Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

ANUU, comunicato stampa

| 11 febbraio 2008 | 0 Comments

Nave 6 febbraio 2008,
Comunicato ANUU Sez. NAVE

L’intento di questa conferenza è rendere pubblica la triste vicenda che ha colpito alcuni cacciatori da capanno locali, infatti tra il mese di novembre 2007 ed l’inizio di gennaio 2008 alcuni ignoti hanno compiuto degli atti vandalici presso il Monte Maddalena.
Due capanni fissi sono stati letteralmente bruciati mentre altri tre sono stati pesantemente danneggiati con il solo intento di distruggere tutto; inoltre aggiungiamo le innumerevoli segnalazioni nel corso degli ultimi anni, di vari atti vili come gabbie rotte e/o tagliate,auto di cacciatori danneggiate.
Sia chiaro, noi non vogliamo attaccare nessuno in particolare ma semplicemente constatare e divulgare queste azioni che il cacciatore subisce, perché se è vero che il mondo venatorio deve dimostrare responsabilità questo vale anche per chi cacciatore non lo è…
Durante la conferenza verranno presentante alcune operazioni ecologiche ,alcune già svolte ed altre in programma,effettuate dai cacciatori locali : la pulizia della strada che da Nave porta presso il Monte Maddalena, il programma di ripristino di alcune pozze e la messa a punto di ulteriori sentieri, a questo aggiungiamo la prossima collaborazione con l’attuale amministrazione comunale per la gestione dell’ambiente circostante la splendida Villa Zanardelli; questo per rendere noto come il cacciatore abbia nella propria indole la gestione in prima persona dell’ambiente, il tutto in maniera rispettosa e attiva sul territorio.
Il calendario delle manifestazioni proseguirà con una gara con i cani a scopo ripopolamento ed una gara al piattello, entrambe con l’obiettivo di aggregare tutti i cacciatori anche di diverse forme di caccia ma tutte comunque da rispettare.
Un punto fermo della nostra associazione è rappresentante dalla solidarietà, quindi renderemo note le azioni effettuate con parte del ricavato della 1° festa del cacciatore ( svoltasi a Nave il 27 – 28 – 29 luglio 2007 ); la solidarietà è un valore insito nel vero cacciatore, vogliamo quindi rendere pubblico il vero volto della caccia tradizionale in cui i nobili ideali sono parte integrante di questa popolazione.
Altre iniziative che verranno svolte durante il 2008 saranno : incontri di valorizzazione della caccia tradizionale ( con serate e giornate a tema in cui il confronto tra giovani ed esperti cacciatori si unirà in immagini, racconti emozionanti e riflessioni per difendere una cultura figlia della nostra terra ),giornate con anziani, bambini e famiglie ed un progetto ambizioso che speriamo ci possa portare nelle scuole, in modo da poter stare a contatto con bambini e ragazzi mettendo in risalto il vero volto del cacciatore, per insegnare una tradizione popolare con molti valori che tutti devono conoscere e rispettare.
Infine una considerazione sulle deroghe, saremo sempre al fianco di chi difenderà la caccia tradizionale alla migratoria per cui auspichiamo che tutte le associazioni si uniscano finalmente per difendere una tradizione che rappresenta la nostra cultura; per noi le deroghe non sono una concessione ma un diritto da estendere a tutti i cacciatori.

Presidente Anuu sez. Nave
Andrea Trenti

Category: Lombardia

Leave a Reply


3 + = 11

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.