Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Nuova proposta dei Verdi

| 18 settembre 2008 | 39 Comments

Tratto da  il sito dei Verdi – Econews – 18 settembre 2008
***

Savona. I Verdi propongono una giornata di stop alla caccia per ogni episodio di caccia illegale

“Nonostante i reiterati riscontri della diffusione del bracconaggio nella nostra provincia, questo illecito rimane quasi sempre impunito. Sappiamo perfettamente che il problema e’ difficile da arginare, ma siamo altrettanto convinti che gli organi competenti al controllo del territorio non prestino il necessario impegno per risolvere questa barbarie – si legge in un comunicato dei Verdi di Savona. Considerata l’ondata di pubblico sdegno che si e’ sollevata poche settimane fa riguardo alla lapidazione del cucciolo di cinghiale di Calice Ligure, i Verdi Savona ritengono di interpretare la volonta’ della maggioranza dei cittadini savonesi proponendo all’Amministrazione Provinciale di sospendere la caccia per una giornata, nell’ambito territoriale competente, ogni qualvolta esca alla luce del sole un episodio quale quello registrato nei giorni scorsi ad Alassio.
Un’iniziativa semplice che contribuirebbe a spezzare l’odioso vincolo tra i cacciatori che si adeguano alle leggi e quelli che delle leggi se ne fanno un baffo. Tuttavia i Verdi non sono d’accordo nel ritenere la caccia una necessita’ primaria per il genere umano; sanno pero’ che certi animali possono talvolta causare dei danni alle colture.
Se il problema da risolvere e’ questo siamo pronti ad affrontare un sereno confronto con le associazioni di riferimento per trovare soluzioni alternative alle doppiette. Ipotesi gia’ avanzata dal Presidente di Confagricoltura di La Spezia Renato Oldoini che sui quotidiani locali cita: “La caccia e’ solo un brodino caldo. La quota di animali abbattuti ogni anno non risolve il problema dei danni provocati. La Soluzione? Diamogli da mangiare”.

Category: Liguria, Verdi

Comments (39)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Ezio scrive:

    Ma perchè…. dei ragazzini che hanno fatto una cazzata sono dei bracconieri??!!

    Ma poi cosa c’entrano i cacciatori con i bracconieri??

    Incredibile, questi non toccheranno mai il fondo con la demagogia e il cercare di confondere le idee della gente che nulla sa di caccia e ambiente…
    Ezio.

  2. Marco A. scrive:

    E io ho un’altra proposta, per i cacciatori: sospendere il voto a un partito (e suoi alleati) per un turno elettorale ogni qualvolta che quel partito dice una cosa del genere! Mi sembra una proposta accettabile. Ricalca quella dei verdi, no?!

    P.S. Neanche Pecoraro Scanio è una necessità primaria per il genere umano!

  3. valerio ercolini scrive:

    Ma che sereno confronto,voi siete da isolare e relegare al mutismo.Ogni volta che parlate dite c…..e.Avete rovinato il paese tra voi e Pecoraro Scanio ex ministro Verde dell’Ambiente, ed avete ancora voglia di parlare.La Regione Campania e l’Italia dovrebbe chiedervi i danni per tutto il male che avete fatto al nostro paese per aver deturpato l’ambiente e la salute dei cittadini ed avete ancora voglia di parlare,oramai siete finiti,non crede piu’nessuno alle pagliaccate che sostenete perche’non siete credibili e perche’a voi dell’Ambiente non importa nulla ,lo avete gia dimostraro.

  4. luca baima scrive:

    Senza parole!

  5. Renzo scrive:

    guardate che sono stati dei ragazzini…. non cacciatori, e nemmeno bracconieri ( che metterei al muro )
    Mi risulta che alcuni ragazzini abbiano anche : gettato massi dal cavalcavia sull’autostrada.
    messo spazzatura sui binari di un treno
    combinato altre cazzate innominabili.
    Ma questi signori non si sono degnati di dire nulla…..soprattutto sull’educazione ricevuta dai rispettivi genitori !
    Sono solo buffoni !
    Renzo

  6. massimo zaratin scrive:

    A me pare invece una buona soluzione per risolvere in maniera decisiva i problemi dell’ambiente…io proporrei che per ogni infrazione stradale, si vieti la circolazione delle auto il giorno successivo nel comune ove si è registrato l’illecito. Per ogni danno ambientale da inquinamento industriale, si provveda allo stop delle aziende nel raggio di 100 km…
    …ah! dimenticavo!

    Per ogni chiara ca@@ata che qualcuno spara, l’interdizione dalle pubbliche funzioni per un mese.

  7. fabio scrive:

    ed io propongo un giorno di blocco del traffico per ogni incidente mortale sulle strade italiane

  8. paolobenci scrive:

    Per MASSIMO ZARATTIN E MARCO A.

    Concordo entrambe le vostre proposte se solo venissero applicate ..sarebbe certo un risanamento di certe situazioni..che dire entrambi presidenti subito..cordiali saluti. Voglio solo porre l’attenzione di tutti sottolineando che l’associazioni ambientaliste pongono i loro occhi solo su problemi marginali, dove tutti sono facilmente perseguibili(cacciatori).Voglio spiegarmi meglio..dove era Pecoraro menrtre la nettezza a Napoli cresceva??? ma meglio preoccuparsi dello storno vai meno rotture ci c….ni..

  9. Renzo scrive:

    Ma non tiriamo in ballo solo e soltanto Pecoraro, non è simpatico a nessuno, lo so, sono il primo, che lo chiuderei sopra un’isola deserta,ma ora stanno facendo di tutto per restare a galla, questi verdi, e stanno reiniziando una campagna denigratoria uguale o peggiore di quella di vent’anni fa. Sanno benissimo di aver perso tutti i voti che avevano acquistato con le loro “belle ” immagini alla mulino bianco; non hanno raggiunto nemmeno il 2% e sono FUORI. Per questo sono incazzati verdi ( appunto )
    Il trucco è controbatterli apertamente, che l’opinione pubblica se ne allontani ancora di più. E’ evidente anche ad un cieco che non hanno argomentazioni valide.
    La gente non è scema, nemmeno stupida.
    Bisogna fermarli ,una volta per tutte.
    Accettiamo di far parlare solo quelli che sanno cosa dicono… vedi Wilderness
    Un saluto a tutti
    Renzo

  10. lucas scrive:

    Ho goduto come non mai quando sono stati fatti fuori dal pidì…

  11. mirco scrive:

    se questi ragazzini avrebbero la passione come noi della caccia,di sicuro non andrebbero in giro ha fare certe cazzate

  12. fenomeno scrive:

    la sapete l’ultima del wwf???
    vi ricordate la storia dei nove orsi bianchi che in agosto stavano morendo perche’ si erano sciolt i ghiacci?? Come al solito era una bufala….leggete l’articolo sul”il giornale”
    come quando nel mar nero c’era il cormorano tutto nero,che loro aveva colorito ancora di piu’ per fare piu’ scalpore….
    sempre i soliti,ma non smettono mai

  13. paolo64 scrive:

    Che TRISTEZZA cho mi fanno e pensare che persone come Pecoraro sono stati ministri, per colpa loro ancora paghiamo le conseguenze ZPS

  14. massimo fedeli scrive:

    propongono di dar da mangiare ai cinghiali? ma xke non pensano a quei bambini ke da mangiare non ne anno? oppure xke non ci pensano loro a dar da mangiare ai cinghiali? ma con i loro denari, cambiate spacciatore x favore.

  15. Fabrizio69 scrive:

    “La quota di animali abbattuti ogni anno non risolve il problema dei danni provocati. La Soluzione? Diamogli da mangiare”.
    certo….e magari sempre con i soldi delle tasse dei cacciatori, vero? e poi? gli animali li facciamo anche riprodurre all’infinito, naturalmente!!!!!!! complimenti vivissimi per la genialità di queste menti!

  16. cazador scrive:

    Solo degli ignoranti potrevano fare certe sparate continuano a tentare di pestarci i piedi ma continuando così se li pestano da soli!

  17. samu scrive:

    E la droga che sta massacrando mentalmente intere generazioni,droga alla quale loro sono favorevoli …come la risolviamo ??? I valori loro li possono insegnare solo in un posto :GAY PRIDE !!!Cmq una buona notizia al popolo ambientalista SERIO : a modena ( rossissima !!!) sono fuori dalle palle!!Dopo che hanno sgomberato una casa “okkupata” da spinellati,anarchici e nullafacenti,i verdi sono usciti dalla amministrazione!!Per andare bene a queste “creature ” devi drogarti,campare di stenti,essere deviato sessualmente e RIPUDIARE la gente normale !!

  18. Luigi Pescara scrive:

    e che ne dite di dieci verdi al muro per ogni cazzata che dicono???

  19. andrea 85 scrive:

    Condivido la proposta Sig. Luigi Pescara….e mi offro di far parte del plotone d’ esecuzione….

  20. renzo scrive:

    Ha ragione samu !!!!!!!!!!
    Renzo
    Ma anche Luigi non dice mica male….

  21. Fabrizio69 scrive:

    a me sembra che ogni comunicato sia peggiore del precedente! veramente si stanno arrampicando sugli specchi, adesso!!!! e complimenti a quegli agricoltori che gli danno man forte concerte brillanti idee!! ma da dove l’hanno tirato fuori, questo Oldoini???? da un sacchetto di patatine???

  22. FIORE scrive:

    @ Fabrizio69

    allora questa cena c’è o no!!

  23. Luigi Pescara scrive:

    mica dicevo plotone di esecuzione!!!! non è politicamente corretto!!!
    dicevo appiccicati al muro come mosche!!!!
    tanto sono abituati a ronzare….. nella…. m….

  24. Bartolo scrive:

    VERDI – TIMO – VENEZIANO:

    Farete la fine di Pecoraro Scanio!!!!
    Tra un po’ (ormai manca poco) vi rifugerete chissà dove e nessuno sentirà piuù parlare di voi…
    E quando le generazioni future diranno: “ma dove è finito il partito dei verdi/ Timo / Veneziano?”
    L’unica risposta sarà: “il partito dei verdi/ Timo / Veneziano CHI???”

  25. samu scrive:

    PERò colleghi a farci incazzare ci riescono sempre…..siamo più celebrolesi di loro ??

  26. Fabrizio69 scrive:

    X fiore
    Certo, rintronato…guarda nella posta: c’è una mail di Daniele!!

  27. Fabrizio69 scrive:

    Samu
    si…ammetto che ci fanno incazzare sempre!!!

  28. andrea 85 scrive:

    Io, Sig. L. Pescara, intendevo proprio il plotone invece, non sono assolutamente “politically correct”……

  29. Luigi Pescara scrive:

    caro andrea.. attento che qui ti censurano!!!
    mi è appena successo…

  30. lucas scrive:

    vengo censurato anch’io! Vediamo se li chiamo “zecche”…

  31. Fabrizio69 scrive:

    io comunque avrei titolato questo Post:
    “Nuova Puttanata dei Verdi”

  32. to scrive:

    A questo punto proporrei anche una giornata di stop per le automobili ogni qual volta qualche ubriaco o drogato alla guida provochi un incidente.

    Antonio

  33. baruffaldi ivan scrive:

    ci fanno incazzare perchè parlano da (cervelloni)incompetenti senza conoscere la realtà venatoria!per lucas:attento le zecche potrebbero offendersi sentendosi paragonate a loro

  34. corrado scrive:

    proposta dei cacciatori : ogni soldo sottratto dalla malagestione verde (vedi parco nazionale d’abruzzo)alla comunita vada in beneficenza ai cacciatori ultrasettantenni in modo da avere quest’ultimi la licenza di caccia pagata.

  35. ezio scrive:

    Dai quotidiani di oggi:

    “Baby gang a Cremona
    Legano ad un albero un 11enne e lo molestano
    Alcuni tredicenni hanno aggredito il ragazzo con coltelli e bottigliette e, dopo averlo legato ad un albero con del nastro adesivo, gli hanno abbassato i pantaloncini e urinato addosso”

    E i verdi che propongono in merito??!!
    Ciao.
    Ezio.

  36. FIORE scrive:

    Ezio non te la riprendere solo con i verdi, perchè anche loro persone sono e come tali hanno la stessa quota di responsabilità per quel che riguarda la produzione di simili creature che sempre in numero maggiore popolano il mondo,,

    come diceva Benigni non importa chi muore ma bisogna vedere cosa nasce!!

  37. ezio scrive:

    Caro Fiore, me la piglio con chiunque dica amenità del genere….
    E’ chiaro che ciò che propongono è l’ennesimo e GRATUITO attacco a noi cacciatori e null’altro!
    Un modo per dipingerci ancora una volta innanzi all’opinione pubblica per ciò che NON siamo.
    Vedi, tra di noi cacciatori magari ci “scanniamo” per questo o per quello ma c’è sempre una logica di fondo nei nostri discorsi… Magari non condivisa, però c’è!
    Ad esempio.
    Perché lo storno no, che ce ne sono a milioni?!
    Perché la pispola o il fringuello o che so io no, che ne passano a frotte?! Solo perché sono piccoli?!
    E così giù discussioni a non finire…
    Sono tesi che magari molti cacciatori non condividono perché non praticano quelle forme di caccia, però, ti ripeto, hanno tutte una LOGICA di fondo.
    Le “loro” proposte, tipo quest’ultima, a cosa dovrebbero portare se non alla nostra ulteriore GRATUITA criminalizzazione??!!
    Ciao.
    Ezio.

  38. FIORE scrive:

    purtroppo Ezio ci sono anche persone che mentono sapendo di mentire, e che cavalcano l’onda del “lo pensano” ma come mi auguro da anni la verità verrà alla luce e chi ha seminato fandonie dovrà ricredersi

  39. franco scrive:

    non fateci caso sono in via di istinzione digli che il mondo e rotondo e ti rispondono che e’ triangolare maaa va a finire che vanno protetti sono in via

Leave a Reply


+ 9 = 16

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.