la passione,e sopratutto distrugge la dignita’delle persone oneste,che giornalmente credono in qualcuno che li sostiene,ma puntualmente vengono prese in giro.
    sarebbe ora di creare una sola associazione,per tutta la regione,cosi’,ogni biennio chi sbaglia paga. cordiali saluti paolo.

  9. nino scrive:

    Sul sito del Consiglio Siciliano della Caccia lo schema del nuovo calendario venatorio che dovrebbe essere firmato oggi. 25/09/2008, a mezzogiorno.

    http://www.consigliosiciliano.it

Leave a Reply


6 + = 12

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.